I Colori di Cinquino.net
 FIAT 419 Blu Turchese
 FIAT 472 Celeste Crociera
Login
Utente:
Password:
Salva la password
Hai dimenticato la Password?

Entra
Registrati


FOTO DALLO SHOWROOM
Recenti dal forum
- Come ottenere lo sconto del 5% su EmporioBigatti?
da: Lunadix


- stucco per guarnizione parabrezza...
da: Brunos


- Scoppiettii in rilascio e carburazi...
da: Bj one


- Ape il misogino......
da: ape20ff


- Per scherzare:(Scherzi da sindromi ...
da: ape20ff


- Cambio 126 su 500...
da: ape20ff


- Non a caso perito Ť sinonimo di mor...
da: Pattyzia


- ecco la mia L...
da: adriano.casoni


- Ecco la mia auto...
da: omas


- Ecco la mia Pippo...
da: Bj one


- Ecco la mia Azzurra...
da: alexettor

Classifica
Utente Punti
1) alexettor 67075
2) borghillo.s 41950
3) vik 31066
4) Massimo la Falce 22628
5) Piero595 20161
6) ape20ff 15631
7) fab64 13186
8) Pessimo Elemento 13185
9) coplen 12266
10) luciano 62 10506
vai al concorso...
Statistiche
Utenti registrati: 12464
Ultimo iscritto:
antoiava73

Utenti Online 3

- claudium
- omas
- Bj one

Visitatori Online 28





 Forum
 CINQUINO.NET
 Due chiacchere al bar
 Spero fosse solo quello!!!
 Nuova discussione
 Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Autore Discussione 
adriano.casoni Cinquino da esposizione (Castelfranco Emilia)

Messaggi: 2854

Garage veicoli
Spedito - 24 May 2019 :  13:03:15  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Ieri sono sceso in garage con mia moglie per andare a Modena a fare compere. Ho tirato fuori la 500 approfittando della bella giornata di sole, che finalmente sembrava gratificarci, dopo settimane di freddo e pioggia. Messa in moto, siamo partiti, ma subito ho sentito che le punterie erano piý rumorose del solito. attribuendole al motore non ancora in temperatura, ho fatto il girio dell'isolato; ma sono rientrato subito in garage pochŤ il rumore aumentava. Questa mattina sono sceso in garage, e mi sono messo a smontare il coperchio delle punterie pensando che potesse essere il prigioniero del castello che anni fa avevo riparato. Tolto il coperchio ho provato subito a stringere il dado del prigioniero riparato. Con sorpresa ha fatto quasi un giro prima di tornare a fare la sua funzione, cioŤ stringere il castello a dovere. Considerato che il prigioniero non si era alzato ma era rimasto nella sua sede ho dedotto che forse si era semplicemente allentato il dado, si era sollevato il castello e le punterie avevano accumulato gioco. Ho provato a stringere anche l'altro dado sull'altro prigioniero , ma era stretto. Allora ho pensato che quando feci la riparazione, per timore di fare cedere nuovamente il prigioniero nella nuova sede filettata da 10MA, forse non lo avevo stretto a sufficienza. Misurando, ho calcolato che sui due dadi che stringevano il castello, potevano starci due controdadi, e cosž li ho montati, serrandoli sui due dadi inferiori. Ho registrato le punterie a 0,15 giŗ che erano belle fredde, ed ho messo in moto. Il motore Ť subito partito e le punterie non si sentivano piý. Ho fatto manovra ed ho rimesso l'auto in garage. Ora si tratta di fare un pÚ di strada ogni giorno, vicino a casa allungando sempre piý il tragitto e vedere se tutto funziona a dovere. Spero tanto di aver sistemato il ....danno. Avevo giŗ pronosticato il cambio della testa. Ora resta da verificare se il vecchio meccanico Adriano aveva lavorato bene o no.... Comunque dalla 500 ci si puÚ anche aspettare che un semplice dado si allenti dopo anni di attivitŗ.

"se conosci come Ť fatto un organo meccanico, la cura nell'usarlo,rappresenta di per se una gran quota della sua manutenzone"

mimidiroma Cinquino da esposizione (Bozzolo MN (Monteverde Nuovo lombardo acquisito))


Messaggi 1607

Garage veicoli

Spedito - 24 May 2019 :  14:14:07  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Presumo anch'io che il "vecchio Adriano" ha lavorato bene..

..pero', essersi allentato all'improvviso potrebbe non essere un buon segno, da questa casualita' possono sorgerci dei dubbi.

I prigionieri e i dadi che bloccano i supporti dei bilancieri sono sottoposti ad uno stress costante, la spinta delle molle sul prigioniero e' continua..

Auguriamoci che tutto si risolve per il meglio

Vai ad inizio pagina

ape20ff Cinquino da esposizione (Padova)


Messaggi 3293

Garage veicoli

Spedito - 24 May 2019 :  23:00:33  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Salve a tutti.
Son contento che hai preso la 500 per una passeggiata.
Mi dispaice per la brrutta sorpresa, purtroppo capitano.
So anche che non sarŗ un problema un'eventuale altra riparazione,ovviamnete si spera che non ce ne sarŗ bisgno.
Nel frattempo per via delle prove da fare ne approfitterai per utilizzare un po' la 500.
Un saluto.
Vai ad inizio pagina

adriano.casoni Cinquino da esposizione (Castelfranco Emilia)


Messaggi 2854

Garage veicoli

Spedito - 26 May 2019 :  06:58:55  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

L'ottimismo sembra prevalere! Ieri ho lavato e pulito la cinquina, ho fatto alcuni km e tutto sembra andare bene. Forse il guaio #232; stato causato dalla omissione delle rondelle spaccate sotto ai dadi, infatti ci sono solo quelle piane. Non ricordo se le abbia messe quando feci la modifica al prigioniero spanato, e per la fretta di finire il lavoro,omisi di consultare il manuale dei ricambi della 500 con gli esplosi delle varie sezioni che avevo scaricato e stampato. Le ho consultate ora e si vedono benissimo con i loro numeri di catalogo. Comunque ho senz'altro fatto bene ad inserire i due dadi supplementari a m#242; di controdado e mi permetto di dare un consiglio a tutti: se non conoscete le vs 500 e dovete fate un intervento su di esse, non abbiate fretta di concludere ma dotatevi dei manuali necessari (Io consiglio quelli dei ricambi con i disegni degli esplosi)per conoscere bene come #232; composto l'elemento su cui lavorate e ricomporlo come si deve.

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

"se conosci come Ť fatto un organo meccanico, la cura nell'usarlo,rappresenta di per se una gran quota della sua manutenzone"
Vai ad inizio pagina

bianconero Cinquino (Massa)

Messaggi 227

Garage veicoli

Spedito - 27 May 2019 :  21:34:09  Mostra profilo  Clicca per vedere bianconero's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

Probabilmente il dado si era gia in parte allentato quando hai messo la 500 in garage in autunno, sicuramente visto che comunque il motore della 500 vibra abbastanza Ť facile ipotizzare che accendendolo di nuovo ora per l'avvio della bella stagione le vibrazioni abbiano appunto favorito l'allentamento di un dado che non era gia piý ben serrato quando hai riposto l'auto e sappiamo bene che una volta allentato, basta poco perche si sfili del tutto con le vibrazioni.
Aggiungendo i controdadi penso che hai sicuramente risolto, altrimenti come hai detto su quando avrai tempo e voglia di riaprire il coperchio valvole magari mettici una rondella grover per sicurezza
Vai ad inizio pagina

adriano.casoni Cinquino da esposizione (Castelfranco Emilia)


Messaggi 2854

Garage veicoli

Spedito - 29 May 2019 :  08:49:08  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Ciao bianconero, non per contraddirti, ma il manuale parla di rondella elastica (e la si vede nel disegno) , invece per rondella grower dalle mie parti , si intende una rondella dentellata. Attento per#242; che la dentellata, per esperienza personale, non resiste al calore, infatti o si spezza o si appiattiscono i denti. Pertanto io preferisco una elastica spaccata e, aggiungo, nera, cioe' non zincata.

"se conosci come Ť fatto un organo meccanico, la cura nell'usarlo,rappresenta di per se una gran quota della sua manutenzone"
Vai ad inizio pagina

mimidiroma Cinquino da esposizione (Bozzolo MN (Monteverde Nuovo lombardo acquisito))


Messaggi 1607

Garage veicoli

Spedito - 29 May 2019 :  09:39:48  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Le rondelle dentellate si usano per di piu' quando una pare da bloccare e' una lamiera..piane ed elastiche sono migliori.

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Chi trova un tesoro....trova un sacco di amici...
Mimidiroma
Vai ad inizio pagina

adriano.casoni Cinquino da esposizione (Castelfranco Emilia)


Messaggi 2854

Garage veicoli

Spedito - 29 May 2019 :  14:25:17  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Si, ma sempre "nere" in presenza di calore.

"se conosci come Ť fatto un organo meccanico, la cura nell'usarlo,rappresenta di per se una gran quota della sua manutenzone"
Vai ad inizio pagina

bianconero Cinquino (Massa)

Messaggi 227

Garage veicoli

Spedito - 29 May 2019 :  21:30:54  Mostra profilo  Clicca per vedere bianconero's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

Ciao Adriano,
in effetti intendevamo la stessa cosa e cioŤ la rondella spaccata, ma dalle mie parti la chiamiamo grover, quindi il fraintendimento Ť nato per quello.
mi trovi inoltre perfettamente d'accordo che nei serraggi importanti Ť sempre meglio utilizzare non solo rondelle ma anche bulloni e dadi "neri" e non zincati ne inox perche quelli neri hanno caratteristiche meccaniche di gran lunga superiori!
Vai ad inizio pagina

mimidiroma Cinquino da esposizione (Bozzolo MN (Monteverde Nuovo lombardo acquisito))


Messaggi 1607

Garage veicoli

Spedito - 30 May 2019 :  05:55:39  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Le nostre preferenze a volte contano poco..

Ieri la produzione della bulloneria non seguiva l'evoluzione dell'auto, da noi si andava sempre al risparmio, le auto tedesche e francesi gia' si distinguevano nella produzione della minuteria..i liquidi di raffreddamento e anti-corrosione non erano una novita' per le loro auto, internamente i loro motori non si arrugginivano piu.

(C'e' stato un periodo che la Renault ha messo in produzione un liquido di bassa qualita')

Il problema della corrosione delle viti, dadi e prigionieri, da noi si e' esaurito quando le case costruttrici hanno iniziato a rifornire i motori con i nuovi liquidi di raffreddamento..

..e' comunque vero che tutta la bulloneria non e' piu' grezza o brunita, le viti sono tutte lucide e trattate con anti-corrosivi e, hanno quasi tutte ridotto le dimensioni della testa (della vite) come della parte del corpo che non viene filettata.

La viteria LOBO nera almeno sulle auto non si usa piu', e' finito il tempo dello svitol e dei bulloni spezzati per corrosione.



Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Chi trova un tesoro....trova un sacco di amici...
Mimidiroma
Vai ad inizio pagina

adriano.casoni Cinquino da esposizione (Castelfranco Emilia)


Messaggi 2854

Garage veicoli

Spedito - 30 May 2019 :  13:08:32  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Vecchie nozioni scolastiche e poi esperienze pratiche nel mondo del lavoro, mi inducono a pensare alla bulloneria in genere, prima di tutto come atta alla resistenza meccanica e, solo secondariamente, alla resistenza chimica, ossidazione, o corrosione che dir si voglia. In genere in un motore o un cambio la bulloneria necessita in primis di resistenza meccanica. In entrambi i casi si e' in un ambiente cosparso di lubrificante piu' o meno vischioso, e la corrosione non pu#242; essere elemento diversificante. La sola bulloneria esterna ad un veicolo, utilizzata per unire elementi soggetti a stillicidio o ad elementi atmosferici potrebbe essere cadmiata o zincata,( che spesso per#242; finisce per avere una importanza estetica). Resto sempre convinto per#242; che anche se trattata, la bulloneria debba rispettare il principio della resistenza meccanica, poich#232; quella #232; la destinazione naturale di un organo di giunzione di organi meccanici.

"se conosci come Ť fatto un organo meccanico, la cura nell'usarlo,rappresenta di per se una gran quota della sua manutenzone"
Vai ad inizio pagina

mimidiroma Cinquino da esposizione (Bozzolo MN (Monteverde Nuovo lombardo acquisito))


Messaggi 1607

Garage veicoli

Spedito - 30 May 2019 :  15:23:52  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Su alcune cose sono perfettamente d'accordo.

La viteria per assemblare i motori e' cambiata, l'operaio ha lasciato il posto all'automatismo del robot, di rondelle piane o spaccate non se ne vedono piu', il bullone ha quasi sempre integrata una rondella piana, lo stesso sta accadendo con il dado, stampato con tutta la rondella.

"Non si usa pi#249; neanche la chiave dinamometrica"..non dava la certezza che il carico dato era giusto, almeno per la stretta finale..adesso dopo un accostamento con un precarico stabilito valgono i gradi di rotazione della chiave..

per coloro che non lo sanno..

possiamo avere questa formula per stringere una testa : 3 Kgm + 90į + 45į..con l'obbligo della sostituzione dei bulloni...

Qui do ragione ad Adriano..si allungano come la gomma americana...se si stirano non stringono, la chiave non "scattava mai".





Chi trova un tesoro....trova un sacco di amici...
Mimidiroma
Vai ad inizio pagina
  Discussione  
 Nuova discussione
 Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Vai a:
Cinquino.net by Emporio Bigatti © Diego Lunadei Vai ad inizio pagina
  Snitz Forums 2000

E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale, di fotografie, disegni e testi senza l'autorizzazione scritta di Cinquino.net

Privacy Policy