I Colori di Cinquino.net
 FIAT 294 Arancio (Italgas)
 FIAT 235 Avorio
Login
Utente:
Password:
Salva la password
Hai dimenticato la Password?

Entra
Registrati


FOTO DALLO SHOWROOM
Recenti dal forum
- Come ottenere lo sconto del 5% su EmporioBigatti?
da: Lunadix


- Saluti da Roma...
da: Siro Sempio


- Nuovo ma non proprio cinquecentista...
da: alexettor


- tubi benzina...
da: Nick85


- Problemi gioco valvole...
da: Siro Sempio


- Incontro Settimanale Milano Nord/Va...
da: alexettor


- Ciao dal Vallese...
da: Nick85


- Ecco la mia Peppina...
da: alexettor


- Un saluto a tutti...
da: alexettor


- kit fari 500...
da: Nick85


- PRESENTAZIONE...
da: alexettor

Classifica
Utente Punti
1) alexettor 118161
2) borghillo.s 43827
3) vik 31406
4) fab64 30863
5) coplen 28111
6) Piero595 24525
7) Massimo la Falce 23910
8) ape20ff 22431
9) Riccardo51 19403
10) Pessimo Elemento 14586
vai al concorso...
Statistiche
Utenti registrati: 12657
Ultimo iscritto:
maikols

Utenti Online 0


Visitatori Online 4





 Forum
 GIRIAMO IL MONDO IN CINQUINO
 Viaggi e Giornate particolari con il Cinquino
 Faccioli e il bello delle corse dell'epoca
 Nuova discussione
 Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Pagina
di 15
Discussione 

Chiuritusu Cinquino modificato (Cerisano)


Messaggi 984

Garage veicoli

Spedito - 01 November 2011 :  01:09:34  Mostra profilo  Clicca per vedere Chiuritusu's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

Citazione:
Originariamente inviato da Heavymetal 500

Citazione:
Originariamente inviato da Chiuritusu

Yeahhhh...mi avete dato ascolto allora
Grazie


le buone idee sono sempre ben accette!


e questo mi fa piacere
Una curiosità Fireball...ma il motore di Adolfo, montava 4 candele??!! in alto sul soffitto, si vedono 4 bobine indipendenti....lui era un tipo sempre innovativo... Grande...
Mi sto appassionando molto:p

La 500 non è una moda...è passione!!!!
Radio Bemba...SSSSupersonica
Vai ad inizio pagina

barabba Cinquino (bl)


Messaggi 146

Garage veicoli

Spedito - 01 November 2011 :  01:52:45  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

stavo cercando di capere la stessa cosa,ma non son riuscito neanche ingrandendo....

4 candele???

gran belle foto con relative spiegazioni

grazie mille

buon forum
Vai ad inizio pagina

Chiuritusu Cinquino modificato (Cerisano)


Messaggi 984

Garage veicoli

Spedito - 01 November 2011 :  06:16:06  Mostra profilo  Clicca per vedere Chiuritusu's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

si, 4candele.. Due a cilindro, vidi qualche esemplare di testata con le candele montate una affianco all'altra, ovviamente tappando il vecchio foro e praticandone altri due...

La 500 non è una moda...è passione!!!!
Radio Bemba...SSSSupersonica
Vai ad inizio pagina

fireball Cinquino (Roma)

Messaggi 168

Garage veicoli

Spedito - 01 November 2011 :  09:00:51  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Citazione:
Una curiosità Fireball...ma il motore di Adolfo, montava 4 candele??!! in alto, si vedono 4 bobine indipendenti....lui era un tipo sempre innovativo...

In verità, non riesco a vedere i 4 fili che entrano nella testata però girovagando in rete ho trovato nel sito di un preparatore questa testata che ha sia la doppia accensione che due iniettori
Vai ad inizio pagina

fireball Cinquino (Roma)

Messaggi 168

Garage veicoli

Spedito - 01 November 2011 :  10:00:07  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Citazione:
Una curiosità Fireball...ma il motore di Adolfo, montava 4 candele??!! in alto, si vedono 4 bobine indipendenti....

In verità, non riesco a vedere i 4 fili che entrano nella testata e, nel caso, le due altre candele dovrebbero essere inserite eseguendo un foro autonomo senza andare ad interferire con quello originale perché non ammessa la saldatura in Gr.2 anche nella testata(che si capisce non sarebbe stato né sarebbe oggi tanto semplice). Tuttavia, ho visto, nel sito di un preparatore, una testata che ha sia i due iniettori (nella stessa posizione di quella sopra) che la doppia accensione, però con le due candele affiancate (in luogo di quella unica) e inserite con una lavorazione che mi sembrerebbe abbia richiesto della saldatura. Quest'ultima soluzione può essere anche stata realizzata al tempo (o oggi) per il Gr.5 mentre quella di Adolfo nel 74 (tenuto conto che sembra sia stata anche provata in gara) aveva altre finalità in quanto il Gr.5 era ancora da venire. Comunque, alla resa dei conti, può darsi che il fatto che avesse una sola luce di ammissione sia stata la causa principaale perché non abbia dato risultati migliori rispetto alle "normali" testate sdoppiate con le quali, peraltro, nello stesso periodo, realizzarono l'iniezione altri preparatori (in particolare efficiente quella Garavello) inserendo gli iniettori nei tronboncini o nel collettore esterni alla testata ed addirittura farfalle a ghigliottina tra collettore e tromboncini. Anche oggi, ogni tanto, si sente qualcuno che ritira fuori la possibilità della doppia accensione ma, poi, con le potenze e l'affidabilità raggiunta, non si ritiene tanto utile avventurarsi e anche la stessa iniezione meccanica 8nelle storiche) è rarissimo che si veda perché i carburatori (rifatti a somiglianza di quelli di un tempo) assicurano lo stesso un'ottima efficienza.
Vai ad inizio pagina

Chiuritusu Cinquino modificato (Cerisano)


Messaggi 984

Garage veicoli

Spedito - 01 November 2011 :  10:19:57  Mostra profilo  Clicca per vedere Chiuritusu's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

Ahhh grazie per la sfilza dei sedili che hai pubblicato..davvero belli...comunque la prima serie E' la prima serie...a mio avviso non hanno nulla a che vedere con quelli che fanno oggi (quindi con la seconda serie)...
Sinceramente dalla foto vedo (ma può essere una confusione visiva) che un filo della bobina, entra nel cilindro 1,ma non vedo gli altri 3...
Cmq Adolfo doveva essere un tipo particolare ed innovativo
Bel repertorio!!!!

La 500 non è una moda...è passione!!!!
Radio Bemba...SSSSupersonica
Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 02 November 2011 :  16:25:29  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Spettacolo, grazie mille per le info sui sedili.
Mi piaciono quelle marmitte e vedo che sia per quelle abarth che per quella ansa era previsto il db killer, come mai?
Non penso che fosse così per poter usare l'auto per strada, giusto?

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

Alby67 Cinquino da esposizione (Torre del Greco-NA)


Messaggi 2452

Garage veicoli

Spedito - 02 November 2011 :  16:34:11  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

ragazzi nn capisco una cosa : le 500D hanno la possibilità di smontare il tetto , ma nessuno lo ha fatto , preparatori che correvano con le ben più vecchie N ci stavano quindi a livello di motore nel periodo in cui nn erano ancora entrate in campo le giannini perchè nn hanno alleggerito le vetture ??
il regolamento lo impediva? e per gli assetti come facevano, tutti con le sospensioni originali?
comunque avevano delle ottime soluzioni

http://www.cinquino....
CHI VESPA,MANGIA LE MELE
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
PRWAHAHAH SONO IL POLLO-DIABLO !!!!!
Vai ad inizio pagina

pipo Cinquino (bari)


Messaggi 263

Garage veicoli

Spedito - 02 November 2011 :  17:03:44  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

io posso dire, per quello che mi racconta mio padre, che all'epoca centinava la balestra originale, tagliava le molle di mezzo giro. I cerchi erano quelli di serie, le gomme anche....solo gonfie da far paura!
Ricorda che divaricava i prigionieri del carburatore per montare il solex e poco più, un po' perchè il regolamento non permetteva un po' sicuramente perchè non poteva permettersi un preparatore con i fiocchi. Ah, dimenticavo una volta è andato a correre a Vallelunga con l'Abarth 850TC...in macchina! Andata, corsa e ritorno...manco il traino poteva permettersi! ahahahah
Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 02 November 2011 :  17:11:24  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

per le sospensioni ne avevamo parlato prima.

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

fireball Cinquino (Roma)

Messaggi 168

Garage veicoli

Spedito - 02 November 2011 :  18:21:29  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Ma il "tappo" per abbattere i db (che comunque non usava nessuno) era necessario negli spostamenti nell'ambito della gara(salita) perché allora non c'erano come oggi le zone assegnate "paddock" limitrofe alla partenza ed ognuno si andava a trovare un posto per sistemarsi, solitamente nei pressi dell'albergo dove alloggiava o di qualche officina; c'era un po' più libertà di oggi di muoversi, si provavano i percorsi, mentre oggi (in teoria) si potrebbero percorrere solo quei pochi metri che dividono il paddock dall'allineamento di partenza rima delle prove e della gara.
E' vero anche quello che dice pipo. Fino ai primi anni 60 ci si spostava con l'auto da corsa; anche il pur rudimentale triangolo (timone o barra) fisso fu una conquista da metà degli anni 60 in avanti; alcuni percorrevano centinaia di km e ricordo che Piero Lavazza mi ha raccontato che quando vinse la Coppa Gallenga del 64 (che si correva sulla salita di Castelgandolfo), andò a Roma e tornò a Torino in moto. Lo stesso, ricordo di aver letto un vecchio articolo in cui Gianni Prada Moroni raccontava di aver vinto il campionato italiano 1961 della classe 850 TC, con una Fiat 600 D elaborata da Bosato di Torino (l'Abarth 850 ancora non era entrata in lizza) percorrendo 18.000 km nel corso della stagionre per correre, provare, spostarsi alle varie località di gara e da Milano dove risiedeva a Torino dal preparatore quando necessario. Incredibie!
Vai ad inizio pagina

Alby67 Cinquino da esposizione (Torre del Greco-NA)


Messaggi 2452

Garage veicoli

Spedito - 02 November 2011 :  18:34:12  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Citazione:
Originariamente inviato da Nick85

per le sospensioni ne avevamo parlato prima.

scuZa no viZto io andare zubito a leGGere Capo!

http://www.cinquino....
CHI VESPA,MANGIA LE MELE
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
PRWAHAHAH SONO IL POLLO-DIABLO !!!!!
Vai ad inizio pagina

coplen Cinquino Abarth/Giannini (Trieste)


Messaggi 1012

Garage veicoli

Spedito - 02 November 2011 :  18:38:29  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

In macchina ci correvo,ma anche negli anni 80 il carrello era un miraggio.
Ho girato mezza Italia in moto,con le gomme e tutto il necessaire dentro l'abitacolo,e,non facevo salite,ma rally.

Viva l'A e po bon.
Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 03 November 2011 :  09:41:35  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Citazione:
Originariamente inviato da Alby67

Citazione:
Originariamente inviato da Nick85

per le sospensioni ne avevamo parlato prima.

scuZa no viZto io andare zubito a leGGere Capo!



hahah, vai tranquillo caro

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 03 November 2011 :  09:42:39  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Coplen e Fireball, altri tempi, oggi ti blinderebbero...
Che bello però!

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

fireball Cinquino (Roma)

Messaggi 168

Garage veicoli

Spedito - 03 November 2011 :  11:17:21  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Citazione:
Originariamente inviato da Chiuritusu

si, 4candele.. Due a cilindro, vidi qualche esemplare di testata con le candele montate una affianco all'altra, ovviamente tappando il vecchio foro e praticandone altri due...

Quella che segue è la testata di a cui si riferisce Chiuritusu ma alla quale mi riferivo anche io e che ho tratto dal sito di un preparatore che a suo tempo ha corso pure in 500 Gr.2 con auto preparate da altri.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Come posizione degli iniettori è somigliante a quella di Adolfo... però le due candele accoppiate con quella modalità presuppone l'uso di saladature che per regolamento non erano ammesse in Gr.2 nel perido 70-75, ed in quegli anni il Gr.5 non comprendeva le derivate dalla serie come invece poi sarebbe avvenuto nel successivo periodo 76-81. Quindi la testata di Adolfo o doveva avere 2 candele oppure, come è poco probabile, 4 candele, di cui 2 lasciate nella posizione originale e 2 aggiunte con un foro praticato dall'esterno alla camera di scoppio ma in una posizione diversa da quella della candela originale. Può darsi pure che quelle 4 bobile che si vedono sul canco attiguo a quello dove è montato il motore fossero lì installate per provare all'occorrenza motori a 4 cilindri. Come può darsi che la stessa testata sia stata poi modificata con la doppia accensione in seguito all'entrata in vigore del Gr.5 76-81 perché quell'inserimento di iniettori non mi sembrerebbe alla portata di tutti.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Questa, invece, è la famosa testata Abarth 206K, e relativo collettore, che la casa torinese produsse e commecializzò poco prima dell'acquisizione della Fiat. Purtroppo però non venne mai omologata in Gr.2, come invece avvenne per la radiale, e, pertanto non è possibile montarla sulle 595 o 695 per correre in Gr.2 (ovviamente neanche sulle 500cc). Invece, sarbbe possibile usarla nel Gr.5 76-81 dove la testata è libera. E' una testata che, comunque, viene riprodotta ed usata da altri preparatori perché le rare originali, vengono vendute a prezzi spropositati perché non mancano mai gli speculatori e neanche i feticisti che, pur non avendo auto su cui installare certi pezzi preferiscono tenerseli in una teca, quando, invece, dovrebbero rimmetterli in circolo, a prezzi ragionevoli, e alla portata di chi, detenendo le auto su cui installarli, potrebbe valorizzarli meglio.
Vai ad inizio pagina

fireball Cinquino (Roma)

Messaggi 168

Garage veicoli

Spedito - 03 November 2011 :  12:07:32  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Citazione:
Originariamente inviato da Alby67

ragazzi nn capisco una cosa : le 500D hanno la possibilità di smontare il tetto , ma nessuno lo ha fatto , preparatori che correvano con le ben più vecchie N ci stavano quindi a livello di motore nel periodo in cui nn erano ancora entrate in campo le giannini perchè nn hanno alleggerito le vetture ??
il regolamento lo impediva? e per gli assetti come facevano, tutti con le sospensioni originali?
comunque avevano delle ottime soluzioni

Il regolamento impediva di modificare la carrozzeria quindi il "tetto" doveva rimanere quello previsto nella "fiche" originale della vettura: alcune lo avevano totalmente apribile, altre parzialmente, in piena rispondenza con il tipo di 500 usato. Quanto agli assetti gli stessi regolamenti per il TC/Gr.2 non consentivano di andare oltre alle modifiche usuali di cui abbiamo già trattato che, peraltro, si rilevarono adeguate per tutta la ventina di anni in cui corsero le derivate 500 come,peraltro, lo sono ancora oggi nelle storiche (ma anche in Minicar) in cui gli assetti "tradizionali" si dimostrano efficienti anche in quelle categorie (Sil./Gr.5 (storiche) e Minicar) in cui si potrebbero trasformare radicalmente con "pendolari" o altro.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Sempre a Vallelunga, sul finire del 65. Ignazio Giunti e Silvano Sanna (pilota e preparatore romano) all'ingresso della curva Roma (allora si girava in senso antiorario inverso rispetto a quello attuale)
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Nella stessa gara si vede che il preparatore Giraldi ha montato i Campagnolo in lega al posto dei Borrani di lamiera d'acciaio. Certo colpisce che con uno dei primi tipi di 500 si potesse essere competitivi anche alla fine del 65.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
La foto sopra, invece, è del 71 al Trofeo Deserti ad Imola.
La liberalizzazione dei regolamenti, avvenuta nel 70, ha fatto ritornare competitive anche le Fiat 500 che, nel periodo precedente 66-69, avevano dovuto abbandonare il campo alle Giannini.
Ripresa tra due Giannini, la Fiat 500F n.171 del pilota e preparatore torinese Piero Lavazza. Monta anch'essa dei cerchi in lega 4"1/2 x12" ma della BWA al posto dei Cromodora Fergat delle due Giannini inquadrate. Si era solo al 2° anno dopo l'entrata in vigore dei nuovi regolamenti e non tutti i preparatori ne avevano ancora sfruttato tutte le potenzialità come invece sarebbe avvenuto nei 3 anni successivi fino al 75.
Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 03 November 2011 :  12:29:38  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Bella l'idea per la testa twin spark ad iniezione, di per se non è nemmeno difficile da realizzare, certo è che non sarebbe facile da settare l'iniezione.
Una domanda, hai per caso qualche info in più sull'iniezione meccanica?
Usavano l'iniezione Kugelfisher o sbaglio?

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

fireball Cinquino (Roma)

Messaggi 168

Garage veicoli

Spedito - 03 November 2011 :  13:36:38  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

La Kugelfisher fu la più usata (tale mi sembra quella di Adolfo nella foto) anche perché più facilmente reperibile sul mercato e di costo relativamente basso (era usato sulle BMW 2002Tii). Furono eseguiti dei tentativi con il Nardi MPZ da Romeo Ferraris nel 70 sulla 500 cc e da Armando Montagna nel 71 sull'Abarth 595. Altro sistema era il Lucas ma non era possibile usarlo su motori con meno di 4 cilindri. Comunque, allorché il preparatore genovese Audisio&Benvenuto nel 72 utilizzò per primo la sdoppiatura della testata, con uno speciale collettore (che poi commercializzò pure), quasi tutti abbandonarono gli esperimenti con l'iniezione per quest'ultima soluzione:. Tuttavia alcuni, come Garavello, continuarono a montare l'iniezione (Kughelfisher) accoppiata con la sdoppiatura della testata.
Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 03 November 2011 :  14:15:25  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

premesso che sono abastanza ignorante sulle iniezioni, immagino che l'iniezione debba prendere da qualche parte la fase per decidere quando azionare l'iniettore, da dove veniva presa la fase, dalla cinghia o dall'astina della pompa della benzina?

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina
Pagina
di 15
Discussione  
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
 Nuova discussione
 Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Vai a:
Cinquino.net by Emporio Bigatti © Diego Lunadei Vai ad inizio pagina
  Snitz Forums 2000

E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale, di fotografie, disegni e testi senza l'autorizzazione scritta di Cinquino.net

Privacy Policy