I Colori di Cinquino.net
 FIAT 604 Grigio Garda
 FIAT 583 Beige Sabbia
Login
Utente:
Password:
Salva la password
Hai dimenticato la Password?

Entra
Registrati


FOTO DALLO SHOWROOM
Recenti dal forum
- Come ottenere lo sconto del 5% su EmporioBigatti?
da: Lunadix


- Saluti da Roma...
da: Siro Sempio


- Nuovo ma non proprio cinquecentista...
da: alexettor


- tubi benzina...
da: Nick85


- Problemi gioco valvole...
da: Siro Sempio


- Incontro Settimanale Milano Nord/Va...
da: alexettor


- Ciao dal Vallese...
da: Nick85


- Ecco la mia Peppina...
da: alexettor


- Un saluto a tutti...
da: alexettor


- kit fari 500...
da: Nick85


- PRESENTAZIONE...
da: alexettor

Classifica
Utente Punti
1) alexettor 118161
2) borghillo.s 43827
3) vik 31406
4) fab64 30863
5) coplen 28111
6) Piero595 24525
7) Massimo la Falce 23910
8) ape20ff 22431
9) Riccardo51 19403
10) Pessimo Elemento 14586
vai al concorso...
Statistiche
Utenti registrati: 12657
Ultimo iscritto:
maikols

Utenti Online 1

- puch

Visitatori Online 29





 Forum
 GIRIAMO IL MONDO IN CINQUINO
 Viaggi e Giornate particolari con il Cinquino
 Faccioli e il bello delle corse dell'epoca
 Nuova discussione
 Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Pagina
di 15
Discussione 

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 24 October 2011 :  22:25:37  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Skiti, che altezza di compressione hanno?
E' la foto che mi inganna o sembrano più bassi di 40mm?

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

skitikkio Cinquino modificato (Palermo)


Messaggi 786

Garage veicoli

Spedito - 24 October 2011 :  22:33:33  Mostra profilo  Visita l'homepage di skitikkio  Rispondi allegando il testo

Nick se erano per il 695!?!
Quanto sono piu bassi?
indovina indovinello quantera alto quello? eh eh

Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 24 October 2011 :  22:39:25  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

saranno da 30?

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

skitikkio Cinquino modificato (Palermo)


Messaggi 786

Garage veicoli

Spedito - 24 October 2011 :  22:41:19  Mostra profilo  Visita l'homepage di skitikkio  Rispondi allegando il testo

Apparte gli scherzi erano piu bassi ma non ricordo di quanto
Posso andarli a misurare appena vado da un amico perche se vedi sono due paia uno con scasso ed uno cielo piatto un paio l'ho venduto
L'altro l'ha il mio amico

Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 24 October 2011 :  22:47:31  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

capito, grazie

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 24 October 2011 :  22:51:23  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

quelli originali abarth erano 43mm dalla mezzeria dello spinotto alla sommità del cielo che mi sa era con la tacca.

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

fireball Cinquino (Roma)

Messaggi 168

Garage veicoli

Spedito - 26 October 2011 :  15:56:24  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Proseguo con la 2^ puntata dell'epopea della classe 500 cc.
E' il periodo 66-69, quello d'oro delle Giannini che, entrate in campo il 1.1.66, in contenportanea con l'entrata in vigore nel nuovo All.J che istituiva il Gr.2, monopolizzarono la classe.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Enrico Pasolini, bresciano, è stato uno dei più validi cinquecentisti e tra i primi a primeggiare con la Giannini nel Gr.2 500 preparata da Leo Garavello. Nel 66 si classificò 2° nel Campionato italiano di Classe. In questa foto si vede che anche lui non aveva difficoltà a correre con il volante di serie che era lo stesso della 500F con lo stemmino Giannini riportato sul clacson. Si vede pure che adottava, al posto del più diffuso Jaeger elettrico, un contagiri diverso elettrico, forse uno Smith inglese.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Una muta di Giannini in gara a Vallelunga.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
La mitica Giannini 500 preparata da Romeo Ferraris, che allora aveva le insegne "Squadra Massimo" dal nome del garage milanese dove svolgeva la sua attività, con la quale Maurizio Zanetti vinse il titolo della classe 500 nel 66. Zanetti quell'anno riusci a vincere pure il titolo della 700 con un'Abarth 695 sempre preparata da Romeo Ferraris.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Cesare Guzzi a Vallelunga nel 67 con la stessa Giannini preparata da Romeo Ferraris che era stata di Zanetti che gli consentì di vincere il titolo di Classe in quell'anno. Anche questa era nata comne 500F e poi trasformata in Giannini con la prassi della "cassetta".
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
La Giannini di Stefano Buonapace a Monza nel 68. Il pilota bolognese nel frattempo era passato dal preparatore Faccioli ad Adolfo Romani, bolognese pure lui, che si stava imponendo tra con altri preparatori emergenti nelle categoria.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Giannini 500 preparata dall'officina romana dei Fratelli Sanna che ottenne ottimi risultati nel 1968 pilotata da Maurizio Milla, grande cinquecentista di quel tempo che corre ancora oggi con vari tipi di auto. Era originale, uscita come tale dalla casa romana, e si può notare sull'anteriore in basso a destra una presa, sul tipo di quelle che si usano per collegare l'impianto elettrico dei carrelli alle auto; in quegli anni pochissimi potevano permettersi un carrello e le 500, in particolare, venivano trainate mediante un triangolone di tubi che si collegava all'auto da traino con un normale gancio da roulotte o carrello e alla balestra della 500 da trainare con due staffe strette con bulloni in corrispondenza dei punti di attacco della balestra alla scocca. Inoltre si provvedeva a collegare anche elettricamente la 500 alla macchina da traino mediante un filo con delle prese in maniera che si accendessero sulla 500(che non aveva nessuno a bordo) sia le luci di posizione che gli stop. Una roba veramente impensabile oggi, ma la passione era tanta...anche quella dei militi della stradale.. .
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
L'albero Giannini dotato di contrappesi che la casa romana omologò per tutte le sue derivate 500.
Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 26 October 2011 :  16:10:21  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Citazione:
Originariamente inviato da Nick85


Posso chiederti come facevano gli assetti allora?
Mi è stato detto che centinavano le balestre originali e variavano il caster, ma che non disponessero di balestre ad occhi rovesci.
C'erano anche altre modifiche? Ad esempio le molle come le facebano, forse le tagliavano?




Fireball, posso ripropoti la domanda che è passata in secondo piano?

Grazie per le stupende informazioni e foto, curiosa la maniera di trainare l'auto, ma lo sterzo era mosso in qualche maniera?

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

fireball Cinquino (Roma)

Messaggi 168

Garage veicoli

Spedito - 26 October 2011 :  17:38:29  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

I metodi per modificare le balestre e le molle posteriori, che fino al 65 dovevano rimanere originali, mentre in seguito fu possibile ache sostituire, sono più o meno quelli che si usano anche oggi: ognuno aveva il suo. Le balestre si giravano, anche qualche foglio, in genere il primo ed il secondo, quindi presentavano gli occhi "rovesciati" oppure si scaldavano e piegavano in maniera da avere una diversa centinatura lasciando gli occhi nel verso originale. Lo stesso per le molle, si tagliavano, oppure scaldandole si comprimevano. Infine sia le une che le altre da un certo punto fu passibile anche sostituirle con altre.
Nella 500 trainata non era necessario che ci fosse qualcuno al posto di guida dietro perché lo sterzo girava da solo :quando la vettura trainante curvava tirava pure trasversalmente il triangolo e questa forza trasversale veniva trasmessa alle ruote anteriori e le faceva sterzare.
Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 26 October 2011 :  17:44:19  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

grazie

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

fireball Cinquino (Roma)

Messaggi 168

Garage veicoli

Spedito - 27 October 2011 :  14:33:02  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

La 3^ ed ultima puntata riguarda il periodo dal 70 al 75, in cui il nuovo All.J entrato in vigore l'1.1.70 permise nel Gr.2 nuove e più rilevanti modifiche liberalizzando molti dei pezzi o particolari che prima erano soggetti ad omologazione (come i collettori di aspirazione o scarico, i rapporti al cambio, le dimensioni delle valvole e la distribuzione, cerchi, ecc.) e, di fatto, nella classe 500, non si rese più indispensabile per essere competitivi di dotarsi di una Giannini tant'è che tornarono ad essere competitive anche le Fiat 500F anche se, dal 73 in poi, le Giannini ebbero ancora qualche carta in più dato che la casa romana omologò le bielle di acciaio del Dino che, in relazione alle potenze che si erano alzate considerevolmente per l'impiego delle testate sdoppiate, si resero viepiù necessarie per assicurare la robustezza dovuta.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Giannini preparata da Vaccari di Roma, pilotata dal romano Enzo Santucci, che nel 70 vinse il titolo nazionale classe 500 Gr.2, qui inpegnata alla Ascoli Colle S.Marco dello stesso anno.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Sempre il 12.9.70 Trofeo Bruno Deserti ad Imola; la Giannini 500 n.107, sempre preparata da Vaccari, del fiorentino "York" Maurizio Lastraioli, anche lui tra i più quotati cinquecentisti di quegli anni che vincerà il titolo nazionale nel 1971, intraversata, mentre sopraggiungono la n.118, preparata da Garavello di Casale Monferrato, dell'aretino Ascanio Chierici e la 121, preparata da Lavazza di Torino, dell'anconetano Danilo Dentamaro. Si nota che, quest'ultimo, usava ancora i Borrani bimetallici da 4"x12 mentre quasi tutti gli altri hanno i Cromodora più larghi 4"1/2x12".
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Nella stessa corsa di Imola, sulla salita dopo la curva della Rivazza, un "classico" trenino di 500: la grigia n.103, in 4^ posizione, preparata da Adolfo Romani("Adolfo") e del teramano Francesco Cerulli, Irelli, la n.122, preparata da Giraldi è del teatino Maurizio Luciani.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
A Varano l'8.10.72, Maurizio Capezzuoli con la Giannini preparata da Bacci di Tavernelle in Val di Pesa, si nota una maggiore varietà anche nell'uso dei cerchi.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Tabella con tutti i vincitori dei titoli nella storia della classe 500 TC/Gr.2. C'è da aggiungere che anche la Fiat 500D con cui Franco Pilone vinse il titolo nel 65, inizialmente preparata da Almo Bosato, poi nel corso della stagione passò all'altro preparatore torinese Capra.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Da ultimo vorrei richiamare l'attenzione sulla derivata 500 nella foto sopra per spiegare un aspetto che oggi, talvolta, ci sorprende un po' ma che, invece, è di lunga data. E' l'Abarth 595 preparata da Vaccari con cui Enzo Santucci vinse nel 71 il titolo nazionale della classe 600 Gr.2. Se fate caso ha la stessa scocca, ma anche la stessa targa, della Giannini 500 che l'anno prima aveva vinto il titolo della classe 500 Gr.2, che, come detto, era nata come 500F e diventata Giannini con la procedura della "cassetta". Ebbene, l'anno dopo, nel 1972, la stessa scocca sarebbe tornata ad esere Giannini, però 650, ed avrebbe vinto anche il titolo nazionale 700 Gr.2. Lo stesso avvenne con la Giannini 500 con cui "York" vinse la classe 500 Gr.2 nel 71, che divenne Giannini 590 nel 72 vincendo il titolo della 600 Gr.2 e poi, infine nel 73, Giannini 650, vincendo il titolo classe 700 Gr.2. In sostanza il preparatore romano Vaccari fu il dominatore assoluto delle bicilindriche nei primi anni 70 e tra il 70 ed il 73 vinse ben 7 titoli nazionali. Dal 72 in poi, però, il passaggio di una scocca da una classe all'altra divenne regolamentare, senza collaudi o altre procedure alla motorizzazione, perché non venne più richiesta alle verifiche preliminari la carta di circolazione né verificato che vi fosse congruenza tra il n. del telaio ed il tipo di derivata 500 iscritto.
P.S. Ho volutamente tralasciato il primo periodo dal 1958 al 1961 e l'ultimo dal 1976 al 1978 non perché non ci sia stato niente di rilevante agonisticamente ma solo perché, in effetti, i temi tecnici assunsero rilevanza particolare nei tre periodi della parta centrale della mirabolante parabola delle piccole 500 da corsa.

Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 27 October 2011 :  14:48:04  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

Fireball una domanda relativa agli interni,
che sedili erano usati, solo i fusina o c'erano anche altri tipi di sedile?
Hai qualche foto di sedili fusina originali?
Sai mi trovo questo:http://www.cinquino.... da restaurare e vorrei fare qualcosa di abbastanza simile all'originale.

Grazie

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

Chiuritusu Cinquino modificato (Cerisano)


Messaggi 984

Garage veicoli

Spedito - 27 October 2011 :  20:53:58  Mostra profilo  Clicca per vedere Chiuritusu's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

Questa dei sedili interessa pure me...sto cercando un sedile che era molto simile al Fusina prima serie,ma era ancor più ad ovetto...
Per caso si applicavano sedili prodotti da altre case??!!
Fireball.. Devo affermare, ancor di più che sei un veterano ostinato delle corse sui cinquini..devi avere un bell'archivio:0
E' da notare come erano genuine le corse un tempo...basti giardare solamente l'estetica delle vetture oltre alla tanta manovalanza che c'era dietro...

La 500 non è una moda...è passione!!!!
Radio Bemba...SSSSupersonica
Vai ad inizio pagina

macovince Cinquino da esposizione (Cervignano)


Messaggi 2020

Garage veicoli

Spedito - 28 October 2011 :  07:50:13  Mostra profilo  Visita l'homepage di macovince  Clicca per vedere macovince's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

Sedili molto simili al Fusina venivano proodotti anche dalla Mexico - gruppo Commint con telaio in metallo e dalla Bordigari.

Bisogna essere di mente aperta, ma non tanto da far uscire il cervello.
Vai ad inizio pagina

macovince Cinquino da esposizione (Cervignano)


Messaggi 2020

Garage veicoli

Spedito - 28 October 2011 :  07:57:26  Mostra profilo  Visita l'homepage di macovince  Clicca per vedere macovince's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

Citazione:
Originariamente inviato da fireball

Ho visto, girando un po' in rete, un catalogo dal quale risulta che, almeno fino al 2005, la Asso aveva in produzione un pistone 500 "tipo corsa" da 67,4 "fuso" (che è quello postato da edaiii) e poi, tra gli altri, uno stampato da 79,5 per la 700. Quindi, credo che di stampati per la cilindrata 500 la Asso non ne faccia; forse farà più di un tipo fuso come quello postato da Coplen o l'altro da me. Invece, nello stesso catalogo, i pistoni Asso per le Abarth sia bicilindriche che A112 sono stampati. http://www.cecoret.c...



Io ho fatto riferimento al catalogo del 1971, quello che produceva e produce tutt'ora la Asso non lo so.

Bisogna essere di mente aperta, ma non tanto da far uscire il cervello.
Vai ad inizio pagina

Chiuritusu Cinquino modificato (Cerisano)


Messaggi 984

Garage veicoli

Spedito - 28 October 2011 :  08:46:37  Mostra profilo  Clicca per vedere Chiuritusu's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

grazie Macovince.. Davvero esaudiente..proverò a fare una ricerca su internet..per caso hai foto di questi due modelli? Grazie mille!

La 500 non è una moda...è passione!!!!
Radio Bemba...SSSSupersonica
Vai ad inizio pagina

macovince Cinquino da esposizione (Cervignano)


Messaggi 2020

Garage veicoli

Spedito - 28 October 2011 :  20:52:45  Mostra profilo  Visita l'homepage di macovince  Clicca per vedere macovince's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

Sono appena rientrato dal Trentino, solo ora leggo la tua richiesta che vado ad esaudire:


Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!


Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Non mi risulta che ambedue le ditte siano tuttora in attività. La Mexico faceva parte del gruppo Commint produttrice di sedili, cinture di sicurezza, spoilers frontali, parafanghi e kit carrozzeria, il catalogo e listino in mio possesso è del 1973.

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Bisogna essere di mente aperta, ma non tanto da far uscire il cervello.
Vai ad inizio pagina

macovince Cinquino da esposizione (Cervignano)


Messaggi 2020

Garage veicoli

Spedito - 28 October 2011 :  21:17:18  Mostra profilo  Visita l'homepage di macovince  Clicca per vedere macovince's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

CATALOGO ASSO 1971

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Bisogna essere di mente aperta, ma non tanto da far uscire il cervello.
Vai ad inizio pagina

Nick85 - STAFF - Cinquino.net (Rho)


Messaggi 13271

Garage veicoli

Spedito - 28 October 2011 :  21:38:54  Mostra profilo  Rispondi allegando il testo

spettacolo, grandissimo!
Comunque ho notato che i sedili "fusina" di produzione attuale sono praticamente uguali a quelli mexico, ma non c'entrano molto coi Fusina originali

L'acqua sotto i ponti passa, ma bisogna ricordarsi che anche il fiume all'inizio era un rigagnolo.
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
Vai ad inizio pagina

Andrea Cinquino da esposizione (Bologna)


Messaggi 5355

Garage veicoli

Spedito - 28 October 2011 :  22:05:45  Mostra profilo  Clicca per vedere Andrea's l'indirizzo Messanger MSN  Rispondi allegando il testo

Ot.
splendido topic. Mi complimento con chi ha partecipato.
Vai ad inizio pagina
Pagina
di 15
Discussione  
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
 Nuova discussione
 Partecipa alla discussione
 Versione stampabile
Vai a:
Cinquino.net by Emporio Bigatti © Diego Lunadei Vai ad inizio pagina
  Snitz Forums 2000

E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale, di fotografie, disegni e testi senza l'autorizzazione scritta di Cinquino.net

Privacy Policy