Stampa pagina | Chiudi

Cinture di sicurezza

Stampato da: Cinquino.net by Emporio Bigatti
Url discussione : http://www.cinquino.net/topic.asp?TOPIC_ID=342
Stampato il: 18 October 2021

Discussione:


Autore della discussione: Stè 500
Soggetto: Cinture di sicurezza
Inserito il: 11 October 2005 21:10:16
Messaggio:

Ciao a tutti, sulla mia 500 L sono state montate le cinture di sicurezza, ma ho scoperto che potrebbe anche non averle, in quanto la circolare ministeriale in merito stabilisce che tutti gli autoveicoli immatricolati a far data dal 15/06/1976 predisposti per il montaggio devono essere equipaggiati con le cinture di sicurezza per i posti anteriori e posteriori. Tutte le 500 sono immatricolate per forza prima del '76, quindi sono esentate dall'obbligo di equipaggiamento con cinture di sicurezza. Voi che ne pensate? Avete le cinte o non le avete e vi hanno mai fatto storie?

Risposte:


Rispondi: fedegiac_farenzi
Risposta del: 11 October 2005 21:14:33
Messaggio:

un carrozziere mio amico credo abbia vinto la 1° causa da quando sul 500 club italia hanno pubblicato la normativa per la circolazione senza di esse..


Rispondi: Stè 500
Risposta del: 11 October 2005 22:20:23
Messaggio:

ma quindi è possibile che contestino la non presenza? quindi multa x non averle indossate + multa x la mancanza. portandosi la circolare appresso potrebbero anche dire che è carta straccia.


Rispondi: eass
Risposta del: 12 October 2005 08:54:52
Messaggio:

infatti lo dicono e poi si deve andare dal giudice di pace che ti toglie la multa ma tra la perdita di tempo e il rompimento è meglio montarle e indossarle, servono a poco ma è meglio di niente.


Rispondi: 500maniac
Risposta del: 12 October 2005 08:56:20
Messaggio:

concordo con eass


Rispondi: fedegiac_farenzi
Risposta del: 12 October 2005 09:29:32
Messaggio:

mi aggiungo...


Rispondi: Cristiano R
Risposta del: 12 October 2005 11:28:22
Messaggio:

Questa è la realtà !!!
Per la revisione non contano le cinture, ma poi se ti fermano un bel multone non te lo leva nessuno.
Vai a spiegare la circolare e tutto il resto.
Onde evitare perdita di tempo e soldi, si indossano le cinture, si le cinture quei pezzi di stoffa nera attacati alla carrozzeria, perche più di cosi non si posso chiamare.

Questa è la realtà.
Per fare il trapasso per il mio ultimo acquisto sono dovuto emigrate perchè nella mia città neanche sapevano cosa fosse un auto di interesse storico e le relative agevolazioni.
Ho dovuto spiegate al titolare dell'agenzia che sul sito NAZIONALE venivano chiaramente indicate le indicazioni da seguire.
Ma LUI ha dovuto indagare e fare qualche telefonata perche in realtà non ne sapeva nulla e non poteva ammettere quello che io dicevo.
Idem le altre agenzie dove si baga il bollo.

Alla fine emigrando... mi è bastato esibire l'attestato di iscrizione ASI e spendere meno della metà !!!!!!!!!!!!!

Cento, mille occhi perchè il numero di persone che non capisce nulla sta paurosamente aumentando.


Rispondi: Lucarie
Risposta del: 12 October 2005 14:35:35
Messaggio:

Sul fatto che alla revisione non contano le cinture ho da dire la mia. Qualche anno fà mi ritirarono il libretto e così dovetti andare a passare la revisione direttamente alla motorizzazione e volete sapere perchè mi hanno bocciato il cinquino?...proprio così, per mancate cinture. La mia è del '66.
Vaglielo a spiegare della direttiva, ignoranti caproni!!!!!!!!


Rispondi: Cristiano R
Risposta del: 12 October 2005 16:37:05
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da lucariè

Sul fatto che alla revisione non contano le cinture ho da dire la mia. Qualche anno fà mi ritirarono il libretto e così dovetti andare a passare la revisione direttamente alla motorizzazione e volete sapere perchè mi hanno bocciato il cinquino?...proprio così, per mancate cinture. La mia è del '66.
Vaglielo a spiegare della direttiva, ignoranti caproni!!!!!!!!


Non ci posso credere.
Manco questo so capaci di capire !!!!!!
Quando ho portato e porto la mia del 71, le cinture neanche le vedono proprio perche potrei non averle installate.
Questo è il massimo !!!!!!!


Rispondi: fedegiac_farenzi
Risposta del: 12 October 2005 19:16:29
Messaggio:

il massimo del peggio purtroppo...


Rispondi: Stè 500
Risposta del: 13 October 2005 07:34:22
Messaggio:

in sostanza mi state dicendo che quello che sospettavo è possibile? io non voglio le cinte e soprattutto se chi disse a mio nonno di montarle avesse saputo le cose, a quest'ora col cavolo che c'erano e i buchi sarebbero rimasti tappati dai loro tappini originali che invece sono andati persi. allora io stucco i buchi e via così magicamente non ho + gli attacchi. cmq il bollo di 26 euro e le altre agevolazioni fiscali si hanno dopo 30 anni anche senza nessuna iscrizione all'asi e chi vuole far pagare di + ci prova x mettersi i soldi in tasca; sono le polizze assicurative che molte volte dipendono dall'iscrizione all'asi.


Rispondi: Cristiano R
Risposta del: 13 October 2005 11:26:39
Messaggio:

Non per le vetture tra i 20 e 30anni.
Per queste è necessario l'iscrizione ad un club federato per poi avere l'iscrizione all'ASI.
Ottenuta l'iscrizione, e quindi poter dimostrare che l'auto è di particolare interesse storico, si ottengono le stesse agevolazioni delle vetture con più di 30 anni compreso il costo del passaggio di proprietà.


Rispondi: fedegiac_farenzi
Risposta del: 13 October 2005 18:01:57
Messaggio:

se però dovessi far mettere a posto di carrozzeria la mia cinquina non le monterei.
Adesso va bene e ci sono; ma a macchina restaurata, mi porto la circolare appresso e rischio. Non è possibile che per colpa dell'ignoranza di certa gente si debba arrivare ad arrendersi e a montarle.
Più o meno la penso così anche per gli specchietti retrovisori esterni...


Rispondi: sbirulo
Risposta del: 24 October 2005 14:53:51
Messaggio:

Se riesco a ritrovare la sentenza, vedrete che un giudice di pace annullò un vebale di contestazione fatto dai VVUU per il mancato uso delle cinture di sicurezza su una 500 per il semplice fatto che tale dispositivo non garantiva le sua utilità su tale mezzo.
In poche parole, secondo il giudice indossare o no le cinture di sicurezza su una 500 in caso di sinistro non si avrà nessun beneficio!


Rispondi: Lunadix
Risposta del: 13 February 2006 10:37:43
Messaggio:

ma esiste un kit di tappi???? perche io le cinture le tolgo .. mi fanno schifo e non c'entrano nulla oltre che non servono a niente


Rispondi: dienadel
Risposta del: 13 February 2006 15:18:04
Messaggio:

Non vorrei creare confusione.. ma credo di aver letto che ,se gli attacchi sono presenti nella vettura, è obbligata a montare le cinture anche se è stata immatricolata prima del giugno '76. Prometto di informarmi meglio dando un occhiatna in rete. Se poi Fabiomaticus ci trovasse anche la sentenza del giudice di pace saremmo molto contento. Mi basta un cavillo piccolissimo e in trenta secondi tolgo quello schifo di cinture dalla mia Stellina.Lo so che anche lei non sopporta di averle!!!!


Rispondi: marco88
Risposta del: 13 February 2006 15:53:31
Messaggio:

Per esperienza personale anche la mia 500 venne bocciata alla revisione per mancanza delle cinture, premetto che ero andato spudoratamente alla motorizzazione visto che ogni parte della vettura era pressochè ottima ai suoi tempi d'oro, ma come già vi ho detto me la bocciarono dicendomi che se aveva gli attacchi le cinture dovevano esserci per forza, senza tener conto della storicità e roba del genere.


Rispondi: Stè 500
Risposta del: 18 February 2006 18:35:21
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da dienadel

Non vorrei creare confusione.. ma credo di aver letto che ,se gli attacchi sono presenti nella vettura, è obbligata a montare le cinture anche se è stata immatricolata prima del giugno '76. Prometto di informarmi meglio dando un occhiatna in rete. Se poi Fabiomaticus ci trovasse anche la sentenza del giudice di pace saremmo molto contento. Mi basta un cavillo piccolissimo e in trenta secondi tolgo quello schifo di cinture dalla mia Stellina.Lo so che anche lei non sopporta di averle!!!!


e no! la circolare ministeriale precisa proprio questo, cioè che le cinture di sicurezza sono obbligatorie sugli autoveicoli immatricolati a far data dal giugno '76. la motivazione sta nel fatto che attacchi realizzati precedentemente non sono omologati secondo le norme europee e quindi valgono quanto 6 buchi sulla scocca.


Rispondi: dienadel
Risposta del: 18 February 2006 19:23:43
Messaggio:

Felicissimo di essermi sbagliato!!!!! Quindi questa circolare mi da il permesso di smontare le cinture di sicurezza anche se non sono iscritto all'asi?!?!


Rispondi: Stè 500
Risposta del: 19 February 2006 12:02:37
Messaggio:

si, + che permesso è un proprio un'esclusione, nel senso che i veicoli precedenti al '76 non hanno alcun obbligo in alcun caso. bisogna xò portersela appresso e sperare che sia esaudiente in modo da evitare di dover fare ricorsi. inoltre la suddetta circolare abroga tutte le precedenti meno chiare, ma evidentemente quelle sono rimaste impresse nella mente di molti mentre questa sembra quasi che non sia mai stata emanata.


Rispondi: Lunadix
Risposta del: 19 February 2006 17:53:48
Messaggio:

ecco per restare in tema, qualcuno online ha visto in vendita il kit di tappi per tappare appunto i buchi di dove si agganciano le cinture?


Rispondi: Stè 500
Risposta del: 20 February 2006 00:07:39
Messaggio:

i tappi si trovano anche all'autoricambi, sono di plastica e sarebbero quelli specifici x gli attacchi superiori che poi xò vanno benissimo anche su quelli inferiori.


Rispondi: Lunadix
Risposta del: 20 February 2006 08:45:20
Messaggio:

a perfetto ste... oggi li prnedo allora


Rispondi: dienadel
Risposta del: 24 February 2006 16:27:26
Messaggio:

Non so se vi interessa comunque ho trovato quella che sembra essere una copia della famosa "circolare ministeriale" che dispensa le auto immatricolate pirima del 15/06/1976 dal montare le cinture di sicurezza.


Rispondi: dienadel
Risposta del: 24 February 2006 16:29:47
Messaggio:

...hem chiedo scusa...mi sono dimenticato una cosina... il LINK !!! %-) eccolo : http://www.motorizza...


Rispondi: marco88
Risposta del: 26 February 2006 11:30:17
Messaggio:

Quindi..cinture di "sicurezza" CIAO CIAO!


Rispondi: Luka500
Risposta del: 27 January 2007 13:00:38
Messaggio:



Image Insert:
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
54.94 KB

Image Insert:
Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!
69.72 KB


Rispondi: Alfonso Salvione
Risposta del: 07 August 2007 11:48:54
Messaggio:

Ma con questa circolare, se le cinture stanno montate, è obbligatorio indossarle? Io le tengo ma non me le metto mai... Se mi fermano mi multano?


Rispondi: Alessio Buti
Risposta del: 07 August 2007 11:53:32
Messaggio:

io che dovrò passare la revisione tra poco alla mia R del 72... cn sedili da corsa Sabelt e cinture Sabelt a 4 punti di ancoraggio quindi teoricamente potrei lasciarla così senza rismontare tutto e poi rimontare tutto???


Rispondi: Morga
Risposta del: 07 August 2007 12:51:58
Messaggio:

in teoria dovrebbe avere i sedili originali


Rispondi: cocaddress
Risposta del: 07 August 2007 12:58:15
Messaggio:

in teoria....????


Rispondi: n/a
Risposta del: 07 August 2007 14:48:59
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da alfonso26

Ma con questa circolare, se le cinture stanno montate, è obbligatorio indossarle? Io le tengo ma non me le metto mai... Se mi fermano mi multano?



Se ci sono devi usarle, altrimenti ti multano


Rispondi: Frustenak
Risposta del: 13 August 2007 20:38:31
Messaggio:

mi intrometto...
Sulla mia '26 c'erano "installate" tutte e 4 le cinture di sicurezza...
io senza pensare alle conseguenze ho deciso di eliminare quelle posteriori...
(ricordo che la mia vetturina è dell'82 quindi non facente parte di quella categoria di veicoli citata nel decreto ministeriale)
allora mi stavo domandando
se ci porto passeggieri sui sedili posteriori..non mi possono dire nulla o mi fanno il MULTONE ???
se sono solo e si accorgono che dietro non ci sono le cinture e notano la predisposizione per esse mi multano ?


Rispondi: echoes
Risposta del: 13 August 2007 21:33:13
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Alessio Buti

io che dovrò passare la revisione tra poco alla mia R del 72... cn sedili da corsa Sabelt e cinture Sabelt a 4 punti di ancoraggio quindi teoricamente potrei lasciarla così senza rismontare tutto e poi rimontare tutto???



piccolo ot (e chiedo scusa a tutti per questo...)

curiosità, quali sono i 4 punti di ancoraggio delle cinture??? anche io avevo intenzione di installare cinture a 4 punti...

grazie e scusate ancota l'ot.

a presto

echoes


Rispondi: Natale
Risposta del: 14 August 2007 08:26:53
Messaggio:

Io ho istallato le cinture, ma non le indosso. La mia non è una libera scelta e che non raggiungono il punto di ancoraggio, diciamo che sono un pò "robusto". Certo che se dovessi incontrare un tutore dell'ordine che mi contesta il fatto di non indossarle, l'unica cosa che dovrei fare (dopo avergli fatto notare che mi è impossibile) è quella di mettergliele al collo per cravatta.


Rispondi: furetto
Risposta del: 14 August 2007 23:34:23
Messaggio:

Scusate gente ma per tagliare la testa al toro non si potrebbe vedere di trovare la famosa sentenza del carroziere che ha vinto la causa per non aver montato le cinture? In teoria girando con una fotocopia di tale atto nessun tutore dell'ordine potrebbe farci la multa anche perchè io sinceramente ho provato più di una volta a chiedere ad un vigile e mi sono reso conto che ne sanno meno di me!


Rispondi: Ramazzatorta
Risposta del: 19 August 2007 19:44:55
Messaggio:

Allora ragazzi vorrei chiarirvi alcuni punti visto che sono abbastanza competente del settore.
1) se le cinture ci stanno vanno indossate(giustificazioni bizarre e stravaganti non sono accettate);
2) se le togliete, visto che non erano presenti all'origine, la legge sui mezzi storici vi tutela. Naturalmente non tutti i tutori delle forze dell'ordine sono appassionati come me di auto d'epoca e quindi aggiornati su questa specifica normativa, ragion per cui se vi dovssero fare un verbale fate così:
-al momento di firmare il verbale vi viene chiesto se avete qualcosa da dichiarare, ovviamente per iscritto sul verbale, e voi dichiarerete che la circolare del ministero dei traspori terrestri del 2000 prevede che i veicoli storici immatricolati prima del 76 non sono obbligati ad essere muniti di cinture di sicurezza.
3) Una volta che vi hanno fatto il verbale scriverete due righe di ricorso indirizzato al corpo di polizia che ha rilevato l'infrazione scrivendo in maniera esplicativa Il perchè della mancanza delle cinture di sicurezza (con riferimenti precisi alla circolare) e magari allegando in copia la circolare.
A questo punto aspettate un pò di tempo ed il verbale sarà sicuramente annullato.

Cmq non credo che ci siano operatori così intransigenti soprattutto nei confronti di mezzi simpatici come il cinquino!!
Poi sta anche nel modo in cui uno si pone nei loro confronti, non seguite il consiglio di Natale che quello è il modo migliore per andare al gabbio!!!

P.S. per Natale se non ti arriva la cintura o te fai fa un certificato medico di esenzione dall'USL o cambi le cinture e le metti più lunghe!!


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 19 August 2007 20:03:51
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Ramazzatorta

Allora ragazzi vorrei chiarirvi alcuni punti visto che sono abbastanza competente del settore.
1) se le cinture ci stanno vanno indossate(giustificazioni bizarre e stravaganti non sono accettate);



Visto che te ne intendi posso approfittare???

1) Esiste un estratto della legge che dice chiaramente che se esistenti vanno indossate, anche se l'auto è stata immatricolata prima del '76??
2) La data del '76 si riferisce alla immatricolazione dell'auto o alla costruzione?? Ovvero se l'auto è stata immatricolata per esempio nel '65 all'estero e poi reimmatricolata in Italia nel 2000???

Io ho sempre indossato le cinture anche quando non erano obbligatorie ma penso che con un punto di attacco sotto la spalla e senza poggiatesta sono piuttosto pericolose....voi che ne dite???


Rispondi: Ramazzatorta
Risposta del: 19 August 2007 20:13:19
Messaggio:

Per il punto uno devi attendere che mi informo per il punto due ecco la risposta:
la data del 76 si riferisce ai mezzi che hanno avuto la prima immatricolazione nel 76!

Concordo con te che le cinture sui mezzi storici non servono ad un cavolo.
Se ti schianti con un cinquino devi sperare che in quel momento avevi **** non le cinture!!!


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 19 August 2007 20:39:01
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Ramazzatorta

Per il punto uno devi attendere che mi informo per il punto due ecco la risposta:
la data del 76 si riferisce ai mezzi che hanno avuto la prima immatricolazione nel 76!

Concordo con te che le cinture sui mezzi storici non servono ad un cavolo.
Se ti schianti con un cinquino devi sperare che in quel momento avevi **** non le cinture!!!



Grazie Quindi questo significa che non ho avuto ancora risposta alla mia domanda.... una auto del '65 immatricolata per la prima volta in Italia nel '92, cheddevefà????? Forse l'omologazieone ASI esenta da tutto??? mah!!!


Rispondi: Ramazzatorta
Risposta del: 19 August 2007 21:12:12
Messaggio:

Prima immatricolazione nel mondo, non solo in Italia!


Rispondi: cinquinots
Risposta del: 22 August 2007 16:21:48
Messaggio:

confermando quanto detto sul fatto che se sono montate vanno indossate, dichiaro ufficialemnte che le cinture sul mio cinquino avranno vita mooooolto breve....
(lo volevo fare già da molto tempo, ma la pigrizia......ke brutta bestia....)


Rispondi: dienadel
Risposta del: 24 August 2007 13:59:05
Messaggio:

visto che qusta discussione continua a suscitare interesse vorrei partecipare alle informazioni che ci ha portato Ramazzatorta.
E lo faccio esprimendo un mio personalissimo punto di vista dopo aver letto la circolare e gli articoli.
Non trovo affatto scontato che "se sono montate vanno usate" a prescindere dall'anno di immatricolazione.
Se gli attacchi predisposti prima del 76 sono da considerarsi "non a norma" mi viene da pensare che utilizzare cinture montate su tali attacchi sia addiritura pericoloso.Io potrei anche decidere di non smontare le cinture semplicemente perchè si intonano bene con i sedili,ma non per questo devo essere obbligato ad usare uno strumnto che non è conforme alle norme di sicurezza!


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 24 August 2007 14:46:42
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da dienadel

visto che qusta discussione continua a suscitare interesse vorrei partecipare alle informazioni che ci ha portato Ramazzatorta.
E lo faccio esprimendo un mio personalissimo punto di vista dopo aver letto la circolare e gli articoli.
Non trovo affatto scontato che "se sono montate vanno usate" a prescindere dall'anno di immatricolazione.
Se gli attacchi predisposti prima del 76 sono da considerarsi "non a norma" mi viene da pensare che utilizzare cinture montate su tali attacchi sia addiritura pericoloso.Io potrei anche decidere di non smontare le cinture semplicemente perchè si intonano bene con i sedili,ma non per questo devo essere obbligato ad usare uno strumnto che non è conforme alle norme di sicurezza!



E' esattamente quello che penso anche io....e per il momento non esistono ancora smentite ufficiali


Rispondi: cinquinots
Risposta del: 24 August 2007 15:30:54
Messaggio:

mi permetto di precisare che le cinture di ritenzione, dette di sicurezza. non sono obbligatorie su gli autoveicoli meglio specificati dalle circolari già plurimenzionate. Non è obbligatorio montarle in quanto alla data della loro progettazione e costruzione non erano ancora nemmeno lontanamente previste, per cui i veicoli che a noi interessano tanto, i cinquini, non hanno la possibilità di montarne di adeguate alle attuali norme.
ma cè un però.....
ovvero se le cinture sono state montate da precedenti proprietari nelle modalità permesse dalla tecnologia di allora, DOVEVANO essere state fatte trascrivere sul libretto di circolazione e per tanto diventare obbligatorie. Sicuramente quasi nesuno avrà provveduto alla omologazione e trascrizione, per cui chi si ritrova con cinture montate, ma non trascritte sul librtetto, ha alla fine della fiera delle bellissime cinture ABUSIVE.....che a nulla servono e sicuramente non è OBBLIGATORIO indossarle.
Vi ricordo comunque che qualsiasi alterazione del veicolo, che sia luce alogena o bixeno, cinture abusive, motori modificati, freni maggiorati, carreggiate allargate, o qualsiasi altra che non sia specificatamente indicata sul libretto É UNA MODIFICA DELLE CARATTERISTICHE VEICOLO CHE COMPORTA UNA SANZIONE AMMINISTRATIVA CON CONFISCA DEL LIBRETTO ED INVIO A REVISIONE !!!
OKKIO RAGAZZI.....se trovate il vigile che sa il fatto suo ed è fiscale....son dolori.....


Rispondi: Cinquino500gialla
Risposta del: 24 August 2007 16:21:17
Messaggio:

Allora!!! chiarezza su questo argomento, visto che c'è molta confusione in merito penso, essendo stato un addetto alle revisioni periodiche ed avendo letto varie circolari in merito posso dire la mia.
tutti i veicoli che non hanno la predisposizione per le cinture di sicurezza sono esenti dall'istallazione e dall'indossarli, tutti quei veicoli che invece non hanno le cinture di sicurezza ma hanno la predisposizione all'istallazione sono obbligati ad istallarle ed indossarle, tra le quali i nostri cinquini hanno tre buchini di m... e quindi sono obbligati, fortunatamente non come il 126 che ha la predisposizione anche posteriormente, ed anche dietro devono essere istallate, dopo tale modifica istallazione all'interno del veicolo non vi è nessun obbligo di omologazione essende già l'accessorio omologato, ne tanto meno iscrizione sulla carta di circolazione, le modifiche che richiedono omologazione sono quelle che cambiano la lunghezza larghezza altezza del veicolo e varie, all'iterno dell'abitacolo si possono fare tutte le modifiche che si vogliono perchè non intacca le caratteristiche tecniche dell'autoveicoloo.


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 24 August 2007 16:27:59
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Cinquino500gialla

Allora!!! chiarezza su questo argomento, visto che c'è molta confusione in merito penso, essendo stato un addetto alle revisioni periodiche ed avendo letto varie circolari in merito posso dire la mia.
tutti i veicoli che non hanno la predisposizione per le cinture di sicurezza sono esenti dall'istallazione e dall'indossarli, tutti quei veicoli che invece non hanno le cinture di sicurezza ma hanno la predisposizione all'istallazione sono obbligati ad istallarle ed indossarle, tra le quali i nostri cinquini hanno tre buchini di m... e quindi sono obbligati, fortunatamente non come il 126 che ha la predisposizione anche posteriormente, ed anche dietro devono essere istallate, dopo tale modifica istallazione all'interno del veicolo non vi è nessun obbligo di omologazione essende già l'accessorio omologato, ne tanto meno iscrizione sulla carta di circolazione, le modifiche che richiedono omologazione sono quelle che cambiano la lunghezza larghezza altezza del veicolo e varie, all'iterno dell'abitacolo si possono fare tutte le modifiche che si vogliono perchè non intacca le caratteristiche tecniche dell'autoveicoloo.



Permettimi di dire che adesso abbiamo le idee ancora più confuse.....

A me sembrava che la norma riguardante i veicoli pre '76 fosse piuttosto chiara.... quello che ancora manca è l'evidenza normativa (ovvero una copia postata qui) di quello che dici, ovvero l'obbligatorietà di montare ed indossare le cinture sul cinquino o altra auto pre '76.


Rispondi: alexcamels
Risposta del: 24 August 2007 16:42:49
Messaggio:

è vero che sono orrende.... non ci piove...
ma mio padre è stato tamponato a 500 mt da casa... si è fatto qualche capriola....
per fortuna che aveva le cinture a tre punte con il tendicinta,,,,
sicuramnte si era rotto qualcosa.....
un consiglio.... anche se sono brutte.... e se ci andate in giro intorno casa,,,,
non cui siete solo voi .... ma anche gente... distratta e menefreghista... e MONGOLOIDE nella guida...
ve lo dico io che ho 23 anni....
alex


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 24 August 2007 16:57:32
Messaggio:

Ormai è una ossessione, dobbiamo trovare una risposta chiara

Ho trovato questo sul forum della Polizia...l'esperto dice che non si è obbligati a montarle e quindi ad indossarle....

http://www.poliziadi...


Rispondi: fefede
Risposta del: 24 August 2007 17:20:46
Messaggio:

Non mi pare ci sia da chiarire altro. La norma penso sia una delle poche chiare con tanto di circolare. Ante '76 non vanno montate e addirittura non vanno montate nemmeno in quelle post '76 se non sono dotate di appositi ancoraggi.

Il dubbio può rimanere se qualcuno le monta e poi non le usa, questo mi rimane nebuloso.


Rispondi: walternos
Risposta del: 24 August 2007 18:16:09
Messaggio:

se tutte le volte che mi hanno fermato che non avevo la cintura avessero dovuto farmi la multa a quest'ora dovrei lavorare x lo stato.Io a diversi ho chiesto(vigili,carabinieri etc)e tutti mi hanno detto che non dovevo metterla.


Rispondi: cinquinots
Risposta del: 24 August 2007 18:46:24
Messaggio:

bè direi che oramai la cosa è chiara....
dopo circolari, pareri tecnici e codici vari, possiamo dire che a norma del art.72 del CDS e relative circolari integrative come la B53/2000/MOT del 22.06.2000 del Ministero dei Trasporti, le 500 possono non montare le cinture essendo antecedenti al 15.06.1976. Ma essendo dotate dei tre punti di ancoraggio, qualora venissero montate le cinture, allora interverrebbe l'art.172 del CDS, che dispone l'obbligo degli occupanti, nel nostro caso solo dei posti anteriori, ad indossare la cintura di sicurezza (pena multa e 5 punti in meno).
Ricordo comunque quanto detto nel mio precedente intervento....OKKIO CON LE MODIFICHE....


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 24 August 2007 23:05:03
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da fefede

Il dubbio può rimanere se qualcuno le monta e poi non le usa, questo mi rimane nebuloso.



..appunto! A me sta addirittura venendo il dubbio che non si debbano indossare..Voglio dire che la normativa europea adottata dal '76 prevede probabilmente delle condizioni di sicurezza secondo le quali devono essere realizzate le cinture. Quindi prima di allora tali norme non erano rispettate e forse le cinture non reputate "sicure"...quindi andrebbero indossate solo quelle realizzate secondo le norme del '76.... boh...lo so, forse sto vaneggiando, ma come al solito le nostre leggi sono da interpretare....


Rispondi: red
Risposta del: 16 December 2007 19:43:12
Messaggio:

...a proposito della discussione sulle cinture di sicurezza...
state parlando di circolari, esperienze personali ecc., io ho dovuto Reimmatricolare la mia Cinquina questa primavera, la prima cosa, (dopo il numero di telaio) che ha fatto l'esaminatore è stata controllare se aveva le cinture di sicurezza e se c'era la targhetta dell'omologazione.
Solo successivamente ha controllato vetri, fari, ruote ecc, per finire hanno voluto fare la prova sul ponte sia dei freni che delle sospensioni, alla mia osservazione "...mi scusi, la macchina è completamente rifatta ma come fate a pretendere che entri nei vostri parametri..." mi è stato risposto "...lei non si preoccupi...se la macchina è a posto bene, altrimenti la mando a casa..."...hanno voluto ripetere 3 volte le prove, ho visto nel monitor che non ne è tornata una, tutte fuori parametri, poi però mi ha fatto scendere e mi ha dato la documentazione per le nuove "orribili" targhe...fanno così xkè "possono" o xkè "devono"...kissà ke cosa hanno nella testa...


Rispondi: fedegiac_farenzi
Risposta del: 08 January 2008 14:36:30
Messaggio:

ragazzi mi sono convinto anche io...
appena ho un po' di tempo libero stampo
una copia della circolare, la metto nel
porta-libretto e tiro giù queste inutili cinture!


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 08 January 2008 20:05:59
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da fedegiac_farenzi

ragazzi mi sono convinto anche io...
appena ho un po' di tempo libero stampo
una copia della circolare, la metto nel
porta-libretto e tiro giù queste inutili cinture!



Il mese scorso, in occasione del botto che mi ha semidistrutto la fiancata destra, la vigilessa, con fare assolutamente arrogante mi ha detto "ma lei non ha le cinture!?!?!?"...io:"non le ho perchè l'auto è stata immatricolata prima del '76! Se vuole le mostro copia della circolare che ho nel cruscotto!" A questo punto lei si gira dall'altra parte e continua nel rilievo dell'incidente.....credo proprio che non ne fosse al corrente... mah


Rispondi: BEPUS
Risposta del: 08 January 2008 20:19:00
Messaggio:

Tanti non sono al corrente di queste cose


Rispondi: maori
Risposta del: 21 January 2008 09:54:51
Messaggio:

Sarei anche io un tutore di quelli che Natale vorrebbe incravattare (non che qualcuno non se lo meriti davvero)
Secondo il modus operandi seguito da me e dai colleghi con cui opero, ci atteniamo alla circolare che riassumendo in soldoni dice che le auto immatricolate prima del 76 non sono obbligate a montare le cinture. Assodato questo, non si e' neppure obbligati ad indossarle, in quanto 1) non essendo prescritte obbligatoriamente e' come se non ci fossero; 2) La maggior parte dei prodotti montati sui nostri veicoli risalgono ai tempi della jungla, quando qualsiasi nastro nero veniva chiamato cintura, quindi, il suo utilizzo si potrebbe addirittura rivelare dannoso. Personalmente le ho montate perche' mio padre ce le mise, e ora le tengo perche' voglio coprire i buchi, non avendo trovato (cercato) gli appositi tappi... Paradossalmente, in caso si incontri un operatore poco informato (scagli la prima pietra colui che ritiene di sapere tutto anche del suo lavoro), sarebbe meglio non averle proprio, perchè così si innesca una procedura più complessa e le probabilità di incontrare un operatore piu informato con annullamento del verbale sul nascere aumentano, senno' occorrera impegnare tempo e panciate di nervi per farselo togliere.... francamente non capisco la discordanza con le disposizioni fornite alle figure preposte alle revisioni, ma d'altronde... siamo in Italia.... scusate la lungagine....


Rispondi: Jimmy
Risposta del: 21 January 2008 12:33:02
Messaggio:

Riporo testualmente tramite "copia/incolla" quanto scritto dall'esperto del forum del sito della Polizia di Stato :

La direttiva comunitaria 76/115/CEE recepita con D.M. 26.2.1976 ha
introdotto l'obbligo di dotare le autovetture (categoria M1) omologate dal 1.1.1978 di ancoraggi per le cinture di sicurezza sia nei posti anteriori che in quelli posteriori.
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con nota n.B053/2000/MOT del 22.6.2000 ha chiarito che l'obbligo di installare le cinture di sicurezza, sia nei posti anteriori che in quelli posteriori, riguarda i veicoli appartenenti alla categoria M1 immatricolati dal 15.6.1976 e muniti sin dall'origine di appositi ancoraggi.
Pertanto tutti i proprietari di veicoli immatricolati prima del 1976 non sono obbligati all'installazione e, conseguentemente, all'uso dei sistemi di ritenuta. Allo stesso modo non soggetti ad alcun obbligo coloro che hanno veicoli immatricolati dopo il 1976 ma sulla base di omologazioni antecedenti il 1976 e sui veicoli non siano presenti gli appositi punti di attacco sin dall'origine.


Spero sia utile.


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 22 January 2008 00:48:22
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da maori

Sarei anche io un tutore di quelli che Natale vorrebbe incravattare (non che qualcuno non se lo meriti davvero)
Secondo il modus operandi seguito da me e dai colleghi con cui opero, ci atteniamo alla circolare che riassumendo in soldoni dice che le auto immatricolate prima del 76 non sono obbligate a montare le cinture. Assodato questo, non si e' neppure obbligati ad indossarle, in quanto 1) non essendo prescritte obbligatoriamente e' come se non ci fossero; 2) La maggior parte dei prodotti montati sui nostri veicoli risalgono ai tempi della jungla, quando qualsiasi nastro nero veniva chiamato cintura, quindi, il suo utilizzo si potrebbe addirittura rivelare dannoso. Personalmente le ho montate perche' mio padre ce le mise, e ora le tengo perche' voglio coprire i buchi, non avendo trovato (cercato) gli appositi tappi... Paradossalmente, in caso si incontri un operatore poco informato (scagli la prima pietra colui che ritiene di sapere tutto anche del suo lavoro), sarebbe meglio non averle proprio, perchè così si innesca una procedura più complessa e le probabilità di incontrare un operatore piu informato con annullamento del verbale sul nascere aumentano, senno' occorrera impegnare tempo e panciate di nervi per farselo togliere.... francamente non capisco la discordanza con le disposizioni fornite alle figure preposte alle revisioni, ma d'altronde... siamo in Italia.... scusate la lungagine....



..è cproprio ome la penso io sia da interpretare la circolare. Le cinure non vanno indossate perchè potenzialmente pericolose non rispettando più moderni criteri per l'ubicazione dei punti di ancoraggio ecc ecc...


Rispondi: Lucio126
Risposta del: 22 January 2008 18:28:32
Messaggio:

Visto che siamo in tema di cinture vi vorrei porre un quesito: sulla mia 126 le cinture posteriori invece di essere 2 sono 1. E' una sola che va dal poggiagomito destro, avvolge tutta la panca e torna all'altro punto di ancoraggio al centro. Che devo fare? Vanno bene?


Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!


Rispondi: maori
Risposta del: 23 January 2008 16:12:31
Messaggio:

Mai vista una cosa del genere... ma nel caso portassi in giro due passeggeri nella panca posteriore ti consiglio di posizionare la suocera nel posto non dotato di cintura.... scherzo ovviamente. No, non vanno bene in quanto se la macchina e' omologata per 4 persone ed e' immatricolata dopo il 1976, dovresti avere una cintura per ogni persona trasportabile, inoltre le cinture stesse devono essere di tipo omologato.


Rispondi: Lucio126
Risposta del: 23 January 2008 20:06:48
Messaggio:

Ok, grazie per il consiglio


Rispondi: wallydemo
Risposta del: 26 January 2008 00:09:26
Messaggio:

e se una 500 è immatricolata nel '78?? Non bisogna installarle comunque perchè di sicuro è stata progettata e realizzata prima del '76??


Rispondi: maori
Risposta del: 26 January 2008 21:51:18
Messaggio:

Sempre piu difficile!.... Allora, la cinquecento nella versione berlina è uscita di scena, nella versione R, il 1° agosto del 1975, quindi è molto difficile che a distanza di tre anni ci fosse ancora qualche 500 non immatricolata... Ho detto difficile, ma non impossibile, pertanto, le direttive parlano anche di caratteristiche dei punti di ancoraggio. Ora, l'omologazione della 500 comprende tutti gli esemplari di quel modello, quindi a rigor di logica anche se fosse immatricolata per la prima volta nel 2007, le sue caratteristiche non la farebbero rientrare nelle categorie obbligate. Ma qui il regolamento si fa moooolto nebuloso. Per il momento ti consiglierei di controllare nel libretto perchè se per caso fosse stata REimmatricolata nel 78, deve esserci comunque riportata la data di 1^ immatricolazione. Fammi sapere che mi sta appassionando la cosa, paisà


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 27 January 2008 20:14:09
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da maori

Sempre piu difficile!.... Allora, la cinquecento nella versione berlina è uscita di scena, nella versione R, il 1° agosto del 1975, quindi è molto difficile che a distanza di tre anni ci fosse ancora qualche 500 non immatricolata... Ho detto difficile, ma non impossibile, pertanto, le direttive parlano anche di caratteristiche dei punti di ancoraggio. Ora, l'omologazione della 500 comprende tutti gli esemplari di quel modello, quindi a rigor di logica anche se fosse immatricolata per la prima volta nel 2007, le sue caratteristiche non la farebbero rientrare nelle categorie obbligate. Ma qui il regolamento si fa moooolto nebuloso. Per il momento ti consiglierei di controllare nel libretto perchè se per caso fosse stata REimmatricolata nel 78, deve esserci comunque riportata la data di 1^ immatricolazione. Fammi sapere che mi sta appassionando la cosa, paisà



...eh sì, la cosa è appassionante...riprendo una mio dubbio simile alla 500 immatricolata nel '78. Ho un'auto costruita nel '65 ma importata in Italia, e quindi immatricolata per la prima volta, nel 1991.... qui la nebulosità è totale!!


Rispondi: maori
Risposta del: 29 January 2008 23:01:57
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da MoonChild

Citazione:
Originariamente inviato da maori

Sempre piu difficile!.... Allora, la cinquecento nella versione berlina è uscita di scena, nella versione R, il 1° agosto del 1975, quindi è molto difficile che a distanza di tre anni ci fosse ancora qualche 500 non immatricolata... Ho detto difficile, ma non impossibile, pertanto, le direttive parlano anche di caratteristiche dei punti di ancoraggio. Ora, l'omologazione della 500 comprende tutti gli esemplari di quel modello, quindi a rigor di logica anche se fosse immatricolata per la prima volta nel 2007, le sue caratteristiche non la farebbero rientrare nelle categorie obbligate. Ma qui il regolamento si fa moooolto nebuloso. Per il momento ti consiglierei di controllare nel libretto perchè se per caso fosse stata REimmatricolata nel 78, deve esserci comunque riportata la data di 1^ immatricolazione. Fammi sapere che mi sta appassionando la cosa, paisà



...eh sì, la cosa è appassionante...riprendo una mio dubbio simile alla 500 immatricolata nel '78. Ho un'auto costruita nel '65 ma importata in Italia, e quindi immatricolata per la prima volta, nel 1991.... qui la nebulosità è totale!!





Ooooopppsss!!!! rieccomi! Anche nel tuo caso bisogna vedere la data di prima immatricolazione, in quanto la circolare del ministero dei trasporti del 22/6/2000 in cui si accenna alla esenzione per i veicoli immatricolati prima del 76, si rifa' a delle disposizioni della comunita' europea (Direttive cee 76/115/cee – 96/38/cee ancoraggi,Direttive cee 77/541/cee – 96/36/cee dispositivi di ritenuta, Regolamento ece/onu n’ 14 “prescrizioni uniformi relative alla omologazione dei veicoli riguardo gli ancoraggi delle cinture di sicurezza delle auto), pertanto se l'auto proviene da un paese della comunita' europea, e' soggetta alle direttive europee sopra richiamate. Salutoni


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 30 January 2008 00:25:00
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da maori

Citazione:
Originariamente inviato da MoonChild

Citazione:
Originariamente inviato da maori

Sempre piu difficile!.... Allora, la cinquecento nella versione berlina è uscita di scena, nella versione R, il 1° agosto del 1975, quindi è molto difficile che a distanza di tre anni ci fosse ancora qualche 500 non immatricolata... Ho detto difficile, ma non impossibile, pertanto, le direttive parlano anche di caratteristiche dei punti di ancoraggio. Ora, l'omologazione della 500 comprende tutti gli esemplari di quel modello, quindi a rigor di logica anche se fosse immatricolata per la prima volta nel 2007, le sue caratteristiche non la farebbero rientrare nelle categorie obbligate. Ma qui il regolamento si fa moooolto nebuloso. Per il momento ti consiglierei di controllare nel libretto perchè se per caso fosse stata REimmatricolata nel 78, deve esserci comunque riportata la data di 1^ immatricolazione. Fammi sapere che mi sta appassionando la cosa, paisà



...eh sì, la cosa è appassionante...riprendo una mio dubbio simile alla 500 immatricolata nel '78. Ho un'auto costruita nel '65 ma importata in Italia, e quindi immatricolata per la prima volta, nel 1991.... qui la nebulosità è totale!!





Ooooopppsss!!!! rieccomi! Anche nel tuo caso bisogna vedere la data di prima immatricolazione, in quanto la circolare del ministero dei trasporti del 22/6/2000 in cui si accenna alla esenzione per i veicoli immatricolati prima del 76, si rifa' a delle disposizioni della comunita' europea (Direttive cee 76/115/cee – 96/38/cee ancoraggi,Direttive cee 77/541/cee – 96/36/cee dispositivi di ritenuta, Regolamento ece/onu n’ 14 “prescrizioni uniformi relative alla omologazione dei veicoli riguardo gli ancoraggi delle cinture di sicurezza delle auto), pertanto se l'auto proviene da un paese della comunita' europea, e' soggetta alle direttive europee sopra richiamate. Salutoni



Quando dici "proviene" dalla comunità europea, intendi come costruzione o immatricolazione....perchè nel mio caso è stata costruita in GB ma immatricolata nel '65 negli USA.....


Rispondi: maori
Risposta del: 30 January 2008 15:58:25
Messaggio:

Aiut!!!!!!! Il legislatore come al solito ha lasciato ampio spazio all'interpretazione...... Ma la normativa parla di direttive europee. Nel caso di auto extraeuropee..... Non mi e' mai capitato, ne ho trovato nulla in nessun luogo a cui abbia accesso... a questo punto direi: 1 se le cinture ci sono usale normalmente - 2 una mail alla motorizzazione non guasta per sentire cosa dicono loro, nella direttiva si parla genericamente di prima immatricolazione , quindi potresti farti forte di questo, in quanto non viene specificato in quale stato dell'universo conosciuto deve essere stata per la 1^ volta immatricolata.... A titolo di pura curiosita' personale, che auto e'?


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 30 January 2008 16:51:54
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da maori

Aiut!!!!!!! Il legislatore come al solito ha lasciato ampio spazio all'interpretazione...... Ma la normativa parla di direttive europee. Nel caso di auto extraeuropee..... Non mi e' mai capitato, ne ho trovato nulla in nessun luogo a cui abbia accesso... a questo punto direi: 1 se le cinture ci sono usale normalmente - 2 una mail alla motorizzazione non guasta per sentire cosa dicono loro, nella direttiva si parla genericamente di prima immatricolazione , quindi potresti farti forte di questo, in quanto non viene specificato in quale stato dell'universo conosciuto deve essere stata per la 1^ volta immatricolata.... A titolo di pura curiosita' personale, che auto e'?



E' una Austin Healey 3000 MK III del '65.(qualcuno del forum la conosce).
Immatricolata appunto per la prima volta negli USA nel '65 e poi importata in Italia nel '91. Le cinture le ho montate ma devo dire che mi fanno un po' paura...credo che nel caso di incidente mi schiaccerebbero la palla in basso...


Rispondi: maori
Risposta del: 30 January 2008 17:35:32
Messaggio:

personalmente sono indeciso se toglierle del tutto o se sostituirle con delle cinture con arrotolatore, piu che altro per usarle in autostrada mentre vai ai raduni. E' emozionante viaggiare senza cinture, e' come quando si poteva andare in moto senza casco, ma qualche mese fa un cinquecentista al ritorno da un raduno ci ha rimesso la vita. Non so se con le cinture si sarebbe potuto salvare, ma sai, un pensiero ce l'ho fatto. Comunque penso che quando arriva l'ora di andarsene, posso metterne anche 20 di cinture.


Rispondi: maori
Risposta del: 03 February 2008 16:51:49
Messaggio:

Dopo molto cercare ho trovato quanto segue riguardo le cinture.
Al di la delle interpretazioni personali e del modo di lavorare dei vari operatori di polizia stradale, il codice della strada e le varie direttive della motorizzazione prescrivono che:
Le autovetture immatricolate per la prima volta entro il 15.6.1976, oppure immatricolate dopo, ma sulla base di
omologazioni antecedenti il 1976 e sui veicoli non siano presenti gli
appositi punti di attacco sin dall'origine non sono obbligati all'installazione e, conseguentemente, all'uso dei sistemi di ritenuta.
Tuttavia, in base all'articolo 172 del cds i passeggeri dei veicoli che siano dotati (obbligati o no) delle cinture di sicurezza, devono indossarle. Pertanto se non si vogliono usare e non si vogliono storie, bisogna toglierle.


Rispondi: maori
Risposta del: 03 February 2008 16:52:43
Messaggio:

Dopo molto cercare ho trovato quanto segue riguardo le cinture.
Al di la delle interpretazioni personali e del modo di lavorare dei vari operatori di polizia stradale, il codice della strada e le varie direttive della motorizzazione prescrivono che:
Le autovetture immatricolate per la prima volta entro il 15.6.1976, oppure immatricolate dopo, ma sulla base di
omologazioni antecedenti il 1976 e sui veicoli non siano presenti gli
appositi punti di attacco sin dall'origine non sono obbligati all'installazione e, conseguentemente, all'uso dei sistemi di ritenuta.
Tuttavia, in base all'articolo 172 del cds i passeggeri dei veicoli che siano dotati (obbligati o no) delle cinture di sicurezza, devono indossarle. Pertanto se non si vogliono usare e non si vogliono storie, bisogna toglierle.


Rispondi: Andrea
Risposta del: 20 April 2008 20:20:37
Messaggio:

Per chi ancora fosse scettico, qualcuno che ha a disposizione La Manovella di marzo 2008, potrebbe fotografare o scansionare l'articolo che parla delle cinture di sicurezza? Se non erro è a pagina 79, ma l'ho sfogliato di sfuggita 10 gg fa in edicola e potrei sbagliarmi... Però spiegava per bene il tutto ed è un'ulteriore fonte.


Rispondi: abebabe
Risposta del: 20 April 2008 23:13:44
Messaggio:

La legge è molto chiara, per noi 500centisti si possono levare...non credo che un urto anche a velocità moderata possa essere assorbito dal telaio e dalla scocca della 500 e lasciarci senza traumi con /senza cinture....


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 22 April 2008 13:08:36
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

Per chi ancora fosse scettico, qualcuno che ha a disposizione La Manovella di marzo 2008, potrebbe fotografare o scansionare l'articolo che parla delle cinture di sicurezza? Se non erro è a pagina 79, ma l'ho sfogliato di sfuggita 10 gg fa in edicola e potrei sbagliarmi... Però spiegava per bene il tutto ed è un'ulteriore fonte.



Non ho lo scanner però ti posso riportare quanto scritto. Pag.79 Manovella Marzo 2008:

"COSA DICE LA LEGGE.
Come è noto i veicoli della categoria M1, ai sensi dell'articolo 72, comma 2 del Codice della Strada, entrato in vigore in Italia il 15 giugno 1976 /Circolare D.G. n.76/77 del 9 dicembre 1977), debbono essere equipaggiati con dispositivi di ritenuta se "predisposti sin dall'origine con gli specifici punti di attacco, aventi le caratteristiche indicate, per ciascuna categoria di veicoli, con decreto del Ministero dei trasporti".
Da questo estratto del Codice della Strada, si evince che le cinture di sicurezza sono obbligatorie per tutte le vetture immatricolate dopo il 15 giugno 1976, poichè predisposte fin dall'origine di specifici punti di attacco, anteriori e posteriori.
Le vetture costruite ed omologate prima di tale data sono esentate dall'obbligo dell'installazione, anche se predisposte con gli appositi attacchi".


Se n'è parlato più e più volte, non è obbligatorio montare le cinture, anche se ci sono i punti di attacco sulla scocca in quanto tali punti non sono omologati, non rispettano le direttive relative agli ancoraggi (dalla 76/115/CEE alla 96/38/CEE).


Rispondi: Andrea
Risposta del: 22 April 2008 15:42:38
Messaggio:

Perfetto Nicola... era solo per aggiungere una voce un po' più ufficiale al nostro coro, giusto per sfatare ulteriori dubbi.


Rispondi: gabri
Risposta del: 22 April 2008 18:59:02
Messaggio:

Anche io stasera ho smontato le cinture, essenzialmente perchè le ho sempre in mezzo ai piedi e capita spesso che per distrazione chiuda il regolatore tra porta e sottoporta sbeccando la vernice Poi gli agganci stavano pure rovinando i sedili. Comunque sono dubbioso e sto già pensando di rimontarle anche perchè uso la macchina quasi ogni giorno e ho paura di avere qualche noia ( vigili, piccoli tamponamenti ecc..) che mi consigliate?


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 22 April 2008 19:08:08
Messaggio:

Io le ho lasciate e le indosso sempre.


Rispondi: elkerso500italianstyle
Risposta del: 22 April 2008 19:14:54
Messaggio:

io non le ho e non ho mai avuto nessun tipo di problemi...


Rispondi: geofreddj
Risposta del: 23 April 2008 02:57:26
Messaggio:

Forse ho già fatto questa domanda.

Ma nel caso l'auto sia stata ritargata per cambio di residenza (la mia era targato TO ..... ora è AL ....) vale il discorso per cui l'auto risulta immatricolata dopo il 76? Oppur è valida la prima immatricolazione del 1967?


Rispondi: Bianco
Risposta del: 23 April 2008 09:40:26
Messaggio:

Fa fede la prima immatricolazione.
Un cambio di residenza non ha importanza in questo caso


Rispondi: geofreddj
Risposta del: 24 April 2008 00:21:40
Messaggio:

Grazie mille.


Rispondi: Paolino87
Risposta del: 15 June 2008 11:30:11
Messaggio:

ragazzi aiuto! stamani mi hanno fermato.. nn avevo le cinture xke ero appeno montato dopo aver messo benzina.. ma loro ovviamente mi hanno fatto la multa e 10 punti (5 raddoppiati).. ora nn ho capito ancora, ma ste c... di cinture sono obbligatorie o no sulle 500?? io ho una L del 72.. aiutatemi help!! almeno semmai farò ricorso..


Rispondi: n/a
Risposta del: 15 June 2008 13:51:31
Messaggio:

Io le ho e le metto, xche qui a Savona spaccano i c..i e specialmente alla revisione non passa, ho provato a far vedere la circolare è mi hanno risposto che non gliene frega nulla, la macchina è classificata come M1 e quindi ci vanno le cinture, 6 esente nel istallarle e metterle solo se la vettura non è predisposta.
Poi voi potete dire ciò che volete ma qui a Savona è così, e se è così qui sarà uguale anche in tutta l'Italia SPERO


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 15 June 2008 19:20:46
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da mau


...e se è così qui sarà uguale anche in tutta l'Italia



Assolutamente no. Paese che vai... usanza che trovi...
Qui da me le circolari ministeriali vengono rispettate


Rispondi: Paolino87
Risposta del: 15 June 2008 19:39:17
Messaggio:

ma allora posso fare ricorso??


Rispondi: n/a
Risposta del: 15 June 2008 19:43:45
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Paolino87

ma allora posso fare ricorso??



Fai fai così ci tieni informati degli sviluppi in merito


Rispondi: abebabe
Risposta del: 15 June 2008 19:54:49
Messaggio:

non so se lo vincerà, Paolino le cinture le ha montate e non indossate quando è stato fermato, diversamente sarebbe stato se proprio non le avesse montate....


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 15 June 2008 20:47:09
Messaggio:

quando vi fermano e vi contestano una qualsiasi infrazione avete il diritto di inserire nel verbale una vostra dichiarazione. nel caso specifico delle cinture andava indicata la circolare del dtm mettendo il risalto che si tratta di una vettura immatricolata prima del 15 giugno 76, in questo modo l'accoglimento del ricorso è sicuro...


Rispondi: Andrea
Risposta del: 15 June 2008 21:07:48
Messaggio:

se hanno scritto che la tua auto è dotata di cinture, hanno applicato correttamente la legge.
Se invece la tua 500 non ha le cinture, contesta...

ps. da quanto ho capito, sei fuorilegge.


Rispondi: n/a
Risposta del: 15 June 2008 21:32:37
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Mimmof500

quando vi fermano e vi contestano una qualsiasi infrazione avete il diritto di inserire nel verbale una vostra dichiarazione. nel caso specifico delle cinture andava indicata la circolare del dtm mettendo il risalto che si tratta di una vettura immatricolata prima del 15 giugno 76, in questo modo l'accoglimento del ricorso è sicuro...



Certo poi si fa ricorso, magari al giudice di pace del paese che hai fatto la violazione, magari a Milano o peggio ancora a Firenze, dopo aver "vinto" il ricorso tirate giù il conto di quanto avete speso x questo ricorso compreso di gg di lavoro perso. Xho avete risparmiato 70 euro e 5 punti.
Come in un paese drll'interland di Brescia che sono dovuto passare col divieto x fare una consegna e mi è arrivata una multa xche ero in divieto di transito superiore hai 7,5 T, ma era specificato eccetto carico e scarico, ho chiamato il comando dei vigili è mi hanno detto che non ce ne fregava nulla del DDT che comunque potevo fare ricorso.
Ditemi voi se ho fatto ricorso opp. ho pagato quella multa, anche xche se facevo ricorso non mi bastavano 500euro di spese tra gg persi e rogne varie, e quindi ho preferito pagare i 90 euro.

W l'Italia


Rispondi: Paolino87
Risposta del: 17 June 2008 19:11:47
Messaggio:

ragazzi sono stato dall avvocato.. un paio di giorni, ci studia su e mi fa sapere.. cmq dalle prime cose ke mi ha detto , era meglio se nn ce l avevo montate le cinture.. cmq vi aggiornerò a breve


Rispondi: Vincenzo89
Risposta del: 14 August 2008 10:29:19
Messaggio:

mi hanno fermato e volevano farmi la multa... ma x preucazione avevo stampato quella legge e gliel'ho fatta vedere... mi hanno portato in caserma hanno controllato e l'hanno preso a quel posto ahahahah... e mi hanno lasciato andare


Rispondi: fefede
Risposta del: 14 August 2008 10:57:06
Messaggio:

E stica addirittura in caserma ti hanno portato ??


Rispondi: coatto
Risposta del: 21 October 2008 10:41:22
Messaggio:

sono proprietaria di una fiat 500 del 1972 mi hanno messo una multa di 70 euro perchè non indossavo la cintura e tolti 5 punti dalla patente posso contestarla?


Rispondi: Caligola
Risposta del: 21 October 2008 11:41:08
Messaggio:

Bisogna metterle. Attenzione alla circolare del ministero dei trasporti del 22/6/2000 in cui si accenna alla esenzione per i veicoli immatricolati prima del 76.
Se il veicolo e' predisposto con i punti di ancoraggio, è obbligo montare ed indossare le cinture.
Le nostre amate 5ine hanno i punti di ancoraggio e quindi l'obbligo del montaggio.
Un collega tempo fa non ha redatto un verbale ad un utente, il quale circolava col 5ino, mostrandogli la citata circolare.
Incuriosito ed andato a fondo nella questione, oltre a documentarsi con alcuni testi di Polizia stradale e regolamento per l'esecuzione, ha telefonato anche a 500 Club Italia, dove gli e' stato risposto che ad eccezione della 500 giardinetta, tutte le 500 "berline" dotate di punti di ancoraggio, hanno l' OBBLIGO DI MONTARE ED INDOSSARE LE CINTURE".
Credetemi, fate come volete ma a parer mio meglio montarle ed indossarle.
Purtroppo e' una circolare che inganna molto ma alla fine si puo' dedurre che le cinture vanno montate.


Rispondi: Nick85
Risposta del: 21 October 2008 11:50:53
Messaggio:

Mi spiace contraddirti, ma la circolare dice che:

... l'obbligo dell'installazione delle cinture di sicurezza ricorre, sia per i posti anteriori che per quelli posteriori; per tutti i veicoli della categoria M1 che, immatricolati a far data dal 15.6.1976, siano predisposti sin dall'origine con specifici punti di attacco, aventi le caratteristiche indicate o nella Direttiva relativa agli ancoraggi...

quindi i 5ini sono esenti visto che sono tutti pre '76


Rispondi: Nick85
Risposta del: 21 October 2008 11:52:41
Messaggio:

testo completo della circolare

http://www.LinkNonCo...


Rispondi: Caligola
Risposta del: 21 October 2008 11:55:25
Messaggio:

Nick, quei fori posti sul montante posteriore, secondo te a che servono?


Rispondi: Nick85
Risposta del: 21 October 2008 12:01:00
Messaggio:

Caligolaaaaaaaa, leggi bene i fori ci sono, ma è immatricolata prima del 76!
Leggi il pezzo sottolineato.


Rispondi: Caligola
Risposta del: 21 October 2008 12:04:26
Messaggio:

Tu le cinture le hai montate in quel foro senza apportare modifiche, hai preso il bullone e lo hai avvitato come tutti gli altri.
Quel foro, è uno dei punti di attacco delle cinture e se pensi che il cinquino e' stato anche veicolo di esportazione nei paesi esteri dove la legge delle cinture e' antecedente al 76, capirai sicuramente che nonostante i 5ini fossero stati prodotti prima di quella data, erano gia' predisposti dei puni di ancoraggio, d'obbligo all'estero.


Rispondi: Nick85
Risposta del: 21 October 2008 12:13:03
Messaggio:

Si, ma la circolare dice che le cinture vanno montate se ci sono i fori e se la macchina è immatricolata prima del 76.
Quindi si devono verificare entambe le condizioni perchè l'obbligo sia valido.
Il punto è che la 5 è immatricolata prima del 76!!!!


Rispondi: Caligola
Risposta del: 21 October 2008 12:19:46
Messaggio:

Allora mi devi spiegare perche' se vai alla revisione senza le cinture ti mandano indietro?
L'ingegnere della MCTC dovrebbe saperlo meglio di noi, non credi?
Tu hai ragione, leggendo bene la circolare non ci sono dubbi, è come dici tu, purtroppo, però, secondo me è da interpretare e se ancora oggi fanno storie alle revisioni, è perchè hanno trovato dei cavilli che ti impongono di montarle.
Credimi, io ai cinquini non faccio verbali per le cinture, solo per poi non fare una figuraccia col giudice di pace, il quale, ha un modo tutto suo di interpretare la Legge.


Rispondi: Nick85
Risposta del: 21 October 2008 12:32:40
Messaggio:

Infatti alla revisone non dicono nulla, ho passato 2 revisioni in posti diversi e di cui non conosco i proprietari e nulla. Inoltre il comando dei vigili urbani ha confermato la mia interpretazione della circolare.
Ci tengo a precisare che abitavo a Milano, dove sono abbastanza scrupolosi...
Poi ogniuno rimanga con le sue convinzioni e senza rancori, mi spiace ma io sono convinto di quello che dico.

A Coatto suggerisco di contestare ed andare con una copia della circolare.


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 21 October 2008 12:47:22
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Caligola113

Bisogna metterle. Attenzione alla circolare del ministero dei trasporti del 22/6/2000 in cui si accenna alla esenzione per i veicoli immatricolati prima del 76.
Se il veicolo e' predisposto con i punti di ancoraggio, è obbligo montare ed indossare le cinture.
Le nostre amate 5ine hanno i punti di ancoraggio e quindi l'obbligo del montaggio.
Un collega tempo fa non ha redatto un verbale ad un utente, il quale circolava col 5ino, mostrandogli la citata circolare.
Incuriosito ed andato a fondo nella questione, oltre a documentarsi con alcuni testi di Polizia stradale e regolamento per l'esecuzione, ha telefonato anche a 500 Club Italia, dove gli e' stato risposto che ad eccezione della 500 giardinetta, tutte le 500 "berline" dotate di punti di ancoraggio, hanno l' OBBLIGO DI MONTARE ED INDOSSARE LE CINTURE".
Credetemi, fate come volete ma a parer mio meglio montarle ed indossarle.
Purtroppo e' una circolare che inganna molto ma alla fine si puo' dedurre che le cinture vanno montate.




il Fiat 500 Club Italia consiglia l'uso delle cinture, ma sul presunto obbligo fa riferimento comunque alla circolare.
l'attacco previsto dalla Fiat nel 1965, cioè all'inizio della produzione della F ha previsto gli attacchi in base alla normativa prevista all'epoca. anni dopo è stato varata una disposizione, a livello Europeo che fissava le caratteristiche degli attacchi. Tutte le auto che venivano immatricolate a partire dal 15 giugno 1976 dovevano rispettare obbligatoriamente questa disposizione. Ecco perchè le vetture immatricolate prima ne sono esenti...
la circolare mi sembra abbastanza chiara, anche se non tutti la interpretano nello stesso modo...


Rispondi: Nick85
Risposta del: 21 October 2008 12:55:25
Messaggio:

Quindi dici che ci vanno o no?


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 21 October 2008 12:56:45
Messaggio:

..secondo me, forse essendo un po' cinico, potrebbero farti la multa se le porti!!
La circolare potrebbe essere anche interpretata come se non si dovessero indossare su auto di prima del '76 perchè la normativa è stata superata perchè pericolosa... il punto di attacco dietro la spalla è bassissimo e le cinture non inerziali sono davvero letali se non si portano strette al petto!!!


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 21 October 2008 13:02:01
Messaggio:

il rischio è questo: se vai senza potresti trovare un agente delle forze dell'ordine che ti multa perchè interpreta la circolare in altro modo... cioè ha gli attacchi e deve avere le cinture... fai ricorso al giudice di pace presentando la circolare e le sentenze (sono tutte a nostro favore), e lui annulla multa e perdita dei punti della patente, ma ripartisce le spese... quindi potresti pagare anche 200 € di spese processuali e di avvocato...
comunque chiarisco che la circolare parla di montaggio non obbligatorio delle cinture, ma se ci sono vanno usate...


Rispondi: n/a
Risposta del: 21 October 2008 19:33:46
Messaggio:

Ragazzi, non c'è l'obbligo del montaggio!


Rispondi: sav500
Risposta del: 21 October 2008 19:48:04
Messaggio:

Gente, se ci sono gli attacchi, direi che risparmiare una facciata contro il parabrezza (se ci va bene) è cosa buona e giusta.

Ovviamente questo a bassissima velocità e magari con qualche trauma alla spalla per via dell'altezza.

E' il rischio che si corre con le auto d'epoca, oltretutto ricordiamoci che abbiamo anche i piedi all'altezza del musetto...


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 22 October 2008 13:41:26
Messaggio:

Questa mattina sono andato dalla stradale e mostrandogli la circolare gli ho posto il quesito: cinture si o cinture no?
Mi hanno risposto così: "anche se la vettura è immatricolata prima del 15.6.1976 se ci sono i dipositivi di ancoraggio le cinture devono essere montate". Questa è la loro interpretazione. (appunto... interpretazione soggettiva)
Io ho replicato: ma la normativa è chiara, richiede 2 condizioni che devono essere entrambi presenti:
- una disposizione relativa ai dispositivi di ancoraggio
- l'altra riguardante la data di immatricolazione.
E' vero che ci sono gli ancoraggi sulla scocca però la macchina è immatricolata prima del '76 e la norma non ha effetto retroattivo cioè vale dal 15.6.1976 in avanti, quindi la seconda condizione non è rispettata.
Sono rimasti piuttosto perplessi e mi hanno risposto che loro erano comunque tenuti a seguire quella interpretazione e per ulteriori spiegazioni era meglio andare in motorizzazione dove hanno tutte le circolari, normative ed omologazioni varie.
Farò un salto in M.T.C.C.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 22 October 2008 13:43:04
Messaggio:

[quote]Originariamente inviato da Mimmof500

... fai ricorso al giudice di pace presentando la circolare e le sentenze (sono tutte a nostro favore), e lui annulla multa e perdita dei punti della patente...

Dove si possono trovare le sentenze dei giudici di pace?


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 22 October 2008 13:48:39
Messaggio:

su ruoteclassiche furono dati gli estremi... credo lo scorso anno...


Rispondi: n/a
Risposta del: 22 October 2008 19:27:44
Messaggio:

....assurdo, ormai si va avanti ad opinioni personali...la circolare parla chiaro, c'è poco da interpretare!! Mi meraviglia il fatto che forze dell'ordine ed impiegati della motorizzazione contestino 2 righe chiare e precise!!!


Rispondi: valerio
Risposta del: 22 October 2008 22:42:21
Messaggio:

ragazzi io monto delle cinture con arrotolatori (quelle della panda/cinquecento per capirci). Se nn le indosso, allora posso incorrere in sanzioni? oppure posso contestare la sanzione poichè l'auto è pre-76? (e ne avrei tutte le ragioni poiche gli attacchi nn sono a norma, quindi se ci sono o meno, a loro nn dovrebbe importare poichè la legge parla chiaro)


Rispondi: n/a
Risposta del: 22 October 2008 22:58:20
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da valerio

ragazzi io monto delle cinture con arrotolatori (quelle della panda/cinquecento per capirci). Se nn le indosso, allora posso incorrere in sanzioni? oppure posso contestare la sanzione poichè l'auto è pre-76? (e ne avrei tutte le ragioni poiche gli attacchi nn sono a norma, quindi se ci sono o meno, a loro nn dovrebbe importare poichè la legge parla chiaro)



Assolutamente no, tu saresti fuori norma 2 volte....primo perchè non puoi montare sul cinquino cinture con arrotolatore, bensì semplici, secondo se le cinture le monti hai l'obbligo di indossarle...


Rispondi: valerio
Risposta del: 22 October 2008 23:14:49
Messaggio:

:0:0:0:0 a ecco....
spero nn mi rompano mai per ste cinture....
P.S.: le cinture le indosso sempre!


Rispondi: sav500
Risposta del: 23 October 2008 01:01:23
Messaggio:

Io . scusate, ma non capisco questo gran problema delle cinture e quindi tutte queste interpretazioni varie sulla legge, ricorsi al giudice di pace, ecc., ecc.

Le cinture sono state fatte per aumentare la sicurezza, a me sembra che per la salute sia meglio indossarle, con o senza arrotolatore.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 23 October 2008 12:36:16
Messaggio:

Eccomi. Torno or ora dalla M.T.C.C. Sono riuscito ad infilarmi negli uffici segreti della motorizzazione e parlare con qualcuno di competente, diverso dal solito impiegato "chiacchiere e distintivo" che scalda la poltrona allo sportello.

Mi hanno confernato quanto dichiaratomi dalla Stradale.
Se i dispositivi di ancoraggio sono presenti bisogna montare le cinture anche se la vettura è antecedente al 15.6.1976.
Per assurdo se una vettura del 1950 avesse gli ancoragi sulla scocca dovrebbe montare le cinture.
Tutte le vetture immatricolate a partire dal 15.6.1976 devono avere i dispositivi di ancoraggio (e guarda caso la circolare fa riferimento al 15.6.'76) Cioè non è possibile trovare una vettura immatricolata dopo il 15.6.76 senza i dispositivi di ancoraggio sulla scocca.
Infatti moltissime vetture progettate prima del '76 disponevano già dei dispositivi di ancoraggio prorpio perchè non avrebbe avuto senso dover modificare la scocca per rispettare la normativa del '76.

Quindi se gli ancoraggi sono presenti bisogna montarle.
Cmq a fate un salto anche voi presso le vostre Motorizzazioni a chiedere informazioni a riguardo e dopo confrontiamo.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 23 October 2008 12:50:35
Messaggio:

Ah! Dimenticavo. Le cinture con arrotolatore sono illegali perchè per fissare l'arrotolatore bisogna creare un'altro punto di ancoraggio non previso in origine e quindi non omologato dalla casa madre.
A meno che l'arrotolatore venga fissato nel punto di ancoraggio tra sedile e portiera nello stesso punto in cui si fissa l'altro capo della cintura.
Cioè la cintura (con l'arrotolatore) parte dal punto di ancoraggio tra porta e sedile, sale fino alla base del vetro posteriore dove c'è l'altro punto di ancoraggio, scende in diagonale dove c'è l'ancoraggio centrale tra i 2 sedili e ritorna in orizzontale al punto di ancoraggio iniziale tra portiera e sedile.
Tecnicamente è possibile. Proverò.


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 23 October 2008 14:35:46
Messaggio:

è fortunato chi ha ancora i pianali originali... perchè? negli anni passati venivano cambiati i "fondi" senza far caso agli attacchi delle cinture... cioè sui pianali di ricambio esiste un semplice foro, sul quale andava applicata la piastina provvista di filettatura da recuperare dal pianale originale... pensate che i carrozziero lo facessero? no, buttavano via tutto... e oggi per montare le cinture come facciamo? mettiamo un semplice perno passante con un dado nel sottoscocca... e pensate che una cintura montata in questo modo sia sicura?


Rispondi: n/a
Risposta del: 23 October 2008 17:13:07
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da mau

Io le ho e le metto, xche qui a Savona spaccano i c..i e specialmente alla revisione non passa, ho provato a far vedere la circolare è mi hanno risposto che non gliene frega nulla, la macchina è classificata come M1 e quindi ci vanno le cinture, 6 esente nel istallarle e metterle solo se la vettura non è predisposta.
Poi voi potete dire ciò che volete ma qui a Savona è così, e se è così qui sarà uguale anche in tutta l'Italia SPERO




Gira che ti gira guardala come vuoi, le cinture ci vanno se la macchina è predisposta


Rispondi: valerio
Risposta del: 23 October 2008 21:24:25
Messaggio:

Cmq per il fatto degli arrotolatori, devi trovare proprio la persona che quel giorno gli rode per venirti a vedere l'omologazione delle cinture...se sono indossate penso che ben pochi vanno a vedere gli attacchi ecc.... Basta indossarle e la gran parte di tutti questi problemi spariscono!


Rispondi: maori
Risposta del: 23 October 2008 21:53:21
Messaggio:

La legge italiana e' vero, si presta a volte a molte interpretazioni, tuttavia la 500 non e' obbligata a montare le cinture in quanto immatricolata, o omologata prima del 15/06/1976, come stabilito dalla circolare del ministero dei trasporti con la circolare del 23/06/2000. Nella stessa circolare si fa riferimento a SPECIFICI PUNTI DI ATTACCO, definiti dalla direttiva europea relativa agli ancoraggi dalla 77/541/cee alla 96/38/cee. Pertanto, pur essendo presenti nel cinquino dei BUCHI FILETTATI, essi non sono conformi alle direttive citate, pertanto, e' come se non ci fossero. La motorizzazione ha conseguentemente emesso una sua circolare, la b53/2000/mot in cui informa tutte le sue sedi dipendenti.
La polizia stradale ha emesso una circolare (n.105/29, del 20/11/2003) in cui si da nno delucidazioni sul comportamento da tenere in caso di veicoli storici.
Detto questo, ne consegue che i centri revisioni (dipendenti ai fini dei regolamenti direttamente dal ministero dei trasporti, quindi dalla motorizzazione)che respingono le cinquine perche' senza cinture, e gli agenti delle forze dell'ordine, che devono applicare i regolamenti vigenti, se contestano la mancanza delle cinture, COMMETTONO UN PALESE ABUSO DI POTERE, ho anche scritto alla polizia stradale, spiegando il mio dilemma, la risposta telegrafica e' stata "non e' soggetta all'obbligo di montare le cinture". provate anche voi a scrivere una mail, chissa' che non rispondano diversamente...


Rispondi: Andrea
Risposta del: 24 October 2008 00:07:31
Messaggio:

A titolo informativo (visto che tra poco finite per azzannarvi), a me le cinture sono state montate in revisione quando ancora non aveva i 30anni. Alla successiva revisione (30anni suonati) c'è andata senza cinture e non mi sono state rimontate.
In ogni caso, adesso invio una mail alla polizia come suggerito da Maori e vediamo cosa rispondono...


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 24 October 2008 12:10:43
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da maori

La legge italiana e' vero, si presta a volte a molte interpretazioni, tuttavia la 500 non e' obbligata a montare le cinture in quanto immatricolata, o omologata prima del 15/06/1976, come stabilito dalla circolare del ministero dei trasporti con la circolare del 23/06/2000. Nella stessa circolare si fa riferimento a SPECIFICI PUNTI DI ATTACCO, definiti dalla direttiva europea relativa agli ancoraggi dalla 77/541/cee alla 96/38/cee. Pertanto, pur essendo presenti nel cinquino dei BUCHI FILETTATI, essi non sono conformi alle direttive citate, pertanto, e' come se non ci fossero. La motorizzazione ha conseguentemente emesso una sua circolare, la b53/2000/mot in cui informa tutte le sue sedi dipendenti.
La polizia stradale ha emesso una circolare (n.105/29, del 20/11/2003) in cui si da nno delucidazioni sul comportamento da tenere in caso di veicoli storici.
Detto questo, ne consegue che i centri revisioni (dipendenti ai fini dei regolamenti direttamente dal ministero dei trasporti, quindi dalla motorizzazione)che respingono le cinquine perche' senza cinture, e gli agenti delle forze dell'ordine, che devono applicare i regolamenti vigenti, se contestano la mancanza delle cinture, COMMETTONO UN PALESE ABUSO DI POTERE, ho anche scritto alla polizia stradale, spiegando il mio dilemma, la risposta telegrafica e' stata "non e' soggetta all'obbligo di montare le cinture". provate anche voi a scrivere una mail, chissa' che non rispondano diversamente...



E' quello che ho sempre pensato!! E aggiungo, ancora una volta che non dovrebbero essere usati perchè non rispondenti alla normativa e quindi potenzialmente pericolosi...cosa ne pensi, Maori???


Rispondi: maori
Risposta del: 24 October 2008 18:50:02
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

A titolo informativo (visto che tra poco finite per azzannarvi)



Azzannarci? Ma figurati se ci azzanniamo per queste piccolezze. Si tenta solo di venire a capo di una situazione delle tante create dai nostri poco chiari legislatori, ognuno da il suo importante contributo, io ho solo provato a dare il mio e se me lo permettete lo farò anche in futuro.
P.S. Non credo, ma se ho offeso qualcuno, non era mia intenzione, e chiedo scusa.


Rispondi: maori
Risposta del: 24 October 2008 18:59:03
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da MoonChild

[quote]

E' quello che ho sempre pensato!! E aggiungo, ancora una volta che non dovrebbero essere usati perchè non rispondenti alla normativa e quindi potenzialmente pericolosi...cosa ne pensi, Maori???



Non saprei dire... occorrerebbe fare delle prove... Potrebbe essere che a certe velocità la cintura ti rompe il collo e ad altre velocità o situazioni impedisce al corpo di volare fuori dal tettuccio (è successo, e il protagonista fortunatamente la può raccontare).
Tuttavia, pagare un verbale ingiusto o sentirsi dire a torto "a noi non ce ne frega niente" da uno zelante revisionatore, non mi sembra giusto. Mi sembra giusto difendere i propri interessi.


Rispondi: bussov6
Risposta del: 25 October 2008 01:04:43
Messaggio:

Ragazzi,posso circolarci o no con la mia L del 1971 (è senza cinture di sicurezza)? Grazie


Rispondi: bussov6
Risposta del: 25 October 2008 01:07:18
Messaggio:

Inoltre guardate qui:
http://www.repubblic...
Può essere? Io non ci credo (inquinamento così alto e crash così pessimo).


Rispondi: sav500
Risposta del: 25 October 2008 01:24:53
Messaggio:

I difetti sono tutti veri, non ci piove, è una macchina progettata 50 anni fa! Per me il crash test è ottimistico.
Sul non indossare le cinture è sicuramente una cosa sbagliatissime.
Chi ha la possibilità e gli attacchi è meglio che le metta e le indossi, visto che siamo protetti solo da un >>simpatico << ma debole guscio di lamiera...


Rispondi: Andrea
Risposta del: 25 October 2008 02:06:37
Messaggio:

Io non la penso come te: se una persona fa un incidente, senza cintura magari ha la possibilità di esser sbalzato dal lato passeggero; con la cintura invece si rimane sul posto, col rischio di avere un "brutto incontro" col piantone dello sterzo. Inoltre, con le cinture e senza poggiatesta non so se sia un'ottima scelta. Insomma, io su qualunque auto le indosso quasi istintivamente appena entrato ormai (da quando hanno iniziato a mettere i cicalini a bordo), ma nella 500 evito accuratamente.


Rispondi: maori
Risposta del: 25 October 2008 12:11:55
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da bussov6

Ragazzi,posso circolarci o no con la mia L del 1971 (è senza cinture di sicurezza)? Grazie



Bè, se leggi attentamente tutti i post ti farai un'idea tua.
Per come la vedo io, puoi circolare eccome, poi se trovi il funzionario che non la pensa come te, ti fa spendere dei soldi in ricorsi, che probabilmente vinci, ma le raccomandate costano qualche euro.
Io le ho tolte.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 25 October 2008 13:14:34
Messaggio:

Ragazzi se avete tempo andate in motorizzazione, non allo sportello ma negli uffici tecnici come ho fatto io e chiedete informazioni riguardo il montaggio delle cinture.
Poi confrontiamo le varie risposte.


Rispondi: n/a
Risposta del: 25 October 2008 13:32:02
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Nicolicchio

Ragazzi se avete tempo andate in motorizzazione, non allo sportello ma negli uffici tecnici come ho fatto io e chiedete informazioni riguardo il montaggio delle cinture.
Poi confrontiamo le varie risposte.



In motorizzazione dovrebbero essere informati ma spesso non sanno nulla, e quando non ignorano l'argomento si arrampicano dicendo fesserie! Alla motorizzazione di Reggio Cal sanno che non c'è obbligo del montaggio, ad Aprile ho revisionato 2 cinquini senza problemi!


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 25 October 2008 19:05:18
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

Io non la penso come te: se una persona fa un incidente, senza cintura magari ha la possibilità di esser sbalzato dal lato passeggero; con la cintura invece si rimane sul posto, col rischio di avere un "brutto incontro" col piantone dello sterzo. Inoltre, con le cinture e senza poggiatesta non so se sia un'ottima scelta. Insomma, io su qualunque auto le indosso quasi istintivamente appena entrato ormai (da quando hanno iniziato a mettere i cicalini a bordo), ma nella 500 evito accuratamente.



Anche io, porto le cinture da sempre, ovvero da mooooolto prima che diventassero obbigatorie, ma sul cinquino le ho smontate... non ci sono i poggiatesta, il punto di ancoraggio superiore è a 30 cm dalla mia spalla e soprattutto le cinture senza arrotolatore andrebbero portate strette addosso, altrimenti è come sbattere contro il cruscotto!


Rispondi: sbampato signo
Risposta del: 25 October 2008 22:02:54
Messaggio:

io sono d'accordo con chi non le monta perchè per legge non è obbligato, col mio mestiere ne ho viste tante....quando fermiamo un cinquino non le controlliamo mai, come non controlliamo neanche le piccolezze,il più delle volte lo facciamo solo per semplice passione e curiosità


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 27 October 2008 10:33:29
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da bussov6

Inoltre guardate qui:
http://www.repubblic...
Può essere? Io non ci credo (inquinamento così alto e crash così pessimo).



quest'articolo è vecchio, il "grande" giornalista Borgomeo ha attinto a fonti altamente innaffidabili queste tendenziose notizie. ho anche scritto una mail a cui non mi è stata data risposta.
da quel giorno ho smesso di comprare quel quotidiano... da anni ha in redazione a curare la rubrica di auto uno che di auto non ne capisce nulla...


Rispondi: Nick85
Risposta del: 27 October 2008 10:46:47
Messaggio:

Non penso che sia vero che al crash va così male, io senza cintura sono sopravvissuto ad un autosnodato che mi ha tamponato e mi ha lanciato su un land cruiser, me la sono cavata con 10 giorni di collare e 5000 euri di danno (della macchina ,dopo la cura, è rimasto il telaio,le porte e il tetto, però camminava ancora, infatti dopo l'impatto ci ho fatto 50 km per andare dal carrozza).
Inoltre non inquina così tanto, i miei fumi di scarico rientrano nelle norme per le auto catalitiche, tranne per gli idrocarburi incombusti e per quelli basta smagrire la carburazione...


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 27 October 2008 16:01:37
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Nick85

Non penso che sia vero che al crash va così male, io senza cintura sono sopravvissuto ad un autosnodato che mi ha tamponato e mi ha lanciato su un land cruiser, me la sono cavata con 10 giorni di collare e 5000 euri di danno (della macchina ,dopo la cura, è rimasto il telaio,le porte e il tetto, però camminava ancora, infatti dopo l'impatto ci ho fatto 50 km per andare dal carrozza).
Inoltre non inquina così tanto, i miei fumi di scarico rientrano nelle norme per le auto catalitiche, tranne per gli idrocarburi incombusti e per quelli basta smagrire la carburazione...



i crash test hanno dimostrato che la 500 è estremamente rigida, anche troppo, ha spazi di deformazione molto ridotti...
per quello che dici a proposito del controllo dei fumi, è l'ennesima dimostrazione che Vincenzo Borgomeo, redattore di Repubblica Motori, dell'argomento non ne capisce nulla...


Rispondi: Andrea
Risposta del: 27 October 2008 16:20:09
Messaggio:

Io non so gli spazi di deformazione della 500... ma quando hanno tamponato la mia, hanno fatto un bel danno, mentre la twingo non s'è neanche graffiata.


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 27 October 2008 16:30:42
Messaggio:

la cellula abitativa è molto rigida, le estremità invece...


Rispondi: sav500
Risposta del: 27 October 2008 17:35:01
Messaggio:

Scusate, va bene che anch'io amo la 500, ma siamo realisti.
Se uno fa un incidente con la 500 e se la cava senza gravi conseguenze è puramente dovuto al c... caso.


Rispondi: n/a
Risposta del: 27 October 2008 19:38:00
Messaggio:

....si, verissimo, è solamente fortuna!!!!


Rispondi: Caligola
Risposta del: 27 October 2008 20:45:37
Messaggio:

Ultimo aggiornamento sulle cinture:
Questa mattina sono andato alla Motorizzazione e per puro caso, in quella Sede, ho incontrato il Dirigente della Sezione Polstrada di Imperia. Al fine di sapere con certezza se la circolare del Ministero dei Trasporti inerente l'uso delle cinture sulle autovetture immatricolate alla data del 15.06.1976, era valida per i nostri cinquini. gliela mostravo e questi, dopo aver preso accurata visione della stessa, si pronunciavano con il seguente giudizio:

se il veicolo è provvisto di attacchi per il montaggio delle citate cinture, è obbligatorio montarle ed indossarle.
Ptrmetto che dietro le mie insistenze, additando bene le righe che trattavano l'esonero, i due Funzionari, con evidente titubanza ed imbarazzo, sono rimasti fermi sulle loro convinzioni.

A questo punto, io non ci capisco piu' nulla...... ma ste benedette cinture e circolare compresa, è valida su tutto il territorio nazionale o cambia da regione a regione?
Da come ho potuto capire è di facile interpretazionem ognuno la interpreta come vuole.

Io personalmente le ho tolte oggi pomeriggio, ovvero le ho smontate e mom le rimontero' mai piu', pero' se dovessi trovare un Agente che mi verbalizza, lo lascero' fare (non mi presenterò), poi chiamero la stampa e farò pubblicare un articolo allegando la circolare.


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 27 October 2008 20:53:57
Messaggio:

invece nel verbale devi far annotare nello spazio riservato alle tue dichiarazioni il riferimento alla circolare...


Rispondi: Caligola
Risposta del: 27 October 2008 20:59:32
Messaggio:

era sottointeso..... li faccio tutti i giorni.
Comunque i cinquini non li fermo piu', o solo per mera curiosita'.


Rispondi: sbampato signo
Risposta del: 27 October 2008 21:24:38
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Caligola113

era sottointeso..... li faccio tutti i giorni.
Comunque i cinquini non li fermo piu', o solo per mera curiosita'.



Anche io faccio lo stesso, il problema sorge solo quando incontri gente che non capisce e si volta in maniera scontrosa, anche se spesso preferisco evitare e lasciar correre


Rispondi: maori
Risposta del: 27 October 2008 21:34:16
Messaggio:

Ma allora questa circolare n.105/29, del 20/11/2003 della polstrada cosa dice??? Avete accesso al suo testo? sarebbe interessante leggere l'intero contenuto. Guardate qua:

http://www.bologna20...

Provvisto fin dall'inizio di appositi attacchi, secondo me significa gli attacchi definiti dalla direttiva europea che non comprende i veicoli progettati e immatricolati prima del 1976, in quanto ogni casa faceva come voleva.
Per i ragazzi della polstrada, avete accennato a questa circolare ai vostri interlocutori?


Rispondi: Caligola
Risposta del: 27 October 2008 21:53:04
Messaggio:

Si, non solo accennato ma seppur mostrando dati di fatto, insistono nel dire che avendo quei fori filettati, le cinture ci vanno.


Rispondi: Andrea
Risposta del: 27 October 2008 22:05:33
Messaggio:

la polizia "latita" nella risposta alla mail.


Rispondi: Salvone75
Risposta del: 28 October 2008 01:22:07
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

la polizia "latita" nella risposta alla mail.


Andrè, sembra il titolo d'un poliziottesco!
"Milano odia: la Polizia non può sparare"

Ihihghghgh Scusate!

Salvone :p


Rispondi: maori
Risposta del: 28 October 2008 10:07:31
Messaggio:

Pazienta Andrea, anche nel rispondere a me si sono fatti attendere. propongo anche il titolo "Cinture 2008, fuga sul cinquino"


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 28 October 2008 12:59:49
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da maori

Ma allora questa circolare n.105/29, del 20/11/2003 della polstrada cosa dice??? Avete accesso al suo testo? sarebbe interessante leggere l'intero contenuto. Guardate qua:

http://www.bologna20...

Provvisto fin dall'inizio di appositi attacchi, secondo me significa gli attacchi definiti dalla direttiva europea che non comprende i veicoli progettati e immatricolati prima del 1976, in quanto ogni casa faceva come voleva.
Per i ragazzi della polstrada, avete accennato a questa circolare ai vostri interlocutori?



Hai scritto bene: ...secondo me significa...
Appunto, secondo te, secondo quelli della motorizzazione, secondo gli agenti della stradale. Ognuno purtroppo interpreta a modo suo.

Ho letto bene l'articolo sul sito che hai postato e ne riporto una parte.

"la Polizia stradale, nella circolare, ha chiarito che l'art.72 del codice della strada, prevede che l'obbligo di indossare le cinture di sicurezza sussiste solo per i veicoli provvisti all'origine degli appositi attacchi. Tale articolo abroga le disposizioni transitorie previste dalla legge 111/88 che indicava genericamente i casi di esenzione delle cinture di sicurezza. Inoltre anche una circolare della Motorizzazione civile (22/6/200) precisa che l'obbligo dell'installazione delle cinture di sicurezza vige per tutti i veicoli immatricolati dopo il 15/6/1976 (secondo le disposizioni comunitarie). Ne deriva che per i possessori di veicoli storici costruiti prima di tale data e privi di attacco all'origine non c'é alcun obbligo di installare le cinture di sicurezza."

Nella 500 a partire dal '65 (mi sembra) ci sono gli appositi attacchi.
La circolare è chiara e si presta ad un'unica e sola interpretazione.
Ed è la stessa risposta che mi hanno dato quelli della Motorizzazione e quelli della Stradale.
Forse finalmente siamo arrivati alla soluzione.

Sarei curioso di vedere cosa dicono e che requisiti richiedono le varie normative che si sono susseguite nel corso degli anni in tema di dispositivi di ancoraggio alla scocca.


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 28 October 2008 13:07:40
Messaggio:

quello che la circolare dice è stato sempre chiaro... per chi è abituatoal linguaggio burocratichese (che non è quello burocratico) o politichese (che non è quello politico) legge altro, ovvero anche se tu hai ragione io impongo il mio modo di ragionare che è sempre il contrario, ma lo dico in modo che la comprensione non ti sia mai chiara ed univoca...
aggiungo ancora una cosa... lo sapete che anche la D e la giardiniera hanno gli attacchi, ma che sono occultati?


Rispondi: Andrea
Risposta del: 28 October 2008 13:10:53
Messaggio:

Signori, ma chi dice che sono presenti gli attacchi per le cinture? Io vedo dei fori filettati... Sulle schede di omologazione del 1965 si parla di "predisposizione per il montaggio di dispositivi di sicurezza"?


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 28 October 2008 14:12:27
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

Signori, ma chi dice che sono presenti gli attacchi per le cinture? Io vedo dei fori filettati... Sulle schede di omologazione del 1965 si parla di "predisposizione per il montaggio di dispositivi di sicurezza"?





che sarebbero poi le cinture...


Rispondi: maori
Risposta del: 29 October 2008 14:55:15
Messaggio:

Nicolicchio, in finale occorre che siano soddisfatte tutt'e due le condizioni per essere obbligati al montaggio:
Immatricolazione dopo il 15 giugno 1976
E
Presenza sin dall'origine di appositi attacchi per le cinture (rispondenti a ben precise specifiche)
Volevi dire questo?


Rispondi: Federico 500 F 1966
Risposta del: 29 October 2008 15:53:11
Messaggio:

La 500 è stata predisposta per il montaggio delle cinture di sicurezza anteriori a partire dalla D dell'Ottobre 1960. Sulle 500 precedenti all'Ottobre 1960 non è mai stato obbligatorio montare le cinture, su quelle dalla D in avanti sì, ma adesso c'è un decreto in base al quale le auto immatricolate prima del 1° Agosto 1976 possono circolare anche sprovviste di cinture di sicurezza anteriori. Per cui su tutte le 500 e le 126 I serie se volete potete togliere le cinture.


Rispondi: maori
Risposta del: 29 October 2008 16:57:28
Messaggio:

Si, Federico 500 F 1966, la discussione e' proprio su questo.


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 29 October 2008 19:48:40
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da maori

Si, Federico 500 F 1966, la discussione e' proprio su questo.



...e aggiungerei che l'unico dubbio, a questo punto, è se bisogna indossarle qualora siano state montate sebbene non sia obbligatorio farlo....

....non ne usciremo mai fuori....


Rispondi: Andrea
Risposta del: 29 October 2008 20:07:31
Messaggio:

MoonChild... Avercele montate non indossarle è una presa in giro però..................

A dir la verità stavo pensando: ma se sono montate e non sono omologate (ancora non l'ho capito se gli attacchi originali sono omologati o no), è un'alterazione della condizione d'origine della vettura?


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 29 October 2008 22:00:38
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

MoonChild... Avercele montate non indossarle è una presa in giro però..................

A dir la verità stavo pensando: ma se sono montate e non sono omologate (ancora non l'ho capito se gli attacchi originali sono omologati o no), è un'alterazione della condizione d'origine della vettura?



Le cinghie di per se sono sempre omologate, basta vedere sulla fascetta bianca attaccata alla cinghia se c'è la sigla dell'omologazione (ora non mi ricordo.. E2 E3 o qualcosa del genere). E se anche non lo fossero basta recuperarne un paio a norma.
A parte questo sarei curioro di sapere quali direttive rispettano gli ancoraggi filettati sul pianale e alla base del vetro posteriore.
Cioè hanno fatto dei fori a caso e li hanno filettati o ci hanno studiato sopra e ci hanno pensato un pò prima di metterli?


Rispondi: Andrea
Risposta del: 29 October 2008 22:17:52
Messaggio:

era questo che intendevo... non certo la cintura dei pantaloni. Mi sono espresso male.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 29 October 2008 22:21:22
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da maori

Nicolicchio, in finale occorre che siano soddisfatte tutt'e due le condizioni per essere obbligati al montaggio:
Immatricolazione dopo il 15 giugno 1976
E
Presenza sin dall'origine di appositi attacchi per le cinture (rispondenti a ben precise specifiche)
Volevi dire questo?




"la Polizia stradale, nella circolare, ha chiarito che l'art.72 del codice della strada, prevede che l'obbligo di indossare le cinture di sicurezza sussiste solo per i veicoli provvisti all'origine degli appositi attacchi. Tale articolo abroga le disposizioni transitorie previste dalla legge 111/88 che indicava genericamente i casi di esenzione delle cinture di sicurezza. Inoltre anche una circolare della Motorizzazione civile (22/6/200) precisa che l'obbligo dell'installazione delle cinture di sicurezza vige per tutti i veicoli immatricolati dopo il 15/6/1976 (secondo le disposizioni comunitarie). Ne deriva che per i possessori di veicoli storici costruiti prima di tale data e privi di attacco all'origine non c'é alcun obbligo di installare le cinture di sicurezza."

l'obbligo di indossare le cinture di sicurezza sussiste solo per i veicoli provvisti all'origine degli appositi attacchi.
Significa che i veicoli dotati di attacchi fin dall'origine sono obbligati a montare le cinture.
E su questa frase non mi sembra che possa esserci alcun dubbio.

Ne deriva che per i possessori di veicoli storici costruiti prima di tale data e privi di attacco all'origine non c'é alcun obbligo di installare le cinture di sicurezza."
Cioè:
1) prima di tale data
2) privi di attacco
Devono essere presenti entrambe le condizioni per poter essere esonerati.
Ma se gli attacchi ci sono allora vanno montate

Ragionando in termini matematici:
Il fatto di essere immatricolata prima del 15.6.1976 è condizione necessaria, ma non sufficiente per essere esonerati all'installazione delle cinture.
Occorre anche l'assenza degli attacchi sulla scocca.
Siccome gli attacchi ci sono allora bisogna metterle.

E in effetti qui alla M.T.C.C. e alla Stradale mi hanno detto che se gli attacchi ci sono vanno montate.


Noi qui stiamo a disquisire sul se e sul ma.
Bisognerebbe che qualcuno che sta ai piani alti (qualcuno del 500 club Italia o Roberto Loi presidente dell'ASI) decidesse di fare veramente chiarezza una volta per tutte in modo che le varie motorizzazioni e le varie Stradali d'Italia uniformassero la loro interpretazione e quindi il loro comportamento.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 29 October 2008 22:22:57
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

era questo che intendevo... non certo la cintura dei pantaloni. Mi sono espresso male.



Grande.


Rispondi: Andrea
Risposta del: 29 October 2008 22:36:39
Messaggio:

Nicola... il punto è: quei fori filettati, sono realmente omologati come "attacchi per dispositivi di sicurezza" o roba simile? Perchè se non sono omologati, chi mi garantisce che una cintura messa in quella posizione non mi faccia più danno che bene?


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 29 October 2008 22:48:55
Messaggio:

e se questi fori filettati li chiudessimo?


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 29 October 2008 22:49:07
Messaggio:

Bravo. Siamo arrivati al nocciolo (e cerchiamo di non scoprirlo altrimenti restiamo contaminati). Quei maledetti attacchi.
xx(

Se avessi una risposta per ogni quesito insegnerei filosofia alla Sorbona.


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 29 October 2008 22:51:04
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

Nicola... il punto è: quei fori filettati, sono realmente omologati come "attacchi per dispositivi di sicurezza" o roba simile? Perchè se non sono omologati, chi mi garantisce che una cintura messa in quella posizione non mi faccia più danno che bene?



Io credo che te lo dica la famosa circolare....ovvero i fori filettati, prima del '76, venivano fatti senza seguire una norma ben precisa che è entrata in vigore dopo. Per questo sono convinto che la circolare intenda proprio che non vanno nè montate nè indossate, anche se ci sono, perchè pericolose.

Ma...comunque...chi diavolo l'ha scritta 'sta circolare???? possibile che non gli fischino le orecchie????


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 29 October 2008 22:54:29
Messaggio:

Gli fischiano? Je sta a pijar foco er c--o con tutte le maledizioni che gli stiamo tirando.


Rispondi: Andrea
Risposta del: 29 October 2008 22:56:38
Messaggio:

E vabbè... domani mando una mail anche all'aci, così sentiamo 2 campane: se mi rispondono in maniera discordante dalla polizia, metto in mezzo i giornali.....................

Ps. ma il ministero dei trasporti?

PPs. ma su 5mila utenti, possibile che non c'è uno di noi che sia lo zio del cugino della fidanzata del nipote di qualche pezzo grosso del ministero trasporti/aci/asi/polizia/.../ ???


Rispondi: abebabe
Risposta del: 29 October 2008 23:24:46
Messaggio:

NO...magari...................


Rispondi: Nick85
Risposta del: 30 October 2008 15:32:44
Messaggio:

Ehhhh l'Italia, a volte i legislatori mi sembrano dei ragazzini di 5 elementare che scrivono i primi pensierini...


Rispondi: Caligola
Risposta del: 30 October 2008 15:55:36
Messaggio:

Il punto dove si potrebbe interpretare è quello dove parla di sistemi di ancoraggio, mi spiego meglio....
Premetto che io le cinture le ho tolte e sono in attesa di trovare un Agente che mi faccia il verbale e mi tolga 5 punti. Ad ogni modo non so come andra' a finire ma so soltanto che non mi approfitterò del fatto che sono un poliziotto e quindi, dopo aver preso il verbale farò tutti i ricorsi possibili, citando la benedetta circolare.
L'unico dubbio che mi rimane, sta nel fatto di sti benedetti fori filettati. Non ho ancora capito perchè li hanno fatti anche se so bene a cosa servono.
Secondo il mio parere che potrebbe discordante con alcuni di voi, mi sa tanto che in fase di ricorso lo perderò, anche se non mi faccio problemi, tanto 5 punti in piu' o in meno non cambiano la situazione. Pero', sentirete parlare di me, questo lo garantisco.


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 30 October 2008 16:12:31
Messaggio:

i fori filettati sono stati fatti proprio per mettere le cinture su alcuni mercati esteri dove erano già obbligatorie... questi attacchi sono presenti già dalla D, ma non visibili, basta vedere nel punto dove dovrebbero essere e noterete una bulinatura... forando la lamiera in quel punto troverete sotto l'attacco...
in seguito sono state emanate norme precise su dove e come inserire gli attacchi, questi diventano obbligatori da 15 giugno 1976, quindi tutte le macchine in vendita da quella data devono adeguarsi... la 500, essendo progettata prima ha gli attacchi troppo in basso e questo l'avrete notato tutti...
faccio un esempio delle vetture con questi attacchi bassi e quindi non a norme europee, la 500, la 600 e la 850 (1964)... mentre già rispondono alle nuove norme la 128 (196, la A112 (1969) la 127 (1971)...


Rispondi: n/a
Risposta del: 30 October 2008 16:20:42
Messaggio:

Si riesce a sapere N dell'articolo di legge??
Mi interesserebbe ai fini di sbatterlo in faccia alle officine autorizzate e xche no anche alla Motorizzazione


Rispondi: abebabe
Risposta del: 30 October 2008 17:25:15
Messaggio:

Bene e se uno cambia i fondi per restauro dove li trova i fori filettati che poi il filetto non è un normale MA????


Rispondi: n/a
Risposta del: 30 October 2008 20:31:47
Messaggio:

Allora se li comperi della ditta Holman ha gli inserti già saldati, se invece sono della Rhibo devi recuperare i vecchi.


Rispondi: abebabe
Risposta del: 30 October 2008 21:30:44
Messaggio:

Infatti la Rhibo non li ha.....e come si fa il filetto, che passo ha?


Rispondi: n/a
Risposta del: 30 October 2008 21:47:46
Messaggio:

Il passo è 1,25 ma il diametro non me lo ricordo forse 11 o 13 ma xche non recuperi i vecchi? non dirmi che li anno buttati via.


Rispondi: abebabe
Risposta del: 31 October 2008 10:31:44
Messaggio:

Yes!!!!!! Non co ho pensato..............


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 01 November 2008 16:58:48
Messaggio:

lo avevo già detto io...

Citazione:
Originariamente inviato da Mimmof500

è fortunato chi ha ancora i pianali originali... perchè? negli anni passati venivano cambiati i "fondi" senza far caso agli attacchi delle cinture... cioè sui pianali di ricambio esiste un semplice foro, sul quale andava applicata la piastina provvista di filettatura da recuperare dal pianale originale... pensate che i carrozzieri lo facessero? no, buttavano via tutto...


Rispondi: Andrea
Risposta del: 13 November 2008 15:35:17
Messaggio:

E' abbastanza ufficiale la risposta della polizia stradale? Eccovi la risposta:

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Vi invito a stampare una copia anche di questa mail e tenervela nel libretto della 500.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 13 November 2008 19:24:56
Messaggio:

Secondo me non abbiamo risolto un granchè.
Perchè qui a Mestre la stradale mi ha detto che se mi trova senza cintura mi da la multa e mi toglie i punti. Probabilmente se faccio ricorso lo vinco, però avrei la rottura di c___i di dover procedere all'iter burocratico per fare ricorso.

E come la mettiamo con la circolare n.105/29, del 20/11/2003 della polstrada?


... to be continued...


Rispondi: Andrea
Risposta del: 13 November 2008 20:08:25
Messaggio:

Nicola.. stampa quella mail e vai dalla stradale e chiedi info, please. E se possibile, fatti rilasciare qualcosa di scritto.


Rispondi: maori
Risposta del: 14 November 2008 07:55:00
Messaggio:

Bene!!!! Cominciavo a pensare di essermela sognata la mia mail della polizia, che non riesco a ritrovare, devo averla cancellata.
La circolare n.105/29, del 20/11/2003 polstrada dice la stessa cosa, semplice.
A questo punto non abbiamo risolto nulla pero', perche' se un'agente la interpreta diversamente ci tocchera' comunque andare di carte bollate per avere ragione.
Qualcuno ha il documento che specifica COME devono essere fatti/messi i punti di attacco per non essere solo dei fori filettati?



http://www.bologna20...


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 14 November 2008 10:47:34
Messaggio:

"non sono obbligati all'istallazione e conseguentemente all'uso" ...mi sembra piuttosto chiaro. Sembrerebbe che se vuoi le monti e le porti altrimenti fai come vuoi. Io mi porterò dietro anche questa lettera, almeno potrà dimostrare la buona fede.

...domanda: se l'auto è stata costruita nel '65 ma è stata immatricolata in Italia nel '91 .... che si fà???? ...a questo, forse, non sapranno rispondere mai....


Rispondi: Andrea
Risposta del: 14 November 2008 10:53:51
Messaggio:

C'è scritto. Ne sono esenti dall'utilizzo se sussistono queste due caratteristiche insieme:

a) sono state omologate prima del 1976;
b) non hanno gli appositi attacchi.


Rispondi: maori
Risposta del: 14 November 2008 10:57:05
Messaggio:

moon, ma non ne avevamo gia parlato a pagina 3?


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 14 November 2008 11:24:01
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

Nicola.. stampa quella mail e vai dalla stradale e chiedi info, please. E se possibile, fatti rilasciare qualcosa di scritto.



Si. Avevo proprio intenzione di farlo. Stamparla e fargliela leggere.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 14 November 2008 11:29:29
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

C'è scritto. Ne sono esenti dall'utilizzo se sussistono queste due caratteristiche insieme:

a) sono state omologate prima del 1976;
b) non hanno gli appositi attacchi.



Faccio di nuovo l'avvocato del diavolo.

Hai scritto che per essere esenti devono sussistere le 2 caratteristiche insieme.
- Prima del '76
- Senza appositi attacchi.

E se la macchina è prima del '76 ma gli attacchi ci sono? (definirli attacchi è una parola grossa però i fori filettati per montare le cinture ci sono). Verrebbe a mancare una delle 2 condizioni.
Che si fa?


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 14 November 2008 11:42:27
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da MoonChild


...domanda: se l'auto è stata costruita nel '65 ma è stata immatricolata in Italia nel '91 .... che si fà???? ...a questo, forse, non sapranno rispondere mai....



Si guarda la data di prima immatricolazione. Cioè se è stata immatricolata all'estero nel '65, poi nel '91 importata in Italia e reimmatricolata comunque vale la data di prima immatricolazione ('65).
Se invece la macchina è stata costruita nel '65, è rimasta ferma in un autosalone per 26 anni, mai immatricolata e poi nel '91 qualcuno decide di immatricolarla per la prima volta..... Ah boh! Bella gatta da pelare.


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 14 November 2008 12:02:06
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Nicolicchio

Citazione:
Originariamente inviato da MoonChild


...domanda: se l'auto è stata costruita nel '65 ma è stata immatricolata in Italia nel '91 .... che si fà???? ...a questo, forse, non sapranno rispondere mai....



Si guarda la data di prima immatricolazione. Cioè se è stata immatricolata all'estero nel '65, poi nel '91 importata in Italia e reimmatricolata comunque vale la data di prima immatricolazione ('65). Se invece la macchina è stata costruita nel '65, è rimasta ferma in un autosalone per 26 anni, mai immatricolata e poi nel '91 qualcuno decide di immatricolarla per la prima volta..... Ah boh! Bella gatta da pelare.




Per fortuna nel mio caso è stata immatricolata in USA nel '65 e poi importata qui nel '91... però là montava a richiesta le cinture, ovvero ha gli attacchi...che si attaccano al sedile... vabbè..

Vero Maori....ma era per fare un po' di confusione...come se non bastasse quella fatta delle nostre autorità


Rispondi: Andrea
Risposta del: 14 November 2008 14:14:50
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Nicolicchio

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

Nicola.. stampa quella mail e vai dalla stradale e chiedi info, please. E se possibile, fatti rilasciare qualcosa di scritto.



Si. Avevo proprio intenzione di farlo. Stamparla e fargliela leggere.



vai a trabocchetto: prima chiedi e dopo, se cond parere contrastante, colpisci


Rispondi: Andrea
Risposta del: 14 November 2008 14:16:49
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Nicolicchio

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

C'è scritto. Ne sono esenti dall'utilizzo se sussistono queste due caratteristiche insieme:

a) sono state omologate prima del 1976;
b) non hanno gli appositi attacchi.



Faccio di nuovo l'avvocato del diavolo.

Hai scritto che per essere esenti devono sussistere le 2 caratteristiche insieme.
- Prima del '76
- Senza appositi attacchi.

E se la macchina è prima del '76 ma gli attacchi ci sono? (definirli attacchi è una parola grossa però i fori filettati per montare le cinture ci sono). Verrebbe a mancare una delle 2 condizioni.
Che si fa?



Nicola, non ci prendiamo in giro adesso.
La mia era la risposta a Moon che chiedeva "auto immatricolata dopo il 76 ma omologata prima".
Con la 500 io reputo il discorso chiuso una volta per tutte... Poi ognuno la interpreta come gli pare, ma la risposta dalla polizia è stata chiarissima.


Rispondi: maxge
Risposta del: 14 November 2008 16:45:36
Messaggio:

la mia esperienza in fatto di cinture probabilmente a leggere questo post è stata piuttosto fortunata visto che soffermandosi alla questione cinture tutti i poliziotti che mi hanno fermato mi hanno sempre detto confermato che essedno antecedente il 1976 non dovevo montarle.


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 16 November 2008 22:47:34
Messaggio:

se comunque vogliono multarvi, ricordatevi di aggiungere nel verbale, nello spazio riservato alle vostre annotazioni che avete fatto presente all'agente verbalizzante della circolare n° B053/2000/MOT del 22/6/2000... e diteglielo subito che intendete fare questa annotazione...


Rispondi: Andrea
Risposta del: 31 December 2008 21:00:28
Messaggio:

tratto da http://www.cinquino....

Citazione:
Originariamente inviato da Mariano

Tutti i veicoli immatricolati antecedentemente al 01/06/1976 anche se provvisti di attacchi per le cinture di sicurezza non sono obbligati al montaggio, e non lo dico io ma la Polizia di stato evvo il link:

http://www.poliziadi...

Ciao
Mariano


Rispondi: franco62
Risposta del: 13 February 2009 07:55:49
Messaggio:

Allora,ho chiesto alla polstrada,al comandante dei vigili e ad un amico che fa i collaudi alla motorizzazione.Se sulla cinquecento c'è il foro filettato dietro il sedile(tipo la mia che è una L) bisogna istallarle PREDISPOSTE se non c'è il foro filettato non c'è la predisposizione e non vanno montate.Mi sono interessato anche perchè la mia anni fà era stata bocciata alla revisione perchè non aveva le cinture(appunto scritto sul libretto originale)allora mi ha incuriosito.


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 13 February 2009 11:23:59
Messaggio:

come sempre in Italia tutto è il contrario di tutto... esiste una circolare dal testo molto chiaro, però proprio chi sarebbe tenuto al controllo ed al rispetto delle leggi la interpreta come gli pare...
e noi? subiamo e ricorriamo, poi si lamentano se ci sono troppi ricorsi dai giudici di pace...


Rispondi: n/a
Risposta del: 13 February 2009 23:57:07
Messaggio:

figuriamoci...se pensate che a maggio dell'anno scorso la mia non stava passando la revisione per le cinture! E' dovuto intervenire il direttore, specialmente quando ho preteso di verbalizzare il motivo della bocciatura!


Rispondi: franco62
Risposta del: 14 February 2009 19:16:43
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da emilio1979

figuriamoci...se pensate che a maggio dell'anno scorso la mia non stava passando la revisione per le cinture! E' dovuto intervenire il direttore, specialmente quando ho preteso di verbalizzare il motivo della bocciatura!



Ma la tua ha il foro filettato, dietro il sedile, per l'istallazione? La mia ce l'ha e sul libretto c'è scritto bocciata per mancanza delle cinture,o qualcosa del genere.


Rispondi: Mimmof500
Risposta del: 14 February 2009 19:51:15
Messaggio:

questa è una discussione che di questo passo andrà all'infinito...


Rispondi: fabri500
Risposta del: 14 February 2009 23:43:40
Messaggio:

Ciao,appello a tutti(e siamo in molti)nessuno sa del ricorso vinto dal carrozziere davanti al giudice di pace?


Rispondi: Andrea
Risposta del: 15 February 2009 10:11:45
Messaggio:

emhn... facevi prima a raccontarlo direttamente. E se conosci il carrozziere, magari a darci il materiale.


Rispondi: Caligola
Risposta del: 27 May 2009 23:02:17
Messaggio:

Ho perso la sfida.
Alle ore 12.00 il meccanico è andato al centro revisioni e collaudi col mio cinquino, per sottoporlo a revisione periodica.
Per fortuna gli avevo dato il volante originale che ha montato su richiesta del funzionario, ma non è bastato.
Autovettura bocciata a revisione per la mancata installazione di cinture di sicurezza.
Il meccanico mi ha telefonato avvisandomi dell'imprevisto e a questo punto siamo ritornati al predetto centro con la circolare del Ministero dei Trasporti inerente le cinture di sicurezza.
Fatta lerggere al funzionario, questi, con chiarezza, mi diceva: " egregio Signore, conosco bene quella circolare e le posso dire che lei (io) l'ho mal interpretata. La legge dice che tutti i veicoli immatricolati fino al 15/06/1976 non hanno l'obbligo di installare le cinture, se prive di punti di ancoraggio.
Quindi, dato che la sua autovettura ha i predetti punti per l'applicazione delle cinture, lei (sempre io) è obbligato ad installarle. Ci vediamo venerdi' con le cinture".

Bene ragazzi, dei soldi per i versamenti non me ne frega niente ma credetemi che mi sono icaxxiato come una belva nel sapere di non aver passato la revisione per ste benedette cinture. Adesso mi tocca attendere venerdi' per il ripetersi della revisione.

A tal proposito mi chiedo: la circolare l'ho letta bene e l'abbiamo letta tutti, funzionario del collaudo compreso, parla di punti di ancoraggio che la 500 ha, quindi se andiamo ad analizzare bene il D.M. alla data del 15.06.1976, si potra' ben capire che sono esclusi tutti quei veicoli privi di punti di ancoraggio.
Tra l'altro, quel signore, mi ha fatto vedere un opuscolo dove si evincono i punti di ancoraggio della FIAT 500.

Ho spiegato tutto l'accaduto al Comandante del Distaccamento Polizia Stradale e mi ha detto che il funzionario ha ragione.

Venerdi la faro' portare al collaudo con le cinture montate, almeno supera la revisione e per due anni non ho problemi.
Cosa devo fare?


Rispondi: Andrea
Risposta del: 28 May 2009 00:02:07
Messaggio:

Fotocopiare quel libretto e postarlo... poi farti rilasciare una bella dichiarazione scritta...


Rispondi: Salvone75
Risposta del: 28 May 2009 00:11:43
Messaggio:

Uhm... pessima notizia. Io le cinture le ho tolte dalla mia 126 qualche mese fa. Effettivamente da quando l'ho fatto non ho incontrato mai un posto di blocco con paletta spianata perciò non ho mai dovuto giustificare l'insano gesto.

Dovrò sottoporre il veicoletto a revisione questa estate, sarà dunque necessario rimettere le cinturazze! Uff, peccato. Mi ero così abituato, è effettivamente molto comodo non averle tra i piedi!
Mi dispiace Caligola per la tua disavventura. Grazie comunque per la dritta!
Ciao ciao!
Salvone


Rispondi: Caligola
Risposta del: 28 May 2009 00:15:50
Messaggio:

Non mi ha messo il timbro sul libretto "ripetere revisione" e non ho avuto multe, solo il fastidio di ritornare venerdi'.
Domani pomeriggio mi aspetta il mio avvocato con la circolare, ma a parte la brutta figura che faro' (come Forza dell'Ordine) mi sa che si risolvera' poco, in quanto, la circolare parla chiaramente di quei maledetti punti di ancoraggio che io ho tappato con due gommini.
Vi faro' sapere domani sera, ma voglio andare a fondo alla questione una volta per tutte affinche' qualcuno alle alte sfere, si pronunci pro o contro l'installazione, a livello nazionale.


Rispondi: Caligola
Risposta del: 28 May 2009 00:24:35
Messaggio:

Qualcuno di voi ha una copia della sentenza di quel famoso carrozziere che vinse il ricorso?
Sarebbe un bene trovarla e portarla all'avvocato, avrebbe un buon cavillo dove potersi appellare e vedere con quale motivazione ha fatto vincere il ricorso. Anche se poi la vittoria "sicura" dovra' essere cassata dalla Corte di Cassazione di Roma.


Rispondi: bufa500
Risposta del: 28 May 2009 08:22:49
Messaggio:

Caligola, mi pare che la legge parli chiaro, in piccolo dice:
Tutte le auto costruite e immatricolate precedentemente al 1970 sono esentate dalle cinture in quanto non potrebbero montarle a norma.
Tutte le auto dal 1971 al 1976 hanno l'obblico delle cinture se presenti i tre punti di attacco.
Se poi vuoi andare da un'avvocato....
Giuseppe


Rispondi: muscafiume
Risposta del: 28 May 2009 09:47:02
Messaggio:

....posso dire la mia???oltre a passare la revisione le cinture vi aiutano a NON PASSARE all'altro mondo....:0quelle vere dico, cn l'arrotolatore..io se sn qui a scrivere posso dire grazie alla mia capoccia dura, tutti mi dicevano "eh ma nn sn d'epoca"...se nn le avevo quando ho capottato finivo fuori dal parabrezza come tutto il resto ke era su Lapo...dopo aver dato 2 giri le cinture erano ankora attaccate..con gran vanto del meccanico ke me le ha piazzatexx(


Rispondi: marco_1
Risposta del: 28 May 2009 10:40:00
Messaggio:

http://www.LinkNonCo...
io ne ho messo una copia nel libretto di circolazione......


Rispondi: mimmo-anna2002
Risposta del: 28 May 2009 12:10:17
Messaggio:

Anche io ne ho una copia con i documenti di mitica, non si sa mai.


Rispondi: GIANMARCO
Risposta del: 28 May 2009 13:40:22
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da muscaria

....posso dire la mia???oltre a passare la revisione le cinture vi aiutano a NON PASSARE all'altro mondo....:0quelle vere dico, cn l'arrotolatore..io se sn qui a scrivere posso dire grazie alla mia capoccia dura, tutti mi dicevano "eh ma nn sn d'epoca"...se nn le avevo quando ho capottato finivo fuori dal parabrezza come tutto il resto ke era su Lapo...dopo aver dato 2 giri le cinture erano ankora attaccate..con gran vanto del meccanico ke me le ha piazzatexx(


Muscaria, ti do ragione a te è servito, pero all epoca che costruivano le nostre auto non c'erano studi che certificavano il corretto funzionamento degli ancoraggi o delle cinture stesse, tanto e vero che nell'88 quando e venuto obbligatorio l'uso delle cinture quasi la totalita delle auto prima del 76 circolanti correva dai meccanici per l'istallazione, all'epoca io lavoravo in un negozio di autoricambi e ricordo che parecchie vetture non avevano gli attacchi (specialmente nei pavimenti) e i meccanici si cimentavano a forare dove meglio credevano o dove comunque a loro faceva piu comodo, talvolta gli stessi pavimenti erano corrosi dalla ruggine.
Nel tuo incidente e stato utile avere le cinture, ma in tanti altri casi potrebbe essere utile lo stesso? oppure potrebbe avere conseguenze ben piu gravi?
Questa secondo me è la domanda da porsi e secondo me proprio per quello che si e preferito tirare fuori una legge che non obblighi il montaggio delle cinture la dove gli attacchi non sono sicuri.
Ciao Gian


Rispondi: muscafiume
Risposta del: 28 May 2009 14:31:49
Messaggio:

si ma infatti io parlavo a livello di esperienza personale...poi nn discuto sul fatto ke x metterle male è meglio nn averle...o ke possano "peggiorare" l'esito d un incidente..li secondo me è il destino..


Rispondi: GIANMARCO
Risposta del: 28 May 2009 20:37:42
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da muscaria

si ma infatti io parlavo a livello di esperienza personale...poi nn discuto sul fatto ke x metterle male è meglio nn averle...o ke possano "peggiorare" l'esito d un incidente..li secondo me è il destino..



quoto!puro destino!


Rispondi: Heavymetal 500
Risposta del: 28 May 2009 20:54:26
Messaggio:

certo ragazzi io ho fatto il tagada' con il cinquino e anche senza cintura sono qui ....quindi quoto...destino .


Rispondi: Caligola
Risposta del: 28 May 2009 22:52:29
Messaggio:

Come gia accennato ieri, oggi alle 17.00 mi sono recato dal mio avvocato, dove, dopo aver esposto il problema e fattogli visionare il decreto, nonche' la mail della Polizia stradale, documentandosi e previa telefonata all'Ing. Saporito, funzionario della Motorizzazione di Imperia, ha tratto le sue conclusioni:

"Amico mio, purtroppo hanno fatto un decreto all'italiana, dove ognuno lo puo' interpretare come vuole. Da quello che ho potuto constatare, se il veicolo è predisposto di specifici attacchi, mi sa tanto che le cinture devono essere installate.
Nel caso in cui la normativa avesse detto che tutti i veicoli immmatricolati prima del 15.08.1976 anche se predisposti di punti di ancoraggio erano esonerati al montaggio delle cinture, la cosa era assai diversa. Purtroppo tale dicitura non e' mensionata e di conseguenza tocca installarle. (confermato telefonicamente anche dall'Ingenere, il quale ha aggiunto: se un veicolo e' gia' predisposto con i suoi punti di ancoraggio menzionati nel libretto di uso e manutenzione, deve essere dotato di cinture solo per i sedili anteriori".

Accennato il fatto del carrozziere che ha vinto il ricorso, mi ha chiesto di potergli fornire la sentenza e dopo vedra' il da farsi, anche se a suo parere era molto difficile, vista la complessita' del decreto Ministeriale.

Invito quindi l'utente amico del carrozziere di fornirmi copia del disposito di sentenza di quel Giudice, o se non gli è possibile, mi dovrebbe fornire il luogo e la data dove e' stata emessa la citata sentenza.


Rispondi: il califfo
Risposta del: 28 May 2009 23:05:52
Messaggio:

potreste mettere una foto di dove sono esattamente i fori filettati x il fissaggio delle le cinture........... ho trovato solo quelli alti, quelli in basso nn li trovo


Rispondi: Caligola
Risposta del: 28 May 2009 23:10:40
Messaggio:

Califfo, quelli bassi sono nel pianale e nel tunnel vicino alla leva del freno a mano.


Rispondi: Andrea
Risposta del: 29 May 2009 00:36:20
Messaggio:

Caligola, hai portato la mail della polizia che hanno inviato a me?

Hai modo di procurarti e postarmi la direttiva comunitaria 76/115/CEE recepita con D.M. 26.2.1976 e la nota n.B053/2000/MOT del 22.6.2000 del Ministero dei Trasporti?

Se te le procuri ho da farti forse una proposta...


Rispondi: la perla
Risposta del: 29 May 2009 00:43:17
Messaggio:

mi caro caligola la 500 aimè non ha tutti i punti di attacco fissi delle cinture ne ha solo uno sul montante. Quello è un punto di attacco fisso quello dl pianale dove molti hanno attaccato la cintura di sicurezza non è un punto fiso perche è avvitata al pianale. e poi di dico che l'art. 172 cds dice che l'obbligo dell'installazione delle cinture di sicurezza ricorre, sia per i posti anteriori che per quelli posteriori, per tutti i veicoli della categoria M1 che, immatricolati a partire dal dal 15 giugno 1976, siano predisposti sin dall'origine con specifici punti di attacco


Rispondi: la perla
Risposta del: 29 May 2009 00:45:32
Messaggio:

Circolare Ministero Trasporti sui dispositivi di ritenuta dei veicoli della categoria M1. (23/06/00)

Come già comunicatovi precedentemente il Dipartimento dei Trasporti Terrestri ribadisce con circolare del 22.6.2000 (pubblicata di seguito) l'obbligatorietà dei dispositivi di ritenuta dei veicoli della categoria M1.

In essa si conferma che l'obbligo dell'installazione delle cinture di sicurezza ricorre, sia per i posti anteriori che per quelli posteriori; per tutti i veicoli della categoria M1 che, immatricolati a far data dal 15.6.1976, siano predisposti sin dall'origine con specifici punti di attacco, aventi le caratteristiche indicate o nella Direttiva relativa agli ancoraggi (dalla 76/115/CEE alla 96/38/CEE), ed ai dispositivi di ritenuta (dalla 77/541/CEE alla 96/36/CEE); o nel Regolamento ECE/ONU n° 14 "Prescrizioni uniformi relative alla omologazione dei veicoli per quanto riguarda gli ancoraggi delle cinture di sicurezza delle autovetture", entrato in vigore in Italia il 15.6.1976 (circolare D.G. n° 76/77 del 9.12.1977.


Rispondi: Caligola
Risposta del: 29 May 2009 01:07:18
Messaggio:

Dunque secondo te vanno messe o no?????


Rispondi: n/a
Risposta del: 29 May 2009 10:53:18
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Caligola113

Dunque secondo te vanno messe o no?????



Rigorosamente no!


Rispondi: Caligola
Risposta del: 29 May 2009 12:04:02
Messaggio:

Si Andrea, gli ho portato tutto ma e' servita poco o nulla.

Se si poteva avere quella benedetta sentenza del carrozziere, sarebbe diverso, essendoci gia' un precedente si poteva vedere la motivazione con la quale ha vinto il ricorso.

Ho chiesto nel precedente post, la data e luogo dove è stato emesso il dispositivo di sentenza del ricorso accolto.
Sara' mia cura richiedere copia via Fax a quell'Ufficio e solo cosi possiamo vederci chiaro.


Rispondi: Caligola
Risposta del: 29 May 2009 12:24:18
Messaggio:

Comunque la revisione l'ho passata anche se abbiamo trovato un pignolo esagerato che mi ha guardato anche il buco del .... mi veniva voglia di prenderlo a calci nel fondo schiena.

Si e' attaccato alle luci, gli anabbaglianti emettono una leggera velatura di azzurro, ma sono le lamadine H4 che fanno quell'effetto, forse aveva anche ragione, ma si è attaccato anche alle lampadine a led nonostante funzionassero bene, il meccanico le ha sostituite sul posto.

Io non ho ancora capito se questi ingegneri si inventano le cose o veramente hanno ragione loro, sta di fatto che nella mia zona sono troppo pignoli, si attaccano alla virgola e ti bocciano la macchina per un futile motivo.
Ho saputo che in altre parti d'Italia fanno passare revisioni a 500 con motori del 126 600 - 650 senza alcun problema, io ho un volante da 32 cm non a calice, molto bello, niente!!! Me lo ha fatto smontare e mettere l'originale.

Da voi e cosi'?


Rispondi: Andrea
Risposta del: 29 May 2009 18:36:48
Messaggio:

in altre parti d'italia fanno passare la revisione senza neanche vedere l'auto: c'è sempre una Uno disponibile.

Cmq, sto meditando... appena ho tempo forse mi farai un favore!


Rispondi: sav500
Risposta del: 29 May 2009 20:08:37
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Caligola113

Comunque la revisione l'ho passata anche se abbiamo trovato un pignolo esagerato che mi ha guardato anche il buco del .... mi veniva voglia di prenderlo a calci nel fondo schiena.

Si e' attaccato alle luci, gli anabbaglianti emettono una leggera velatura di azzurro, ma sono le lamadine H4 che fanno quell'effetto, forse aveva anche ragione, ma si è attaccato anche alle lampadine a led nonostante funzionassero bene, il meccanico le ha sostituite sul posto.

Io non ho ancora capito se questi ingegneri si inventano le cose o veramente hanno ragione loro, sta di fatto che nella mia zona sono troppo pignoli, si attaccano alla virgola e ti bocciano la macchina per un futile motivo.
Ho saputo che in altre parti d'Italia fanno passare revisioni a 500 con motori del 126 600 - 650 senza alcun problema, io ho un volante da 32 cm non a calice, molto bello, niente!!! Me lo ha fatto smontare e mettere l'originale.

Da voi e cosi'?




Ma perchè sei dovuto andare in Motorizzazione a fare la revisione, non potevi andare in un centro privato?


Rispondi: Caligola
Risposta del: 30 May 2009 02:23:26
Messaggio:

Sav, non sono andato alla Motorizzazione ma in un centro collaudi col meccanico.
Se andavo alla Motorizzazione sono certo che sarei dovuto ritornare; li ti guardano tutto e ti bocciano l'auto solo per una plastica graffiata.

Sembra assuro, ma un mio conoscente e' stato rinviato per il fanale posteriore leggermente crepato, quando accendeva lo stop, si intravedeva la lampadina bianca.


Rispondi: Caligola
Risposta del: 30 May 2009 02:24:24
Messaggio:

Per Andrea:
Sempre a disposizione, non farti problemi e chiedi pure.


Rispondi: MoonChild
Risposta del: 04 June 2009 17:50:04
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Caligola113

Comunque la revisione l'ho passata anche se abbiamo trovato un pignolo esagerato che mi ha guardato anche il buco del .... mi veniva voglia di prenderlo a calci nel fondo schiena.

Si e' attaccato alle luci, gli anabbaglianti emettono una leggera velatura di azzurro, ma sono le lamadine H4 che fanno quell'effetto, forse aveva anche ragione, ma si è attaccato anche alle lampadine a led nonostante funzionassero bene, il meccanico le ha sostituite sul posto.

Io non ho ancora capito se questi ingegneri si inventano le cose o veramente hanno ragione loro, sta di fatto che nella mia zona sono troppo pignoli, si attaccano alla virgola e ti bocciano la macchina per un futile motivo.
Ho saputo che in altre parti d'Italia fanno passare revisioni a 500 con motori del 126 600 - 650 senza alcun problema, io ho un volante da 32 cm non a calice, molto bello, niente!!! Me lo ha fatto smontare e mettere l'originale.

Da voi e cosi'?




Caligola, credo che ognuno fà come gli pare...ho avuto esperienza per omologazione di gomme con amici in tutta Italia. Alla fine bisognava scegliere la provincia giusta per averla. ....recentemente ho assistito alla omologazione del mio gancio traino...una cosa ridicola...i bulloni avrebbero potuto anche essere lenti...


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 04 June 2009 20:08:06
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da la perla

Circolare Ministero Trasporti sui dispositivi di ritenuta dei veicoli della categoria M1. (23/06/00)
...
In essa si conferma che l'obbligo dell'installazione delle cinture di sicurezza ricorre, sia per i posti anteriori che per quelli posteriori; per tutti i veicoli della categoria M1 che, immatricolati a far data dal 15.6.1976, siano predisposti sin dall'origine con specifici punti di attacco, aventi le caratteristiche indicate o nella Direttiva relativa agli ancoraggi (dalla 76/115/CEE alla 96/38/CEE), ed ai dispositivi di ritenuta (dalla 77/541/CEE alla 96/36/CEE); o nel Regolamento ECE/ONU n° 14 "Prescrizioni uniformi relative alla omologazione dei veicoli per quanto riguarda gli ancoraggi delle cinture di sicurezza delle autovetture", entrato in vigore in Italia il 15.6.1976 (circolare D.G. n° 76/77 del 9.12.1977.



Ma i punti di ancoraggio presenti sulla 500 sono conformi alla Direttiva relativa agli ancoraggi (dalla 76/115/CEE alla 96/38/CEE),
o al Regolamento ECE/ONU n° 14?
A me piacerebbe avere sotto il naso tutte queste direttive e poi vedere se gli ancoraggi del cinquino sono conformi.
Se sono conformi allora siamo obbligati, ma nell'ipotesi in cui non lo fossero.... beh! allora le cose secondo me cambierebbero.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 04 August 2009 16:47:22
Messaggio:

Credo di aver risolto definitivamente la questione delle cinture (almeno per quanto riguarda la mia provincia)
Siete curiosi di sapere?
Si?
Allora vi tengo ancora un pò sulle spine, vi faccio rosolare per bene a fuoco lento
...
...
...
Ok siete cotti abbastanza.

Dunque: Andrea aveva mandato una mail alla polizia ottenendo una risposta molto esaustiva (la trovate a pag 7, ma io la riporto qui sotto), mi aveva detto di andare alla stradale a domandare e poi mostrare a tradimento quella lettera... e così ho fatto.

Questa mattina mi sono stampato la lettera che Andrea ha postato, sono andato alla Stradale e ho chiesto se ero obbligato a montare le cinture su una vettura dotata di punti di ancoraggio pur immatricolata prima del 15/6/1976.
Mi hanno risposto di si.
A quel punto ho mostrato la lettera agli agenti e loro sono rimasti di sasso.

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!

Si sono consultati tra di loro e dopo aver confabulato un pò hanno confermato ciò che diceva la lettera: cioè i veicoli immatricolati prima del '76 non hanno l'obbligo di montare le cinture anche se dotati di dispositivi di ancoraggio.
"E' vero" hanno detto "quella lettera risulta anche a noi, non è obbligato a montare le cinture. Se però le cinture vengono montate vanno obbligatoriamente indossate".

Mi hanno inoltre consigliato - nel caso io volessi togliere le cinture _ di tenere sempre in macchina una copia della lettera. "Non si sa mai" hanno detto "nel caso in cui qualche zelante agente decidesse di elevare contravenzione basta mostrargliela. D'altronde non possiamo conoscere tutte le leggi a memoria"

Passo successivo visita in motorizzazione.
Sono andato in un ufficio tecnico e ho mostrato al funzionario la famosa circolare n.B53/2000/MOT che ben tutti conoscete.
La sua prima risposta è stata: "le cinture vanno montate"
Al che ho replicato: "la circolare è chiara: l'obbligo vale per le vetture immatricolate a partire dal '76 e che abbiano i dispositivi di ancoraggio. In termini matematici (e alla motorizzazione sono ingegneri) la presenza di dispositivi è condizione necessaria ma non sufficiente per l'obbligo di montaggio; bisogna che la vettura sia immatricolata dopo il '76 perchè a partire da tale data i dispositivi di ancoraggio sono sicuramente conformi, ma prima del '76 non sappiamo se siano conformi o no."
Lui legge, rilegge, rilegge ancora la circolare, prende il codice della strada, legge altre carte, legge, rilegge e poi sbigottito mi dice: "E' vero! lei ha ragione. Il 15/7/1976 sono entrate in vigore le direttive sugli ancoraggi e dispositivi di ritenuta (76/115/CEE 96/38/CEE 77/541/CE) e il regolamento ECE/ONU n°14, per cui tutte le vetture immatricolate dopo tale data devono essere conformi a tali normative.
Non sappiamo se i dispositivi di ancoraggio prima del '76 siano conformi alle normative. Cioè gli ancoraggi delle vetture post '76 devono superare dei test, ma non è detto che una vettura antecedente il '76 sia in grado di superare quei test, quindi lei non è obbligato a montare le cinture sulla 500 perchè non sappiamo se gli ancoraggi siano conformi alle direttive. Bisognerebbe contattare la FIAT e chiedere informazioni sugli ancoraggi."
Dopo di che gli ho fatto leggere la lettera che avevo mostrato poc'anzi alla stradale e mi ha confermato che non avevo l'obbligo di montare le cinture.
La cosa più bella è che alla fine mi ha pure ringraziato.
"Noi siamo qui dall'88 e in quegli anni è venuto fuori l'obbligo di montaggio delle cinture, ma non ci eravamo mai posti il problema delle vetture pre'76. Lei è il primo che solleva questa questione e la ringrazio perchè abbiamo chiarito un problema che non ci eravamo mai posti".

Fate come me: stampate la circolare ministeriale e la lettera della Polizia. Poi andate a chiedere informazioni prima alla stradale e poi alla Motorizzazione e vediamo cosa dicono.

Se un agente dovesse farvi la multa perchè non avete le cinture mostrategli la lettera della stradale. Se non abbassa le orecchie innazitutto contestate la multa e dichiarate che vi è stata comunque fatta contravvenzione nonostanze l'evidenza (la lettera), poi fate ricorso al giudice di pace che proprio sulla base della cicolare e di quella lettera accoglierà il ricorso, annullerà multa e vi restituirà i punti.
E' ovvio che se le cinture le avete dovete anche indossarle.

Per quel che mi riguarda la questione è risolta.


Rispondi: Nick85
Risposta del: 04 August 2009 22:56:21
Messaggio:

Grande Nicolicchio!!! Mi fa piacere che hai confermato quanto detto dal comando dei vigili urbani del mio paese!


Rispondi: ferrari575
Risposta del: 09 August 2009 14:06:34
Messaggio:

Complimenti!!!
Anche a me 2 mesi fa sul sito della Stradale alla stessa domanda mi hanno risposto con la copia esatta di quella lettera!!!
Ora le smonto perchè sono solo d'ingombro e di dubbia utilità.


Rispondi: jgmontano
Risposta del: 10 September 2009 20:59:09
Messaggio:

come si trasportano i bambini sui sedili anteriori dove ho le cinture e come sui sedili posteriori dove non ho le cinture??? seggiolini??? grazie!!!


Rispondi: pl05
Risposta del: 12 December 2009 12:42:16
Messaggio:

Ciao a tutti.... qualcuno mi saprebbe indicare le normative svizzere a tale proposito? io ho una 500 del'69 senza cinture: posso circolare in svizzera?


Rispondi: lunove
Risposta del: 01 January 2010 12:16:28
Messaggio:

Prima di tutto: AUGURI A TUTTI di Buon Anno 2010...

Ho trovato i regolamenti sulle cinture sul sito UNECE (Divisione Trasporti) è in lingua inglese.
Da scaricare il Regolamento n° 14, a pag 39 c'è il titolo: "Le aree di ubicazione degli ancoraggi effettivi", con le varie appendici di riferimento.
Spero di aver fatto cosa utile a tutti.


Rispondi: lunove
Risposta del: 01 January 2010 12:20:22
Messaggio:

Mi sono dimenticato il link, scusate:

http://www.unece.org...


Rispondi: claudio.mcq
Risposta del: 11 February 2010 12:29:16
Messaggio:

la soluzione è semplice,

ma in Italia le leggi sono fatte apposta per dare lavoro agli avvocati

CIO' CHE UNA LEGGE NON DICE.......... NON ESISTE

Se la legge dice dal giugno 76 le macchine devono essere allestite con cinture di sicurezza idonee omologate e in seguito altre normative chiariscono come devono essere gli attacchi,

SEMPLICEMENTE UNA MACCHINA COSTRUITA PRIMA NON E' TENUTA AD AVERE INSTALLATE LE CINTURE PUNTO E BASTA.
SE POI SI VUOLE FARE DISCUSSIONI PER DIMOSTRARE LE PROPRIE RAGIONI E COMPETENZE TECNICHE ALLORA:........POICHE' ANCHE GLI EVENTUALI ATTACCHI SAREBBERO STATI CONCEPITI PRIMA CHE CI FOSSERO DELLE ISTRUZIONI IN MERITO, NON VENGONO CONSIDERATI IDONEI.

NESSUNA LEGGE PARLA DI AUTO PRECEDENTI A QUELLA DATA, MA SOLO DA QUELLA DATA IN AVANTI. STOP, NON C'E BISOGNO DI AGGIUNGERE ALTRO, CIò CHE LEGGE NON DICE, NON ESISTE

MA CONSIDERANDO IL LIVELLO DI PREPARAZIONE DI PARTE DELLE NOSTRE FORZE DELL'ORDINE:

FATEVI COPIA DI tutte le leggi e circolari citate in questi forum, tenetele nel cassetto e se vi contestano il mancato uso o mancata presenza di cinture, nella vostra dichiarazione scrivete,

la mia auto TARGA........ è stata prodotta nel..... come da prima immatricolazione del....... pertanto conseguentemente alla normativa specifica in materia di dispositivi di ritenuta di seguito citata:
XXXX
YYYYY
ZZZZZZ
(citare tutte le circolari comprese normative inerenti gli attavcchi)

essendo la mia auto antecedente ad esse,

LA MIA AUTO E' ESONERATA DAL DISPORRE DI CINTURE DI SICUREZZA, RITENGO PERTANTO INGIUSTA LA CONTRAVVENZIONE


Rispondi: maori
Risposta del: 11 February 2010 13:31:20
Messaggio:

Infatti.. non hai aggiunto molto a ciò che era già stato detto qua... Riguardo alla preparazione delle Forze dell'Ordine.. ma ne sei proprio sicuro?


Rispondi: lybra
Risposta del: 12 February 2010 19:16:48
Messaggio:

Salve a tutti non so se quello che sto per scivere possa interessare.Nel mese di luglio '09 mi sono recato a Darfo vicino a Boario Terme per aquistare una fiat x1/9 1500, la vettura era di importazione usata dall'inghilterra quindi con guida a destra (il motivo per cui non l'ho presa).Il propietario mostrandomi i documenti(documentazione italiana) mi faceva notare la dicitura che diceva pressapoco cosi: veicolo senza obbligo di dispositivi di ritensione e di conseguenza al loro uso, detta dicitura faceva riferimento ad una secquenza di numeri e a una data del '73 (la vettura aveva le cinture montate dall'origine in quanto essendo 1500 2°serie costruita dal '78 in poi).A mio avviso al momento della reimmatrcolazione in italia hanno probabilmente usato l'omologazione della x1/9 1300 prima serie costruita dal '72 quindi prima della famosa data del'76 che impone l'istallazione delle cinture voi che ne pensate? un saluto a tutti voi...Lybra


Rispondi: crazyugo
Risposta del: 13 February 2010 13:45:08
Messaggio:

claudio.mcq per favore prima dai un'occhiata al regolamento per i nuovi utenti( cosi sapresti che scrivere in maiuscolo vuol dire urlare) poi perche' non ti presenti nella sezzione apposita???. grazie


Rispondi: dax86l11
Risposta del: 15 June 2010 19:42:09
Messaggio:

Salve riesumo questa discussione poichè pur essendo passati 5 anni da quando è stata aperta, i problemi continuano.
L'ho letta tutta e ebbene oggi sono andato in un centro revisioni per vedere se la mia cinquecento è revisionabile e non lo è. Devo fare la meccanizzazione e giacchè c'ero ho chiesto passando da ignorante se le cinture dovevo montarle.
Parlando con l'addetto mi dice che non ci vogliono, ma interviene la signorina e mi dice: no, guardi le cinture avanti ci vogliono eccome.
Allora io prendo il decreto e glielo mostro, e lei mi dice che non ne era a conoscenza.
Se lo fotocopia e mi dice che se lo deve studiare perchè non è molto comprensibile.
E finisce dicendo: Comunque se vuoi passare la revisione per una macchina immatricolata prima del 76, le cinture sono obbligatorie solo avanti se no ci vorrebbero avanti e dietro.

E adesso che faccio?


Rispondi: Andrea
Risposta del: 15 June 2010 19:48:50
Messaggio:

Le porti un abecedario... e cambi centro revisione.


Rispondi: simoz
Risposta del: 15 June 2010 20:39:08
Messaggio:

salve...circa 15 gg fa o poco piu sono andato a fare la revisione con la mia amata 500 ...il monello che faceva i test ha visto che ero senza cinture ..."nono questa makkina nn può girare senza cinture...non te la posso far passare..montale e poi torna..." avevo previsto questo e ho tirato fuori tutta la normativa fin qui esposta....il monello sgrana gli okki...penso gli siano cascate anche le p...e!!!
un pò di grinta ragazzi abbiamo anche qlke diritto oltre hai milioni se non miliardi di doveri...


Rispondi: dax86l11
Risposta del: 15 June 2010 21:04:55
Messaggio:

la grinta c'è e come, solo che al tuo gli son cascate, il mio invece me le ha fatte girare senza concludere nulla, perchè lui è convinto.
quindi per avere grinta avrei dovuto prendere il crick e mostrargli una diversa applicazione dall'uso normale.
Vorrei avere un comportamento più signorile, malgrado tutto, e senza cambiare centro data la vicinanza da casa.


Rispondi: simoz
Risposta del: 15 June 2010 21:08:40
Messaggio:

...la legge nn la fa lui...la fanno i legislatori...spakkagli la testa col crick e infilagli dentro le copie della legge...peace


Rispondi: Andrea
Risposta del: 16 June 2010 00:36:05
Messaggio:

comunque, io a pagina 7 ho postato la mail di risposta della polizia stradale (inviata al mio indirizzo, quindi non per sentito dire...).
Chiedi a loro quale potrebbe esser secondo loro una fonte ufficiale e vediamo se gliela possiamo fornire.


Rispondi: Caligola
Risposta del: 09 August 2010 13:24:04
Messaggio:

Pochi minuti fa mi ha chiamato al telefono un conoscente e con tono alterato mi ha detto che non capisco una mazza in merito alle cinture..
Questa mattina è andato alla Motorizzazione per la revisione e non avendo le cinture, lo hanno rimandato a casa.
Gli ha mostrato le copie legislative scaricate da questo Forum ma non son servite a nulla.
L'ingegnere gli ha detto che se l'auto ha gli attacchi, le deve mettere obbligatoriamente.
Ha rimandato la revisione dopo Ferragosto e questo ragazzo mi ha detto che le fara' montare onde evitare problemi.
Gli ho consigliato di ripresentarsi senza cinture e se gli fanno storie, di chiamare le Forze dell'Ordine ma lui ha paura del Verbale e dei punti.
Gli ho detto che puo fare ricorso ma anche qui mi ha detto di no peche' tocca pagare il Giudice di Pace...

Come sempre in Italia fanno Leggi di facile interpretazione, che chi dice in un modo chi in un altro....
Voi cosa fareste?


Rispondi: sav500
Risposta del: 09 August 2010 19:27:01
Messaggio:

Magari un centro privato, sui sedili non originali... non fa problemi.

Se andassi in motorizzazione a fare la revisione non la passi.


Rispondi: Caligola
Risposta del: 09 August 2010 20:05:49
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da sav500

Magari un centro privato, sui sedili non originali... non fa problemi.

Se andassi in motorizzazione a fare la revisione non la passi.



Ma perche' non devi passare la revisione??
La circolare del Ministero dei trasporti è valida su tutto il Territorio o solo in alcune Regioni?
Queste cose mi mandano in bestia.... fanno i decreti Ministeriali e poi bisogna interpretarli???????
Io non le monto, ho gia detto al carrozziere che non deve fare alcun foro per montarle.. voglio andare in fondo alla questione e la prossima revisione mi presento alla Motorizzazione senza cinture.
Voglio proprio vedere cosa succede.


Rispondi: n/a
Risposta del: 09 August 2010 21:18:20
Messaggio:

Caligola,sono pienamente d'accordo con te,io non le ho montate.
Domanda:dove si puo' trovare una normativa,un disegno, dove ci sono delle regole ufficiali sui punti di attacco delle cinture?misure-distanze-spessori-rinforzi ecc ecc.?
Poi,quali officine sono abilitate per fare queste modifiche omologate?


Rispondi: Caligola
Risposta del: 09 August 2010 21:48:55
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da livio59

Caligola,sono pienamente d'accordo con te,io non le ho montate.
Domanda:dove si puo' trovare una normativa,un disegno, dove ci sono delle regole ufficiali sui punti di attacco delle cinture?misure-distanze-spessori-rinforzi ecc ecc.?
Poi,quali officine sono abilitate per fare queste modifiche omologate?



Tutte domande alle quali non ho risposta....


Rispondi: danmau
Risposta del: 15 October 2010 20:16:08
Messaggio:

scusate se riapro la discussione...oggi la mia cinquina aveva l'appuntamento con la revisione...motore 650,marmitta sportiva,pneumatici 135,assetto e volanta sportivo...e sapete perchè la hanno bocciata?per la mancanza delle cinture.tutto questo non alla motorizzazione ma in un centro autorizzato.non è servito a niente mostrargli la circolare...mi hanno risposto che se ci sono i fori per montarle io le devo mettere,per il resto la macchina è ok!!non ho parole


Rispondi: Heavymetal 500
Risposta del: 15 October 2010 20:20:16
Messaggio:

ma che scherziamo dovresti andare in motorizzazione della tua provincia e segnalare il maltolto! sarebbe interessante vedere che ti dicono....


Rispondi: danmau
Risposta del: 15 October 2010 20:33:28
Messaggio:

ho appena scritto alla polizia di stato..sono curioso di vedere se mi spediscono la stessa e mail che hanno ricevuto alcuni in questa discussione..


Rispondi: Heavymetal 500
Risposta del: 15 October 2010 20:38:13
Messaggio:

vediamo un po'.....


Rispondi: danmau
Risposta del: 15 October 2010 20:55:31
Messaggio:

mi sa che me lo mettono in quel posto...ho chiesto anche a una nota agenzia di pratiche auto del mio paese e mi ha risposto che se voglio fare la revisione le cinture ci devono essere...


Rispondi: n/a
Risposta del: 15 October 2010 21:56:13
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da danmau

mi sa che me lo mettono in quel posto...ho chiesto anche a una nota agenzia di pratiche auto del mio paese e mi ha risposto che se voglio fare la revisione le cinture ci devono essere...



Digli tranquillamente al titolare di quest'agenzia di cambiare mestiere....


Rispondi: n/a
Risposta del: 15 October 2010 21:59:01
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da danmau

scusate se riapro la discussione...oggi la mia cinquina aveva l'appuntamento con la revisione...motore 650,marmitta sportiva,pneumatici 135,assetto e volanta sportivo...e sapete perchè la hanno bocciata?per la mancanza delle cinture.tutto questo non alla motorizzazione ma in un centro autorizzato.non è servito a niente mostrargli la circolare...mi hanno risposto che se ci sono i fori per montarle io le devo mettere,per il resto la macchina è ok!!non ho parole



Potevi farti mettere nero su bianco la motivazione.... sarebbero stati loro a prenderla in quel posto, fidati!!!! Il discorso degli ancoraggi non è valido perchè gli stessi, pur essendoci, NON sono omologati.... Assurdo!!!!!!


Rispondi: ANTO
Risposta del: 15 October 2010 22:11:56
Messaggio:

Io qui da me nella mia 500 L ho sempre fatto la revisione senza le cinture,non mi hanno mai chiesto nessuna circolare e non hanno mai contestato niente. Secondo me,non xkè sanno ke gli ancoraggi non sono omologati ,ma xkè se ne fregano!!!! Forse meglio cosi!!


Rispondi: danmau
Risposta del: 15 October 2010 22:15:48
Messaggio:

quindi?cosa mi consigliate di fare?io la 500 la ho comperata con le cinture,poi con il restauro e leggendo questo post,sicuro delle mie ragioni le ho eliminate(e buttate).ne recupero altre e le monto o mi intestardisco e cerco di fare valere le mie ragioni?ve lo assicuro,quà non ne vogliono sapere di vettura senza cinture...


Rispondi: n/a
Risposta del: 15 October 2010 22:17:53
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da ANTO

Io qui da me nella mia 500 L ho sempre fatto la revisione senza le cinture,non mi hanno mai chiesto nessuna circolare e non hanno mai contestato niente. Secondo me,non xkè sanno ke gli ancoraggi non sono omologati ,ma xkè se ne fregano!!!! Forse meglio cosi!!



Confermo... A messina come a Reggio e come nel 99% della penisola nessun problema.....


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 16 October 2010 01:20:34
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da danmau

quindi?cosa mi consigliate di fare?io la 500 la ho comperata con le cinture,poi con il restauro e leggendo questo post,sicuro delle mie ragioni le ho eliminate(e buttate).ne recupero altre e le monto o mi intestardisco e cerco di fare valere le mie ragioni?ve lo assicuro,quà non ne vogliono sapere di vettura senza cinture...




Diciamo che se proprio vuoi intestardirti è meglio che lo fai con la macchina in regola, cioè motore e marmitta originale, gomme 125 ecc.
A quel punto con la macchina in regola puoi far valere le tue ragioni.
Ti fai rilasciare una dichiarazione scritta dal centro autorizzato e se si rifiutano chiami le forze dell'ordine (o gli fai capire che se disposto a farlo e gli fai capire anche che sei disposto a creargli dei casini e fargli ritirare l'autorizzazione a eseguire revisioni).
Ricordati però che dopo tu in quel centro revisioni nn potrai più metterci piede.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 16 October 2010 01:23:29
Messaggio:

Secondo te il gioco vale la candela?
Secondo me no. Rimonta le cinture, fai la revisione e poi smontale.


Rispondi: Caligola
Risposta del: 16 October 2010 02:29:07
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Nicolicchio

Secondo te il gioco vale la candela?
Secondo me no. Rimonta le cinture, fai la revisione e poi smontale.


Giusto quello che dici, ma non è giusto il fatto che ti obbligano a mettere le cinture quando non sei tenuto per Legge.
Anche qui da me vogliono le cinture e quella circolare non tutti la conoscono.
Io la tengo sempre nel libretto dato che una volta, per strada, ho trovato uno (in uniforme) con la testa piu' dura di un incudine che a tutti i costi mi voleva far perdere tempo leggendosi il Regolamento di esecuzione del C.D.S., poi non ha capito una mazza e con fare arrogante mi ha invitato a mettere le cinture onde evitare spiacevoli conseguenze...
Gli ho risposto che non temevo nulla (vecchi rancori per motivi di servizio), a quel punto con aria insofferente mi ha detto di togliermi dai Cogli..ni.
Peccato che non mi ha fatto il verbale..(l'ho invitato piu volte a farmelio) mi sarei fatto due risate e gli facevo fare una bella figura di Mer.. davanti al Giudice di Pace.


Rispondi: eizo2006
Risposta del: 07 June 2011 19:25:53
Messaggio:

Buonasera, riapro questa discussione, ho letto sia questo forum che su altri che le cinture di sicurezza sulle macchine immatricolate prima del 1976 non sono obbligatorie. Mi sono informato e tutti, vigili, motorizzazione, carabinieri, polizia, dico tutti mi hanno detto che sono obbligatorie e come, ho contattato anche l'assicurazione e mi hanno detto che se faccio un'incidente non vengo risarcito perchè manca un'elemento principale della sicurezza nella macchina. I vigili mi hanno detto che se mi fermano mi sequestrano la macchina. Effetivamente la legge dice tutto e niente.


Rispondi: Andrea
Risposta del: 07 June 2011 19:49:10
Messaggio:

Non credo ci sia altro da aggiungere a quello che c'è già scritto all'interno del topic, ma visto che non è ben leggibile, posto nuovamente il file stampabile con la risposta della polizia di stato.

http://www.megauploa...


Rispondi: eizo2006
Risposta del: 07 June 2011 19:57:55
Messaggio:

Andrea ti ringrazio però mi spieghi perchè tutti mi hanno detto il contrario, il centro revisione mi ha detto che senza cinture loro non collaudano mulla, l'assicurazione mi ha detto che in caso di incidente senza cinture non pagano nulla, per non parlare dei vigili, ho chiesto a diversi comandi, a Torino, e tutti mi hanno detto che senza cinture di sicurezza multa e sequestro macchina. Se mi fermano e mi sequestrano la macchina dopo aver stilato un bel verbale a chi mi rivolgo?


Rispondi: cinquino83
Risposta del: 07 June 2011 19:58:21
Messaggio:

Faccio l'avvocato del diavolo.

Ma la Fiat 500 non aveva già in origine gli attacchi per le cinture? Se non erro, prima delle portiere, proprio sul montante abbiamo dei fori chiusi con un gommino, quelli non sono gli attacchi per le cinture?


Rispondi: eizo2006
Risposta del: 07 June 2011 20:01:47
Messaggio:

I fori sui montanti ci sono, le avevo pure montate prima del restauro ma dato che sono senza arrotolatore servono quanto il 2 di picche, se fai un'incidente è meglio non averle perchè prima che riesci a toglierle fai la fine del topo.


Rispondi: cinquino83
Risposta del: 07 June 2011 20:08:31
Messaggio:

Sono d'accordo infatti.

Io però per sicurezza ce l'ho le cinture, sapevo di un'altra voce invece, che se le abbiamo montate dobbiamo usarle per forza?

Ma poi mi domando, anche senza arrotolatore sono sempre omologate?


Rispondi: abebabe
Risposta del: 07 June 2011 20:21:00
Messaggio:

Se le hai montate sei obbligato ad usarle, sono omologate con e senza arrotolatore, sono due modelli diversi ma riportano l'omologazione E qualcosa....ciao


Rispondi: Alby67
Risposta del: 07 June 2011 20:21:38
Messaggio:

ma forse nn é chiaro a loro questa cosa ... stampati l'articolo presente sul codice della strada e mettiglielo davanti al naso
gli dici « ciccio leggi e se nn mi fai passare il collaudo ti faccio una querela che metá risarcimento basta per comprarmi 8 500 appena resturate!!!»
e se nn sbaglio sul sito del 500 club cé l'articolo preso direttamente dal codice della strada

eccolo qui
http://www.LinkNonCo...

cioé piú di cosí si muore! :o


Rispondi: Alby67
Risposta del: 07 June 2011 20:23:24
Messaggio:

nn mi fá mettere il link comunque vai sul sito del 500 club
cé la categoria informazioni tecniche (a sinistra) clicca su cinture sulla 500


Rispondi: cinquino83
Risposta del: 07 June 2011 20:34:50
Messaggio:

Quindi io che ce l'ho montate, al massimo se mi fermano possono farmi la multa perchè non le ho indossate, ma non possono sequestrarmi la macchina


Rispondi: Alby67
Risposta del: 07 June 2011 20:38:43
Messaggio:

certo una volta montate sei obbligato a metterle
ma se la tua 500 é pre obbligo cinture toglile cosí nn ti multano e stai un pó libero .,,,peró mi raccomando usa maggiore prudenza quando guidi ricorda che lo sterzo della 500 nn é autocollassante e in caso d'incidente quel volante ti frantuma molte cose (rattamc')


Rispondi: eizo2006
Risposta del: 07 June 2011 20:43:47
Messaggio:

Come ho già detto prima io le cinture di sicurezza le metterei però secondo me quelle sulla 500 fanno più danni che altro. Lo so benissimo che il piantone della 500 è una condanna a morte, se fai un incidente con o senza cinture se parte il piantone non hai speranze.


Rispondi: cinquino83
Risposta del: 07 June 2011 20:46:31
Messaggio:

Per fare le cose fatte bene, andrebbero messe quelle con l'arrotolatore, ma tanto se si fa l'incidente, mi sa che ci facciamo male lo stesso.. arrotolatore o no


Rispondi: Alby67
Risposta del: 07 June 2011 20:51:15
Messaggio:

e perció che ci grattiamo per un paio di minuti prima di uscire in strada!!
cmq eizo cogli il mio consiglio se nn vuoi metterle nn metterle !!! stampati quel foglio che ho indicato e mettitelo vicino al libretto (come lo tengo io)
se ti fermano gli sbirri e rompono, loro fanno la figura dei deficienti, e vedi che te nefanno andare senza neanche controllare il libretto (e mi é capitato con la F di un mio amico ti assicuro nn chi hanno fatto problemi )


Rispondi: eizo2006
Risposta del: 07 June 2011 21:01:38
Messaggio:

Io la vedo molto dura, domenica mi sono fatto un bel giretto a Superga, dopo ave smontato le cinture, Arrivato in cima chi trovo, 2 pattuglie dei vigili, secondo me meno male che erano tutti indaffarati se no avrebbero chiamato il carro attrezzi e me l'avrebbero portata via. Per non rischiare 2 volte la sorte ho aspettato che andassero via, mi sono preso un diluvio che non ti dico, e poi sono rientrato a casa. Mi sa tanto che è meglio non rischiare, anche se non servono a nulla prima di usarla di nuovo le rimonto.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 07 June 2011 21:25:04
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da eizo2006

... Mi sono informato e tutti, vigili, motorizzazione, carabinieri, polizia, dico tutti mi hanno detto che sono obbligatorie e come, ho contattato anche l'assicurazione e mi hanno detto che se faccio un'incidente non vengo risarcito perchè manca un'elemento principale della sicurezza nella macchina. I vigili mi hanno detto che se mi fermano mi sequestrano la macchina.


Vai in motorizzazione prima e poi dai vigili, polizia, assicurazione ecc a fare questa domanda:

Il 15/7/1976 sono entrate in vigore le direttive sugli ancoraggi e dispositivi di ritenuta (76/115/CEE 96/38/CEE 77/541/CE) e il regolamento ECE/ONU n°14, per cui tutte le vetture immatricolate dopo tale data devono essere conformi a tali normative.
Non sappiamo se i dispositivi di ancoraggio prima del '76 siano conformi alle normative. Cioè gli ancoraggi delle vetture post '76 devono superare dei test, ma non è detto che una vettura antecedente il '76 sia in grado di superare quei test.
I dispositivi di ancoraggio di una 127 immatricolata il 14/7/1976 sono uguali a quelli di una 127 immatricolata il 15/7/1976 cioè le case avevano dotato i loro nuovi modelli con dispositivi di ancoraggio conformi alle nuove direttive già da qualche anno, ancor prima che la direttiva entrasse in vigore. Però probabilmente un modello la cui commercializzazione era iniziata ad esempio nel 1970 aveva i dispositivi di angoraggio risalenti ad una direttiva precedente e quindi con conformi a quella nuova che sarebbe entrata in vigore il 15/7/1976.
Gli ancoraggi presenti sulla 500 sono conformi alle direttive di cui sopra?

Vai e fai questa domanda.

Comunque come al solito "paese che vai, usanza anzi interpretazione che trovi"


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 07 June 2011 21:29:42
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da cinquino83


Ma la Fiat 500 non aveva già in origine gli attacchi per le cinture? Se non erro, prima delle portiere, proprio sul montante abbiamo dei fori chiusi con un gommino, quelli non sono gli attacchi per le cinture?



E' vero ma quei fori sul pianale e sotto i vetri posteriori sono conformi alle direttive sugli ancoraggi e dispositivi di ritenuta (76/115/CEE 96/38/CEE 77/541/CE) e il regolamento ECE/ONU n°14?
No.


Rispondi: Andrea
Risposta del: 07 June 2011 21:32:22
Messaggio:

Nico... le prime 9 pagine del topic ce le rileggiamo sempre solo io e te.......................... e ricominciamo da zero.


Rispondi: Nicolicchio
Risposta del: 07 June 2011 21:38:38
Messaggio:


Rispondi: Alby67
Risposta del: 07 June 2011 22:28:47
Messaggio:

nn fa niente daltronde cosí passiamo 5 minuti in compagnia ,no andrea?


Rispondi: adriano.casoni
Risposta del: 08 June 2011 17:12:35
Messaggio:

Secondo il mio punto di vista il problema si risolve con poco.Secondo la legge chi ha la predisposizione prima del 76(gli attacchi)se le ha installate le deve indossare(che gli attacchi siano o no a norma non fa differenza per chi deve applicare la legge).Dopo il 76 abbiamo appurato che la 500 non veniva più prodotta.Perciò io consiglio:se avete i fori montatele ed indossatele,(d'altra parte non avendo l' arrotolatore non danno certo fastidio),e così siete fuori da tutti i guai.Se non avete i fori,portatevi dietro la copia della legge ed esibitela a chi vi contesta l'infrazione,dalla parte del torto sicuramente è lui ed è dimostrabilissimo.Adriano.


Rispondi: claudium
Risposta del: 08 June 2011 19:11:14
Messaggio:

Ciao ,io dico la mia ,la legge non dice niente degli attacchi ,ma soltanto dell'anno ,io posso anche averli chiusi .


Rispondi: eizo2006
Risposta del: 08 June 2011 19:28:41
Messaggio:

Un saluto a tutti, aggi mentre rientravo dal lavoro ho visto che c'era un posto di blocco dei vigili, ho accostato la macchina, non la 500, e ho chiesto a uno di loro della norma sulle cinture, mi ha risposto che esiste, però per essere in regola devo recarmi all'aci che mi devono rilasciare una dichiarazione. Qualcuno ne sa qualcosa?
Grazie


Rispondi: n/a
Risposta del: 08 June 2011 19:55:49
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da adriano.casoni

d'altra parte non avendo l' arrotolatore non danno certo fastidio


Il fatto che manchi l'arrotolatore è uno dei motivi per cui nessuno le monta... Non avendolo spesso capitano sotto il sedile o ancor peggio vanno a cadere sul tappetino sporco. Hai mai provato ad indossarle con una camicia o maglietta chiara????Ma questo sarebbe un problema secondario, il principale è che la loro efficacia è dubbia


Rispondi: adriano.casoni
Risposta del: 09 June 2011 04:49:19
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da emilio1979

Citazione:
Originariamente inviato da adriano.casoni

d'altra parte non avendo l' arrotolatore non danno certo fastidio


Il fatto che manchi l'arrotolatore è uno dei motivi per cui nessuno le monta... Non avendolo spesso capitano sotto il sedile o ancor peggio vanno a cadere sul tappetino sporco. Hai mai provato ad indossarle con una camicia o maglietta chiara????Ma questo sarebbe un problema secondario, il principale è che la loro efficacia è dubbia

--------Beh,Emilio per quanto riguarda il proteggerli da cadute sui tappeti sporchi ed averle a portata di mano ,io ho risolto con due piccoli ganci fissati alla traversa sopra la testa usufruendo delle teste delle viti che escono dai dadi e che fissano la traversa ferma capotta.Per quanto riguarda la scarsa efficacia mancando l'arrotolatore ed il recupero gioco,sono d'accordo con te.Del resto le cinture sulla 500 devono essere considerate come accessori assolventi un obbligo ma la cui efficacia lascia a desiderare.Adriano.

Per vedere le immagini a dimensioni ottimali effettuare il login!


Rispondi: Andrea
Risposta del: 09 June 2011 08:34:21
Messaggio:

Saranno mica pericolosi in caso di incidente quei ganci?


Rispondi: adriano.casoni
Risposta del: 09 June 2011 11:19:38
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Andrea

Saranno mica pericolosi in caso di incidente quei ganci?

------No Andrea,ci avevo pensato anch'io,perciò li ho posizionati all'indietro e rimangono nel vano fra il tetto e la traversa.Sono comodissimi poichè alzando il braccio sono praticamente già in posizione per collegarli al moschettone fra i sedili.Adriano.


Rispondi: eizo2006
Risposta del: 15 June 2011 20:34:43
Messaggio:

Oggi ho telefonato in motorizzazione a Torino, Sezione Tecnica, ho chiesto per le cinture di sicurezza, mi hanno risposto che se ci sono gli attacchi bisogna montarle se no non sono in regola. Gli ho detto della circolare e mi ha risposto che circolare e circolare le cinture di sicurezza le devo montare. Ho chiesto ad una pattuglia della polizia e dei carabinieri e mi hanno detto che dovevo rivolgermi in motorizzazione, ai vigili e mi hanno detto che posso non montarle ma mi dovevo rivolgere all'ACI che mi dovevano rilasciare un documento, ho telefonato all'ACI e non ne sapevano nulla, la motorizzazione idem, allora come tutte le cose in italia ognuno fa e dice quello che vuole, una norma uguale per tutti non esiste? Qualcuno ha detto che le prime pagine le leggono solo in pochi, si ma poi dopo aver letto cosa risolvi se gli organi preposti non sanno dirti nulla in merito e che ti sa qualcosa ti dice che però devi rivolgerti a qualc'unaltro che non ne sa nulla?


Rispondi: Heavymetal 500
Risposta del: 15 June 2011 20:46:49
Messaggio:

una frase mi esce spontanea.....e' proprio un paese dove la gente non capisce una .... che tristezza..poi la motorizzazione di torino e' una delle peggiori purtroppo uno gira senza sapendo che e' alla parte della ragione e una volta che ti fermano gliela si sventola in faccia non c'e' niente da fare....anche se io sono per quelle con l'arrotolatore anche se non omologabili sul cinquino...


Rispondi: n/a
Risposta del: 15 June 2011 21:13:42
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da eizo2006

Oggi ho telefonato in motorizzazione a Torino, Sezione Tecnica, ho chiesto per le cinture di sicurezza, mi hanno risposto che se ci sono gli attacchi bisogna montarle se no non sono in regola. Gli ho detto della circolare e mi ha risposto che circolare e circolare le cinture di sicurezza le devo montare. Ho chiesto ad una pattuglia della polizia e dei carabinieri e mi hanno detto che dovevo rivolgermi in motorizzazione, ai vigili e mi hanno detto che posso non montarle ma mi dovevo rivolgere all'ACI che mi dovevano rilasciare un documento, ho telefonato all'ACI e non ne sapevano nulla, la motorizzazione idem, allora come tutte le cose in italia ognuno fa e dice quello che vuole, una norma uguale per tutti non esiste? Qualcuno ha detto che le prime pagine le leggono solo in pochi, si ma poi dopo aver letto cosa risolvi se gli organi preposti non sanno dirti nulla in merito e che ti sa qualcosa ti dice che però devi rivolgerti a qualc'unaltro che non ne sa nulla?



Mi hai fatto venire in mente la revisione in motorizzazione della mia 500 gialla.... E' stata controllata tutta per filo e per segno, arrivati alle cinture, quello che la massa chiama ingegnere invece non aveva neanche la 3° media, voleva bocciare la macchina perchè non c'erano le cinture.... Inutili i tentativi di convincerlo... In*****ato nero blocco la fila e gli dico di mettermi nero su bianco la motivazione della bocciatura. Dopo 5 minuti, attirato dal caos che nel frattempo si era generato nel piazzale, scende il direttore, persona preparata, disponibile e corretta che ha immediatamente ordinato di far passare la macchina perchè in regola.... Dirgli in faccia "ha visto che era come dicevo io...? " non ha prezzo... Comunque da quel giorno ho preferito andare da privato. Se non intendi usarle non montarle e cammina con la circolare, se ti dovessero fermare e farti il verbale dichiara che sei in regola ai sensi dell'articolo tot (non lo ricordo)Qualsiasi giudice di pace annullerà la multa


Rispondi: sprint1973
Risposta del: 15 June 2011 21:14:52
Messaggio:

io un'anno fa' ho fatto la revisione senza cinte..nessuno mi a contestato la mancanza...sono scarso tre anni che ci vado in giro...sono stato fermato dai carabinieri e mi hanno chiesto solo documenti e patente...speriamo che non capito con qualcuno che non ha voglia di aggiornarsi...in futuro


Rispondi: n/a
Risposta del: 15 June 2011 21:15:38
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da Heavymetal 500

una frase mi esce spontanea.....e' proprio un paese dove la gente non capisce una .... che tristezza..poi la motorizzazione di torino e' una delle peggiori purtroppo uno gira senza sapendo che e' alla parte della ragione e una volta che ti fermano gliela si sventola in faccia non c'e' niente da fare....anche se io sono per quelle con l'arrotolatore anche se non omologabili sul cinquino...



Io la prendo a ridere....


Rispondi: Heavymetal 500
Risposta del: 15 June 2011 21:23:36
Messaggio:

vero meglio ridere che piangere


Rispondi: eizo2006
Risposta del: 15 June 2011 21:35:00
Messaggio:

Ma ti sembra giusto che io per avere ragione devo fare ricorso al giudice di pace, intanto paghi, se trovi qualcuno un pò sveglio rischi che ti sequestra anche la macchina, dato che ognuno dice la sua se per caso fai un'incidente rischi che l'assicurazione non ti paga e altre carte,il comune mortale in questo paese alla fine non avrà mai giustizia.


Rispondi: n/a
Risposta del: 15 June 2011 21:47:07
Messaggio:

Citazione:
Originariamente inviato da eizo2006

se trovi qualcuno un pò sveglio rischi che ti sequestra anche la macchina, dato che ognuno dice la sua se per caso fai un'incidente rischi che l'assicurazione non ti paga e altre carte,il comune mortale in questo paese alla fine non avrà mai giustizia.



Eh si, magari ti arrestano pure Vivi tranquillo, sei dalla parte del giusto


Rispondi: adriano.casoni
Risposta del: 16 June 2011 16:18:49
Messaggio:

Avendo una data di nascita.....d'epoca, vi suggerisco di mettervi sempre con le spalle al muro e di eccedere in zelo nel rispetto delle leggi.Il nostro infatti è un paese democratico,così dicono;sta di fatto che in altri paesi è l'autorità che deve dimostrare che sei in fallo, da noi sei tu che devi dimostrare che non lo sei con leggi che risalgono a "Cecco Beppe" e la cui applicazione solitamente si basa sulla loro interpretazione.Adriano.


Rispondi: eizo2006
Risposta del: 16 June 2011 19:26:28
Messaggio:

Concordo pienamente con Adriano.


Cinquino.net by Emporio Bigatti : http://www.cinquino.net/

© © Diego Lunadei

Chiudi